Calcio

Serie A. Il Napoli vince a Cagliari. Inter-Milan finisce 0-0

gabbiadini napoli esultano cagliari 2015Roma, 19 aprile – La settimana perfetta del Napoli si chiude con la rotonda vittoria per 3-0 a Cagliari con il gol di Callejon, l’autorete di Balzano e il gol di Gabbiadini, uno dei migliori affari del mercato di gennaio.

Dopo la vergognosa irruzione di venerdì degli ultrà sardi nel centro sportivo della squadra, allo stadio i tifosi hanno prima applaudito la squadra (ma cantando di ”tifare solo la maglia” e non i giocatori “schiaffeggiati” appena 48 ore prima) e poi, al primo gol del Napoli, hanno cominciato a contestare Zeman. Per il Cagliari la sconfitta significa quasi serie B. Difficile pensare al recupero di 9 punti sull’Atalanta, quart’ultima. Per il Napoli, invece, questi tre punti sono fondamentali nella corsa al quarto posto (in attesa delle gara di domani della Fiorentina) e per sognare l’aggancio del terzo, visto che ora le romane sono ad appena 5 lunghezze di distanza.

In serata il derby di Milano è finito 0-0 non senza emozioni, tutte concentrare nel secondo tempo e grazie all’Inter: al 12’ Mexes ha salvato a porta vuota su tiro di Palacio; al 19’ una deviazione di braccio di Antonelli su tiro di Hernanes doveva essere punita con il rigore; al 27’ un autogol di Mexes non è stato concesso per una precedente trattenuta di Palacio su Van Ginkel; al 33’ Diego Lopez ha compiuto due parate consecutive su un tiro di Obi da fuori e una conclusione ravvicinata di Palacio. Il pari non serve a nessuna delle due e mantiene il distacco in classifica di un punto a favore del Milan, che aggancia Genoa e Torino.

I risultati della 31° giornata: Cagliari-Napoli 0-3; Chievo-Udinese 1-1; Empoli-Parma 2-2; Juventus-Lazio 2-0; Inter-Milan 0-0; Palermo-Genoa 2-1; Roma-Atalanta 1-1; Sampdoria-Cesena 0-0, Sassuolo-Torino 1-1. Lunedì 20 aprile, 20.45, posticipo Fiorentina-Verona.

La classifica: Juventus p.73; Lazio e Roma 58; Napoli 53; Sampdoria 50; Fiorentina 49; Genoa, Milan e Torino 44; Inter 43; Palermo 41; Sassuolo e Chievo 36; Udinese 35; Empoli 34; Verona 33; Atalanta 30; Cesena 23; Cagliari 21; Parma 13.
Fiorentina e Verona 1 partita in meno.

 

Tags
Guarda anche
Close
Back to top button
Close