Calcio

Serie A. Napoli, all’ultimo respiro!

calcio tonelli napoli samp 17Un gol di Tonelli al 95’ regala la vittoria in rimonta sulla Sampdoria agli azzurri.

Roma, 7 gennaio – Incredibile ma vero. Dopo un intero girone di andata passato in panchina a guardare gli altri, Lorenzo Tonelli trova finalmente una maglia da titolare nel Napoli e al 95’ di una partita che sembrava stregata per gli azzurri gli regala la vittoria segnando il gol del 2-1. Una soddisfazione enorme per il difensore centrale, titolare per la partenza di Koulibaly per la Coppa d’Africa. E incredibile è anche il gol di Gabbiadini, il grande ex della partita, che al 77’ segna l’1-1 del Napoli (la Sampdoria era passata in vantaggio su autorete di Hysay al 30’) proprio ora che è sul piede di partenza, visto che sul Golfo è arrivato Pavoletti. Sul risultato pesano l’erroraccio nella gestione del pallone al 94’ da parte della Samp (punizione a favore dal limite dell’area azzurra con palla regalata al Napoli perché data a Muriel in fuorigioco) e l’espulsione del doriano Silvestre al 61’, quando i liguri erano in vantaggio. Con questi tre punti gli azzurri lanciano il guanto di sfida alla Roma, impegnata nella difficile trasferta di Marassi contro il Genoa.

Nell’altro anticipo, un vero e proprio scontro-salvezza, l’Empoli ha battuto in casa il Palermo 1-0 con un gol di Maccarone. Tre punti d’oro per i toscani, un tonfo pesante per i siciliani.

Domani il resto della giornata, nella quale non si giocherà Pescara-Fiorentina, rinviata per ghiaccio e neve a data da destinarsi.

Queste le altre partite: 12.30 Udinese-Inter; 15.00 Chievo-Atalanta, Genoa-Roma, Lazio-Crotone, Sassuolo-Torino; 18.00 Milan-Cagliari; 20.45 Juventus-Bologna.

Back to top button