Sport

CALCIO A CINQUE – PU.MA LA RUSTICA – VILLA TIBERIA CDC: 2 – 5

IL VILLA TIBERIA . . . “LIMA” …  AL PU.MA…5 ARTIGLI

(La squadra al completo alla consegna della Coppa 2007/2008)
 

Continua a viaggiare la squadra del Villa Tiberia che con il successo conquistato sabato in casa del PU.MA la Rustica, mantiene salda la vetta della classifica sempre in coabitazione con il Real Romanina.


PU.MA LA RUSTICA: Bellini, Di Ponti A., La Monaca, Paone, Proietti, Mancini, Di Lorenzo, Baciorri, Cori, Salvatori, Di Ponti M., D’Avino. – All. Remo Rossi

 
VILLA TIBERIA CDC: Massimo, Roma G., Bresin, Campagna, Roma I., Quatrini, Cardi, Cogolo, Ciocci, Baldelli, Santangelo, Di Stefano.  – All. B. Neroni – G. Roma
 
Arbitro: Fabrizio FRATINI di ROMA 1
 
 Marcatori: pt 4’ Ciocci, 11’ Ivano Roma, 27’ Ciocci; st: 5’ Cogolo, 8’ Baldelli, 22’ Di Ponti Mirko (rigore), 30’ Di Ponti Mirko (tiro libero)
 
 Dal frutto di una buona prestazione è scaturita una bella vittoria che i ragazzi del Villa Tiberia hanno coralmente  dedicato al Patron Foligno in occasione del suo recente compleanno, facendosi  apprezzare per il loro gioco sempre propositivo e con un attacco sempre pronto a colpire e già dalla prima frazione di gioco aveva ipotecato il successo portandosi in vantaggio al 4’ e all’11’ prima con Ciocci e successivamente con Ivano Roma.

La doppietta di Ciocci arriva al 27’ e sul risultato di 0 – 3 si conclude il primo tempo. L’inizio di ripresa continua a vedere il Villa Tiberia protagonista contro una PU.MA decisamente sottotono rispetto alle partite disputate precedentemente e ripropone il copione del primo tempo realizzando al 4’ il 4° gol con Cogolo e all’11 il 5° gol spettacolo di Baldelli che lo stesso giocatore, in piena fase di recupero dopo una serie di infortuni, ha voluto dedicare ad una persona a lui molto vicina, Don Emilio Messina, l’ assistente spirituale del Villa Tiberia, che ha avuto il merito di  sostenerlo con il giusto conforto proprio nei momenti di difficoltà.

Accorcia le distanze la squadra ospite con una doppietta di Mirko Di Ponti, al 22’ e al 30’ prima un calcio di rigore e a seguire  con un tiro libero e con il risultato di 2 a 5 termina l’incontro.

Il Villa Tiberia si prepara ora  alla legittima ambizione nella corsa alla final four di Coppa Lazio che martedì 3 marzo la vedrà protagonista in casa, nella partita di ritorno  con l’Olimpus, un’aspirazione che deve essere accompagnata dalla prudenza e dai risultati nonostante la vittoria ottenuta nella partita di andata per 1 a 5.   

{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Guarda anche
Close
Back to top button