Calcio

Serie A. Verdetti (quasi) finali

serie AIl Genoa finirà comunque davanti alla Sampdoria, fermata sull’1-1 a Empoli e ora 4 punti sotto al Grifone. La Fiorentina vince a Palermo ed è in Europa League. Toni capocannoniere.

Roma, 24 maggio – Empoli-Sampdoria finisce 1-1 con i gol di Pucciarelli ed Eto’o al 91’ e il Genoa gode. Ad un turno dalla fine i doriani restano 4 punti sotto al Grifone, che si aggiudica il primato cittadino in classifica e il sesto posto, utile per entrare in Europa League. Ma sulla società di Preziosi pende l’esclusione dalle coppe per la mancanza della licenza Uefa e la Samp potrebbe approfittarne. Mihajlovic, però, resta amareggiato: “Dobbiamo vincere l’ultima partita e vedere cosa succede sugli altri campi. Il Genoa sarà davanti a noi e dobbiamo fargli i complimenti. Io sono un uomo di campo: sarebbe solo una magra consolazione per noi andare in Europa per le disgrazie altrui. Ma non bisogna dimenticare il grande campionato che abbiamo fatto”.

La Fiorentina vince 3-2 a Palermo e si porta a -2 dal quarto posto del Napoli. Inatnto conquista l’aritmetica certezza dell’Europa League. A Parma finisce con un pareggio: avanti di due gol, i padroni di casa subiscono il ritorno del Verona che aggancia il 2-2 con una doppietta di Toni, che sale a 21 reti e conquista il primo posto nella classifica marcatori strappandolo a Icardi e Tevez.

In attesa del posticipo di stasera Milan-Torino e di quello di domani pomeriggio (ore 18.00) Lazio-Roma, ecco i risultati della 37° giornata:

Cesena-Cagliari 0-1 (90’+2 Sau)
Chievo-Atalanta 1-1(49′ Gomez, Pellissier 87′)
Empoli-Sampdoria 1-1 (57′ Pucciarelli, 90’+1 Eto’o)
Juventus-Napoli 3-1 (13′ Pereyra, 49′ David Lopez, 78′ Sturaro, 90’+2 rig. Pepe)
Genoa-Inter 3-2 (19′ Icardi, 24′ Pavoletti, 30′ Palacio, 41′ Lestienne, 89′ Kucka)
Palermo-Fiorentina 2-3(23′ Ilicic, 26′ Jajalo, 33′ Gilardino, 69′ Rigoni, 78′ Alonso)
Parma-Hellas Verona 2-2(21′ Nocerino, 36′ Varela, 42′, 80′ rig. Toni)
Udinese-Sassuolo 0-1(71′ Magnanelli)
Tags
Close