Calcio

Serie A, 19a giornata – Napoli Campione d’Inverno, scivolone Inter – CLASSIFICA

calcio frosinone napoli HiguainRoma, 10 gennaio  – Il giro di boa del Campionato di calcio di serie A si completa con una sorpresa relativa al primo posto del Napoli che sfrutta in pieno l’inopinato scivolone dell’Inter in casa col Sassuolo, 0-1, il risultato con rigore al 95’ di Berardi, asfaltando fuori casa il Frosinone per 1-5, Higuain ( 2 ), Hamsik, Albiol, Gabbiadini e rete di consolazione di Sammarco per i ciociari.

Sorpresa fino ad un certo punto perché gli azzurri di Sarri da tempo sono accreditati per lottare per il titolo ed i pronostici non davano certo per perdenti i nerazzurri al secondo scivolone interno consecutivo dopo la parziale ripresa contro l’Empoli il giorno della Befana. Dalla tarda mattinata fino alla partita serale incredibile coincidenza di sette vittorie in trasferta su sette incontri, se non è record poco ci manca!

Segnaliamo un paio di “stranezze” dell’ultima di andata e cioè la ridicola protesta dei tifosi del Toro che hanno fischiato Quagliarella per la “non esultanza” dopo il goal fatto al Napoli, sua ex squadra, mercoledì scorso ed il singolare atteggiamento dei giocatori del Palermo in completo ammutinamento, dichiarato apertamente, nei confronti del loro tecnico il freddo ed impassibile Ballardini.

In serata nona vittoria consecutiva della Juventus che ha sofferto il giusto contro una Samp mai doma; 1-2 il risultato con reti di Pogba, Khedira ed un redivivo Cassano per i blucerchiati.

Campioni privi di Marchisio ma con la solita organizzazione e determinazione maniacale di tutto il complesso con un positivo Hernanes e l’ennesima grande prova di Dybala, ormai pienamente consacrato a stella di prima grandezza.

La Samp di Montella ha forse temporeggiato troppo nel primo tempo, sciogliendo le briglie nella ripresa quando ha tentato il tutto per tutto dopo il doppio svantaggio sfiorando nel finale il pareggio.

Domenica prossima si resetta tutto e si comincia un ritorno che si preannuncia scoppiettante ed incerto con cinque squadre, compresa la Roma, in 7 punti e con la “variabile” del calcio-mercato fino al 31 gennaio.

Ecco la classifica aggiornata:

Napoli, 41; Inter e Juventus, 39; Fiorentina, 38; Roma, 34; Sassuolo, 31; Empoli, 30; Milan, 29; Lazio, 27; Chievo, 26; Atalanta e Udinese, 24; Sampdoria, 23; Torino e Bologna, 22; Palermo, 21; Genoa, 19; Frosinone, 15; Carpi, 14; Verona, 8.

Back to top button