Calcio

Calcio – Serie A – Inizio con sorprese nella 1°giornata di serie A

calcio Théréau udinese 2015 gol a juveRoma, 23 agosto 2015 – Ieri sera nel commentare l’esordio delle romane nei due anticipi della prima giornata di serie A,  avevamo manifestato un  minimo di stupore per il mezzo passo falso della Roma in trasferta a Verona. Niente a che vedere con quello che è successo oggi nel tardo pomeriggio col “colpaccio” dell’Udinese di Colantuono ai danni dei Campioni d’Italia della Juventus per 0-1.

Nel suo complesso l’inizio del massimo torneo italiano ha certificato la difficoltà delle tre neo-promosse, tutte sconfitte, i problemi irrisolti del  Milan  sconfitto  a Firenze per 2-0 e la caduta del Napoli di Sarri che ha subito la rimonta del Sassuolo per 2-1.

Vittorie allo scadere del recupero per il Palermo, in casa contro il Genoa, e dell’Inter di Mancini contro l’Atalanta con un goal di Jovetic, esorcizzando così un pre-campionato negativo.

L’inizio del campionato ha ribadito, a dispetto di tanti stravolgimenti che ci sono stati in alcuni organici, la bontà di squadre e allenatori che privilegiano il gioco, che insegnano calcio come Di Francesco del Sassuolo e Ventura del Torino.

Un’ultima annotazione la vittoria del solido Chievo di Maran, prossimo avversario della Lazio, in trasferta ad Empoli per 1-3 e le uniche due doppiette di Eder e Muriel della Sampdoria che hanno letteralmente asfaltato il Carpi, 5-2,  alla prima apparizione in serie A.

Appuntamento a domenica prossima con un succulento Roma-Juventus, partita clou della seconda giornata, già scontro-verità per  le protagoniste degli ultimi due campionati.

Back to top button