Medicina

Gemelle siamesi, a otto giorni di vita, separate con un intervento in Svizzera

siamesiÈ la prima volta la mondo per neonati così piccoli

Berna, 01 febbraio – Con un comunicato, l’ospedale di Berna ha informato che il 10 dicembre è stato effettuato un intervento chirurgico di separazione di due sorelline siamesi di appena otto giorni di vita, dal peso complessivo di 2,2 chilogrammi. È la prima volta che viene eseguito su pazienti così piccoli.

L’operazione è stata eseguita il 10 dicembre  da un team dell’Ospedale di Berna insieme ad un team di Ginevra, ed è durata circa cinque ore. Si era resa necessaria la separazione delle neonate in quanto le due gemelle erano unite per il fegato  e parte del torace e mentre una sorellina aveva  un eccesso di sangue e la pressione alta, la seconda mostrava i sintomi inversi.

Dopo il primo intervento, le bimbe ne hanno subiti altri per richiudere gradualmente le pareti addominali, e ora sono in terapia intensiva, dove secondo l’ospedale “stanno crescendo abbastanza bene”.

“Il perfetto lavoro di medici e infermiere di varie discipline è stato la chiave del successo – afferma Steffen Berger, il capo dello staff -. Siamo molto felici che le bimbe e i genitori ora stiano così bene”. 

Back to top button