Calcio

Serie A, 6a giornata – Juventus a fatica, Napoli in scioltezza

calcio gabbiadini napoli chievo 16(foto Ansa)

Roma, 24 settembre 2016 – Anticipi in ottica Champions per Juventus e Napoli quest’oggi rispettivamente a Palermo ed in casa col Chievo.

Partita sofferta per i Campioni d’Italia alle ore 18, che schieravano per la prima volta la batteria pesante in attacco, Mandzukic e Higuain, con Dybala in panchina a rifiatare proprio nella “sua” Palermo dove si è fatto conoscere.

La gara ha visto prevalere la Juve per 0-1, con autogoal di Goldaniga su tiro di Dani Alves, ma dal punto di vista della manovra molte incertezze espresse dai Campioni, poche idee e probabilmente un leggero condizionamento per la gara di martedì prossimo a Zagabria contro la Dinamo per la seconda giornata di Champions. Figurone, in proporzione, per il Palermo che sta pian piano assimilando i dettami tecnici di mister De Zerbi, dopo l’esasperato tatticismo dell’ex allenatore Ballardini. Discreta la prova della “strana coppia” Higuain-Mandzukic che nonostante i pochi rifornimenti si sono battuti con molto impegno.

In serata un Napoli attento e concentrato ha regolato per 2-0, Gabbiadini ed Hamsik, un Chievo comunque apparso compatto e che ha subito le due reti nel primo tempo per una prodezza di Gabbiadini e per un mal posizionamento del portiere Sorrentino. La squadra di Sarri ha dato conferme sull’impianto di gioco, con Callejon ed Hamsik una spanna su tutti e pressa la Juve in classifica ad un solo punto in quella che, Roma ed Inter permettendo, potrebbe già essere una mini-fuga per il titolo.

Domani alle 12,30 proprio la Roma inizia la giornata a Torino contro i granata, mentre alle 15 giocheranno Genoa-Pescara, Inter-Bologna, Lazio-Empoli e Sassuolo-Udinese. In serata alle 20,45 Fiorentina-Milan e lunedì chiusura della tre giorni con Crotone-Atalanta alle ore 19 e Cagliari-Sampdoria alle ore 21.   

Tags
Guarda anche
Close
Back to top button
Close