Sport

Lo champagne de mattina

Lo champagne de mattina

Alla fine della china,
ieri presto, de mattina,
è arivata la notizzia!
Quindi, crepi l’avarizzia,
nun só quante n’ho stappate,
doppo avelle aggitate!
Ha prevalzo,sur momento,
l’emozzione pe’ l’evento !

…Doppo ‘n po’, tutto bagnato,
quasi mezzo ‘mbriacato,
m’e’ apparso Giacomino,
come fosse ‘n fantasmino,
co’na specie de soriso
un po’ spento sopra’r viso:
“sei contento? Ho venduto!
me ne vado; te saluto “ !

…”E fai bene – j’ho risposto –
Mo’ le cose stanno a posto.
Tanto Roma ‘n te piaceva
e lo sai che ‘n te voleva !
… Tu,però,’sta pantomima
la potevi fini’ prima!!!

 

Tags
Back to top button
Close