Calcio

Serie A. Napoli: vittoria con vista Champions. Colpo del Cagliari a Firenze

insigne napoli.jpgSerie A. Napoli: vittoria con vista Champions. Colpo del Cagliari a Firenze.

Roma, 26 aprile – Il Napoli non si fa scappare l’occasione di accorciare le distanze da Lazio e  Roma e rimettersi in corsa per un posto nella prossima Champions League. Batte 4-2 la Sampdoria al San Paolo e si porta a due punti dai giallorossi e a tre dai biancocelesti, che riceverà nell’ultima giornata del campionato. Rispetto alla Roma, poi, ha il vantaggio degli scontri diretti, avendola battuta 2-0 al San Paolo all’andata per poi perdere solo 1-0 nel ritorno all’Olimpico. La giornata, dunque, è stata favorevole oltre le aspettative agli azzurri, che hanno avuto la meglio nello scontro diretto con la Sampdoria (passata in vantaggio al 12’ con un autogol di Albiol) grazie alle reti dell’ex di turno Gabbiadini (31’, complice una papera di Viviano, che si è fatto passare il pallone tra le gambe), di Higuain (34’) e di Insigne, che al 2’ del secondo tempo è tornato al gol dopo l’infortunio festeggiandolo, poi, tra le lacrime. Il 4-1 è arrivato all’81’ grazie ad un rigore di Higuain, mentre all’88’ Muriel ha fissato il definitivo 4-2.

Nel tardo pomeriggio il Cagliari ha clamorosamente vinto 3-1 a Firenze con la doppietta di Cop e il gran gol di Farias, che hanno reso inutile la rete di Gilardino e splendido il debutto di Festa in panchina. Per la Fiorentina è la terza sconfitta consecutiva e ora anche la qualificazione alla prossima Europa League è a rischio, visto che il Genoa e il Torino sono appena due punti sotto.

Risultati della 32° giornata: Atalanta-Empoli 2-2, Fiorentina-Cagliari 1-3, Genoa-Cesena 3-1, Inter-Roma 2-1, Lazio-Chievo 1-1, Napoli-Sampdoria 4-2, Parma-Palermo 1-0, Torino-Juventus 2-1, Udinese-Milan 2-1, Verona-Sassuolo 3-2.

Classifica: Juventus 73, Lazio 59, Roma 58, Napoli 56, Sampdoria 50, Fiorentina 49, Genoa e Torino 47, Inter 45, Milan 43, Palermo 41, Verona 39, Udinese 38, Chievo 37, Sassuolo 36, Empoli 35, Atalanta 31, Cagliari 24, Cesena 23, Parma (-7) 16.

Tags
Close