Calcio

Serie A, 14a giornata – La Juventus torna sulla terra, Roma che fatica! Altri risultati

calcio simeone genoa juve 16Roma, 26 novembre 2016 – Quello che non ti aspetti, almeno non nella giornata odierna, si è verificato con la vittoria  in quel di Marassi di uno scatenato Genoa sulla Juventus, 3-1 con doppietta di Simeone, autorete di Alex Sandro e Pjanic.

Una vera e propria aggressione fisica da parte dei rossoblù di Juric unita ad una sagacia tattica che ha letteralmente annichilito gli uomini di Allegri, probabilmente in rifiato dopo l’impresa di Siviglia in Champions.

La giornata ha vissuto delle imprese in trasferta dell’Atalanta e della Lazio che consolidano il loro cammino verso i quartieri alti, ribadendo personalità e buona tecnica da parte dei loro organici.

Gli orobici hanno violato Bologna per 0-2, Masiello e Kurtic, mentre i biancocelesti hanno vinto di misura per 0-1 a Palermo con rete di Milinkovic.

La prova dei laziali è stata concreta, senza tanti fronzoli, con occasioni vicine allo zero da parte dei rosanero in chiara difficoltà dopo l’ennesima sconfitta, con l’allenatore De Zerbi a rischio esonero.

Gli altri risultati hanno visto la vittoria del Cagliari sull’Udinese per 2-1, Farias, Fofana e Sau, ed il pareggio del Crotone con la Sampdoria per 1-1, Falcinelli e Bruno Fernandes.

In serata la Roma fatica da morire per portare a casa una vittoria contro il Pescara, 3-2 con doppietta di Dzeko,Nemochaj, Perotti su rigore e Caprari, considerando che dopo appena dieci minuti era già 2.0!

Forse la troppa facilità nei confronti di un avversario che pareva inconsistente e che invece   nella ripresa ha dominato la scena, regalando un po’ più di fiducia all’allenatore Oddo per il proseguio del campionato.

Per i giallorossi le note positive sono Dzeko capocannoniere ed i tre punti presi alla Juventus, nella settimana che precede un derby d’alta classifica domenica prossima.

Domani la chiusura della 14° giornata, con la classifica generale, e due partite a dir poco interessanti come Napoli-Sassuolo e Inter-Fiorentina, quest’ultima vera prova del nove per gli uomini di Pioli.

Guarda anche
Close
Back to top button