Calcio

Serie A, 23ma giornata – Lotta aperta per il quarto posto. Classifica

Scudetto quasi chiuso, bagarre per due posti Champions.

Roma, 10 febbraio 2019 – Vincono tutte le contendenti ai posti europei, con l’unica eccezione del Napoli che torna a 11 punti di distanza dalla Juventus.

23° giornata che si chiude col successo del Milan per 3-0 sul Cagliari, reti di Ceppitelli, aut., Paquetà e Piatek, e quarto posto difeso in risposta alle vittorie delle antagoniste.

La spalmatura stavolta è iniziata giovedì scorso con la vittoria della Lazio sull’Empoli per 1-0, Caicedo su rigore, proseguita venerdì sera con lo squillante 0-3 in trasferta della Roma sul Chievo, El Shaarawy, Dzeko e Kolarov, sabato il pareggio a reti bianche del Napoli in trasferta contro la Fiorentina e la vittoria scacciacrisi dell’Inter fuori casa a Parma per 0-1, goal di Lautaro Martinez.

A completare la giornata odierna conferma dell’Atalanta che regola la Spal per 2-1, Petagna, Ilicic e Zapata, colpo gobbo del Frosinone in trasferta contro la Sampdoria per 0-1, goal di Ciofani, sofferta vittoria casalinga del Torino per 1-0 sull’Udinese, O.Aina, e perentorio 0-3 della Juventus in casa del Sassuolo con goals di Khedira, CR7 e Emre Can, con ripristino di 11 punti di vantaggio sul Napoli.

Tornando alle romane, i giallorossi hanno scacciato le ultime paure mantenendo il triplo vantaggio, stavolta senza troppe difficoltà, considerando assenze importanti quali Olsen e Manolas; buon viatico in ottica andata dell’ottavo di finale di Champions contro il Porto.

Un po’ più sofferta la vittoria della Lazio, orfana di Immobile e Luis Alberto, contro un Empoli volitivo ma nulla di più a coronamento di una settimana che l’ha vista riemergere, dopo le due sconfitte consecutive con Napoli e Juve, con 6 punti conquistati tra Frosinone e lo stesso Empoli e dopo aver centrato la semifinale di Coppa Italia ai danni dell’Inter.

Adesso, nella settimana di ripresa delle coppe europee, le romane dovranno confermarsi a livello internazionale con organici che però non avranno i migliori giocatori a disposizione, Olsen e Schick per i giallorossi e Immobile e Milinkovic per i biancocelesti; ci sarà da sudare contro avversari di rilievo come il Porto per la Roma ed il Siviglia per la Lazio.

Classifica dopo la 23° giornata:

Juventus, 63; Napoli, 52; Inter, 43; Milan, 39; Atalanta, Lazio e Roma, 38; Torino, 34; Sampdoria, 33; Fiorentina, 32; Sassuolo, 30; Parma, 29; Genoa, 25; Spal, 22; Cagliari, 21; Udinese, 19; Empoli e Bologna, 18; Frosinone, 16; Chievo, 9.

 

Tags
Close