Eventi

Basilica di S. Croce in Gerusalemme: la Bibbia parla

Nella magnifica  Basilica di S. Croce in Gerusalemme in Roma, è stata inaugurata ieri, 5 ottobre alle ore 19.00, “La Bibbia giorno e notte”,

L'inviata Lucilla Petrlli con il Dr. Giuseppe De CarliAndrea Bocelli con il Coro  della Diocesi di Romala lettura di S.S. Benedetto XVI

Alfeev Ilarion, Vescovo Ortodosso del Patriarcato di MoscaL'attore Roberto BenigniL'inviata Alessandra Pantano con il Dott. Giuseppe De Carli
da sx: Lgt.  Antonio Cutillo, Alessandra Pantano, Lucilla Petrelli, Magg. Antonino Buda

 

 

 

una lunga maratona della lettura integrale della Bibbia, che la Rai ha voluto trasmettere, per la prima volta in assoluto.
Testimone illustre di questo importante evento il Pontefice, Sua Santità Benedetto XVI, che da una cappella della Villa Pontificia di Castel Gandolfo, ha voluto simbolicamente essere lo “starter” di questa sacra maratona, leggendo in ebraico – nella parte iniziale – l’Incipit del I° Libro della Genesi.
Al coro della Diocesi di Roma, che ha accompagnato la voce melodiosa e possente di Andrea Bocelli sulle note di Bach, si sono avvicendati via via, Alfeev Ilarion, Vescovo ortodosso del Patriarcato di Mosca, Domenico Maselli Presidente delle Chiese Evangeliche in Italia, l’attore Roberto Benigni e l’ambasciatore d’Israele presso la Santa Sede, Mordecai Lewy.
L’interno e l’esterno della Basilica era gremita di fedeli di diverse nazionalità, estimatori della Sacra Bibbia, che con la loro presenza, hanno voluto testimoniare come questa lettura, in fondo, ci accomuna tutti. 
Dopo di loro, tutti gli altri lettori (2000 persone di ogni età, categoria sociale ed appartenenza religiosa) tra i quali il nostro direttore Cosmo Gaetano Sallustio Salvemini, si alterneranno nella lettura dei passi biblici (73 libri dell’ Antico e Nuovo Testamento) nella lunga maratona di 139 ore che andrà avanti fino alle ore 13.25 di sabato 11, quando ci sarà la conclusione del Segretario di Stato, Cardinale Tarcisio Bertone, che proporrà il ventiduesimo capitolo dell’Apocalisse.
La manifestazione è stata possibile grazie alla rivisitazione di una idea di Giuseppe De Carli, responsabile di Struttura Rai Vaticano e della signora Elena Balestri, creando un progetto che ha subito incontrato l’adesione entusiastica di Fabrizio Del Noce per Rai Uno e Giovanni Minoli per Rai Educational.
L’evento ha avuto il contributo organizzativo della Santa Sede, del Vicariato di Roma, della Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia, della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, della Società biblica sempre nel nostro Paese. Inoltre, significativa è stata l’approvazione, per la Bibbia Ebraica, di alcuni membri delle Comunità ebraiche italiane, che parteciperanno alla lettura da una sede diversa.
Importanti sono state anche le adesioni degli Enti patrocinatori a cominciare dal Comune di Roma, la Regione Lazio, la Provincia di Roma, i Ministeri per i Beni Culturali, dell’ Istruzione, dell’Università e della Ricerca Scientifica.
Infine, la presenza delle Forze dell’Ordine, è stata ancora una volta, rassicurante per lo svolgimento della manifestazione.
{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Guarda anche
Close
Back to top button