Calcio

Serie A – 22ma giornata – Atalanta e Lazio al minimo sforzo.

Ammucchiata per la zona Champions.

Roma, 4 febbraio 2019 – Chiude la terza di ritorno della nostra serie A, dopo l’ennesimo spezzatino su tre giorni, ed il responso è che la lotta al quarto posto s’infiamma col doppio colpo in trasferta dell’Atalanta e della Lazio.

La Lazio alle ore 19 è passata a Frosinone per 0-1, goal di Caicedo, mentre l’Atalanta ha violato la Sardegna Arena alle ore 21 battendo il Cagliari anch’essa per 0-1, rete di Hateboer.

Due gare per un certo senso abbastanza simili, oltre che per il risultato, nello sviluppo della manovra dopo gli squilli di tromba della scorsa settimana in Coppa Italia, con una gestione delle gare, specialmente quella della Lazio, al minimo sindacale.

Gli orobici si sono comportati da grande squadra, nel senso che in una serata dove qualche protagonista si è preso una pausa, su tutti il cannoniere Zapata, il resto della truppa ha gestito al meglio l’incontro con l’unico brivido finale nella traversa colta da Deiola al 90°. La Lazio ha sofferto più del dovuto contro un volenteroso Frosinone con una prestazione delle così dette seconde linee insufficiente, specialmente in Badelj schierato all’inizio al posto di Leiva. Qualche perplessità ha destato Inzaghi in un paio di cambi forse troppo precipitosi, specialmente quello conservativo di Caicedo con Berisha e poi quello di Luis Alberto con Lulic ancora pieno di tossine dopo la maratona atletica di San Siro.

Comunque, a sedici gare dalla fine del torneo, divampa la lotta per il quarto posto con vista anche sul terzo se dovesse proseguire la deriva negativa dell’Inter di Spalletti ed a proposito di spezzatino la 23° giornata si aprirà giovedì 7 febbraio con l’anticipo Lazio-Empoli, per lasciare il terreno dell’Olimpico a disposizione sabato 9 all’Italia del 6 Nazioni del rugby, poi venerdì 8 febbraio avremo Chievo-Roma per consentire ai giallorossi di preparare al meglio l’andata della Champions martedì 12 e via discorrendo con anticipi e posticipi di sabato e domenica prossimi.

Classifica dopo la 22ma giornata:

Juventus, 60; Napoli, 51; Inter, 40; Milan, 36; Atalanta, Lazio e Roma, 35; Sampdoria, 33; Torino e Fiorentina, 31; Sassuolo, 30; Parma, 29; Genoa, 24; Spal, 22; Cagliari, 21; Udinese, 19; Empoli, 18; Bologna, 17; Frosinone, 13; Chievo, 9.

 

 

Tags
Close