Calcio

Calcio. Sulle orme di Gigi

I 75 anni di Riva nel periodo più bello del Cagliari di oggi

Roma, 5 novembre – “Una terra, un popolo, una squadra” è lo slogan che sta accompagnando il Cagliari del presidente Giulini e di mister Maran nello splendido campionato che sta giocando. Un Cagliari costruito sapientemente e altrettanto sapientemente guidato dalla panchina dall’unico allenatore nato a Trento che ci viene in mente. Una squadra che quest’anno doveva sbancare il campionato per celebrare come meglio non avrebbe potuto il centenario del club e il cinquantesimo anniversario dello storico scudetto del 1970. Uno slogan che, siamo convinti, piace moltissimo a colui che è stato l’emblema della squadra Campione d’Italia e che lo è e lo sarà per sempre del Cagliari: Gigi Riva, nato il 7 novembre di 75 anni fa. Un compleanno che, schivo e riservato come è, festeggerà come al solito tra se e i suoi, ma con la felicità di rivedere, finalmente, un grande Cagliari. Una squadra di bucanieri che parte ogni volta dall’isola per andare a conquistare punti sul continente capitanata da Nainggolan, che in quella terra è tornato per stare vicino alla moglie malata,. Lei che sull’isola è nata e lì, ne siamo sicuri, vincerà la sua battaglia, sostenuta dall’affetto dei suoi cari. Fin dai tempi di Riva il Cagliari è sempre stato un condensato di belle storie. Un po’ come quella Sardegna che rappresenta e che tutti noi portiamo nel cuore.

Tags
Close