Gennaio

Almanacco di Sabato, 02 Novembre 2019

COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI 

alman-Totò-a-livella
Totò-a-livella

BUONGIORNO A TUTTI
È il 306º giorno del calendario gregoriano
Mancano 59 giorni alla fine dell’anno.

alman-crisantemi-giapponesi
alman-crisantemi-giapponesI

NASCE
1940: Gigi Proietti, attore, comico e
regista (Pinocchio -2019)
1963: Gianfranco Phino, attore, comico
e imitatore (Zelig Lab)
1974: Barbara Chiappini, conduttrice televisiva,
showgirl e attrice (Yes We Are -dal 2019)
1975: Tommaso Mecarozzi, giornalista e telecronista
sportivo, conduttore tv (Dribbling dal 2017)
1977: Gabriella Pession, attrice (Se son rose… – 2018)
MUORE
2005: Ferruccio Valcareggi, calciatore e allenatore, ct
nazionale vicecampioni del mondo 1970 (n. 1919)
2006: Milly Vitale, attrice (Il medico della mutua)(n.1932)
2007: Oreste Benzi, presbitero, fondatore della
Comunità Papa Giovanni XXIII (n. 1925)
2015: Antonio Dal Masetto, scrittore,
naturalizzato argentino (n. 1938)
2018: Christian Daghio, thaiboxer e pugile,
3 volte campione del mondo (n. 1969)
STRANIERI
1995: nasce Aimee Lou Wood, attrice britannica
(Sex Education – serie TV 2019)
1995: nasce Brandon Soo Hoo, attore statunitense di
origine cinese (Bedevil – Non installarla )
2011: muore Sickan Carlsson, attrice svedese
(tv: Kusiner i kubik) (n.1915)
2015: muore Colin Welland, attore e sceneggiatore
britannico, Oscar (Momenti di gloria) (n. 1934)

alman-crisantemi-giapponesi

ACCADDE
1852 – Cavour viene eletto primo ministro del Piemonte
1904: in vendita il primo numero del quotidiano
britannico “The Daily Mirror”
1936: prima trasmissione televisiva ad alta
definizione (Londra, BBC)
1975 – Viene ucciso all’idroscalo di Ostia Pier Paolo
Pasolini, regista, scrittore, dal minore Pino Pelosi
1977 – Roma, Via Monte Zebio, mentre il dirigente DC
Publio Fiori esce da casa, viene gravemente ferito a colpi
di pistola da brigatisti rossi
2000 – Il primo equipaggio composto da due russi ed un
americano, giunge sulla Stazione Spaziale Internazionale
2004 – Viene ucciso il regista olandese Theo van Gogh,
nipote del celebre pittore.L’uomo aveva girato un film sulla
violenza sulle donne nel mondo islamico e subito dopo
aveva ricevuto minacce, mentre contro il film si erano
espressi molti esponenti musulmani dei Paesi Bassi. Per
l’omicidio è stato arrestato un uomo di origine marocchina
2007: A Perugia viene trovata uccisa la
studentessa inglese Meredith Kerker, 22 anni

alman-crisantemi-giapponesi

LA CHIESA RICORDA
Commemorazione dei defunti

Santi e Beati
Ss. Tobia e cc., San Giorgio di Vienne,
San Giusto di Trieste,
San Malachia di Armagh, Beata Margherita di Lorena,
Beato Pio Campidelli, San Vittorino

alman-crisantemi-giapponesi

SIGNIFICATO DEI NOMI
GIUSTO – Dal latino justus=giusto, retto, brobo, onesto

alman-crisantemi-giapponesi

PROVERBIO
La morte, tutti trova
e il mondo si rinnova

alman-crisantemi-giapponesi

AFORISMA
Quando un uomo vuole uccidere una tigre,lo chiama sport;
quando una tigre vuole uccidere lui, la chiama ferocia.
[George Bernard Shaw]

alman-crisantemi-giapponesi

IL LINGUAGGIO DEI FIORI
Il significato di – Crisantemo giapponese – è…
Ti auguro momenti di gioia in questo periodo di avversità
Il significato di Crisantemo – è…
Per la sua fioritura a fine ottobre, quindi in concomitanza
con la celebrazione dei defunti, gli si attribuisce un
significato funesto ma il nome, che deriva dal greco,
significa fiore d’oro. Il Mondo Orientale attribuisce al
Crisantemo il significato di vita e felicità.

alman-crisantemi-giapponesi

CURIOSITÀ e TRADIZIONE
L’uso di porre delle lapidi sulle tombe sarebbe dovuto,
in origine, alla paura che lo spettro del defunto
potesse uscire dal luogo del suo ultimo riposo
In occasione della ricorrenza del 2 novembre, il grande
Totò, principe Antonio De Curtis, scrisse la famosa
poesia in un misto di italiano e napoletano

totò - A LIVELLA
totò – A LIVELLA

” ‘A livella”

alman-crisantemi-giapponesi

LATINO USO
Tabula rasa.
Tavola raschiata.
Espressione con cui era designata in origine la
tavoletta cerata usata dai Romani per la scrittura.
Nel linguaggio filosofico, con tabula rasa si intende
la condizione dell’intelletto umano, prima che
cominci il processo della conoscenza.
I filosofi sensisti, ad esempio il Locke,
sostengono che la mente umana privata della
conoscenza empirica non è altro che una tabula rasa.
Nel linguaggio figurato può significare essere del tutto
privo di cognizioni, di preparazione in un dato campo,
o anche avere la testa vuota.
Con riferimento alla tavola da pranzo apparecchiata,
far tabula rasa significa sparecchiare, portare via tutto.

alman-crisantemi-giapponesi

MASSIMA DEL GIORNO DIVERTENTE
Pierino con i compagni di scuola
“A scuola avevo i voti peggiori della scuola. Eppure
studiavo tantissimo ed evidenziavo i passi importanti.
Poi ho migliorato moltissimo.”
“Pierino, e come hai fatto?”
“Mi hanno spiegato il mio errore: l’evidenziatore che
usavo era … di colore nero…”

alman-crisantemi-giapponesi

Back to top button