Serie A – 28° giornata. Vince la Roma nel ricordo di Astori

0
27

calcio de rossi roma torino Roma, 9 marzo 2018 – È la prima partita che si gioca dopo la scomparsa di Davide Astori e in campo c’è ancora la Roma, che era stata anche l’ultima a scendere in campo prima della tragedia insieme al Napoli. In giallorosso Astori aveva giocato nella sola stagione 2014-15 lasciando a tutti una buona impressione. E la Roma ha voluto ricordarlo prima della partita con un filmato trasmesso sui maxischermi bellissimo, commovente e delicato di quando lui giocava con lei. Tantissimi i cori dei suoi ex tifosi e tante lacrime per tutti. Come era giusto che fosse. 
Tra i più commossi De Rossi, grande amico di Astori e migliore in campo. Forse sarà un caso, ma proprio lui, che finora non aveva mai fatto gol, segna il 2-0 della Roma al 73’ dopo che Manolas aveva sbloccato i punteggio all’11. Al 93’ arriva anche il gol di Pellegrini. Tre reti che regalano tre punti ai giallorossi dopo un primo tempo in cui avevano giocato male, tanto che il Torino era stato fermato solo da due strepitose parate di Alisson, il miglior portiere del campionato. Insieme a lui citiamo ancora De Rossi, un capitano vero e un insostituibile della squadra, visto che quando gioca lui la Roma spesso non prende gol. Alla faccia di chi lo critica, molte volte gratuitamente.
I giallorossi allungano dunque sulla Lazio e sull’Inter, che giocheranno domenica a Cagliari, i romani e in casa contro il Napoli, i milanesi.
Domani sera si giocherà il derby di Verona, domenica il resto della 28ma giornata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here