Calcio

Serie A. La Juve mette le mani sullo scudetto. Totti trascina la Roma. RISULTATI e CLASSIFICA

calcio totti roma torino 2016(foto Ansa)
3-0 dei bianconeri alla Lazio. La Roma è sempre e solo Totti (checché ne dica Spalletti). Il Genoa batte l’Inter.
Roma, 20 aprile – È la sera della Juve e di Francesco Totti. La prima mette le mani sullo scudetto battendo 3-0 la Lazio e confermando il suo vantaggio di 9 punti sul Napoli a 4 giornate dalla fine. Perdere il tricolore, per i bianconeri, a questo punto è più difficile che vincerlo.
Totti, invece, regala alla Roma una vittoria importantissima sul Torino e la sua ennesima impresa di una carriera straordinaria merita di essere raccontata. Entra all’86’ al posto di El Shaarawy con il Toro in vantaggio per 2-1, segna il 2-2 con un gol in spaccata da grande centravanti all’87’ e il rigore del 3-2 all’89’, trascinando i suoi al successo. La sua presenza rivitalizza l’Olimpico (che all’annuncio delle formazioni applaude il capitano e fischia Spalletti) e annichilisce gli avversari. E la Roma (intesa come società) sta ancora pensando di non rinnovargli il contratto per l’ultimo anno che lui chiede di giocare. Non farlo e perderlo sarebbe da folli.
La vittoria della Roma lascia aperta la corsa al secondo posto, con i giallorossi  che sono a 5 punti dal Napoli, che attendono lunedì all’Olimpico in uno scontro diretto decisivo e blinda il loro terzo posto, visto che l’Inter ha perso a Genova contro i rossoblu.
 
Risultati
Chievo-Frosinone 5-1 D.Ciofani (F), Floro Flores (C), Pellissier rig. (C), Rigoni (C), Sardo (C), Pellissier (C)
Empoli-Verona 1-0 Maccarone
Genoa-Inter 1-0 De Maio
Juventus-Lazio 3-0 Mandzukic, Dybala rig., Dybala
Palermo-Atalanta 2-2 Vazquez rig. (P), Borriello rig. (A), Paletta (A), Struna (P)
Roma-Torino 3-2 Belotti rig. (T), Manolas (R), Martinez (T), Totti (R), Totti rig. (R)
Sassuolo-Sampdoria 0-0 (il portiere della Samp Viviano ha parato un rigore di Berardi)
Udinese-Fiorentina 2-1 Zapata (U), Zarate (F), Thereau (U)
 
Giovedì 21 aprile, 20.45, Milan-Carpi
 
Classifica: Juventus 82; Napoli 73; Roma 68; Inter 61; Fiorentina 59; Milan 52; Sassuolo 49; Lazio e Chievo 48; Genoa 43; Torino ed Empoli 42; Atalanta e Udinese 38; Bologna e Sampdoria 37; Carpi 31; Frosinone 30; Palermo 29; Verona 22.
Milan e Carpi una partita in meno
Back to top button