Calcio

Serie A. 22a giornata. La Juve vince in 11 contro 9 ed è prima per una notte

calcio khedira chievo juve 18I bianconeri passano in casa del Chievo con Khedira e Higuain, ma solo dopo che i veneti perdono Bastien e Cacciatore per espulsione. L’Atalanta batte il Sassuolo.
Roma, 27 gennaio 2018 – La Juventus vince in casa del Chievo e scavalca momentaneamente il Napoli portandosi a 56 punti. Due in più dei partenopei, che domani giocheranno in casa contro il Bologna per riprendersi il primo posto. Per imporsi a Verona, però, alla Juve servono due espulsioni che lasciano il Chievo in nove. La prima arriva al 37’ e toglie ai veneti Bastien per doppia ammonizione. Nonostante ciò, però, i bianconeri chiudono il primo tempo sullo 0-0 dopo averlo giocato al piccolo troppo. E anche nel secondo le cose non vanno meglio, almeno fino alla seconda espulsione dei clivensi, che al 61’ perdono Cacciatore per proteste. A quel punto la Juve accelera e passa in vantaggio con Khedira al 67’ su assist di Bernardeschi. Quasi inevitabile, a quel punto, il raddoppio, che arriva all’88’ con Higuain su assist di Douglas Costa.
 
Nell’altro anticipo l’Atalanta ha vinto 3-0 in casa del Sassuolo e ha ripreso la rincorsa all’Europa dopo la sconfitta di domenica scorsa contro il Napoli. I gol sono stati di Masiello, Cristante e Freuler, che hanno regalato la quarta vittoria consecutiva in trasferta ai nerazzurri, la quinta compresa quella a Napoli in Coppa Italia.
Back to top button