Sport

La tana dei lupi! Presentato il progetto dello stadio della Roma!

Roma, 26 marzo – Presentato a Roma il progetto del nuovo stadio della AS ROMA che sarà costruito nella zona sud-ovest della Capitale, precisamente a Tor di Valle.

Il Presidente Pallotta si è mostrato molto soddisfatto del lavoro effettuato dai tecnici.

Lo stadio rappresenta fedelmente quelle che erano le sue aspettative. La somiglianza al Colosseo incuterà timore alle squadre ospiti ed il leggero stacco della Curva Sud rispetto a tutto il resto della struttura dello stadio darà l’immagine di un vero e proprio muro giallorosso che gli avversari si troveranno davanti ai loro occhi.

Pallotta ha dichiarato “Il nuovo stadio avrà un profondo impatto sulla squadra e sui tifosi. È il risultato di un processo durato 24 mesi, nel quale abbiamo sentito il parere dei tifosi e abbiamo messo il massimo impegno. L’Olimpico è stato una grandissima casa per la Roma, ma ha fatto il suo tempo. I tifosi e la città hanno bisogno di uno stadio nuovo. È una grande opportunità per tutti, anche per la squadra: ci darà una spinta in più“. Inoltre: “Tecnologia stupefacente: 52.000 posti che potrebbero diventare 60.000 nelle grandi manifestazioni, come la Champions. Le tribune sono a ridosso del campo, non vorrei essere nei panni dei giocatori ospiti. È uno stadio che incute timore negli avversari. E anche i nostri giocatori non dovranno più fare tutta quella strada per arrivare ai tifosi“.

Molte le personalità presenti insieme a tutta la rosa della squadra. Anche ex calciatori che hanno fatto la storia della Roma e il primo cittadino, il Sindaco Marino. Non sono mancate le dichiarazioni dei calciatori più rappresentativi. De Rossi: “…in questo stadio dovremo regalare grandi gioie ai nostri tifosi” e Capitan Totti ha dichiarato con entusiasmo: “Sarà la casa di tutti noi. Vogliamo vincere e tenere alta la bandiera giallorossa“.

Insomma, ora ai tifosi romanisti non resta che attendere 2 anni. Molti, sin da oggi, cominciano a sognare il futuro della loro squadra del cuore che ha finalmente intrapreso il cammino giusto che li porterà a riempire “Il nuovo Colosseo” e a far considerare, calcisticamente parlando, di nuovo ROMA CAPUT MUNDI!

Back to top button