Luglio

Almanacco di Lunedì, 29 Luglio 2019

BUONGIORNO A TUTTI
È il 210 giorno del calendario gregoriano
Mancano 155 giorni alla fine dell’anno.

alman-PERVINCA (Vinca minor)(foto web)
alman-PERVINCA (Vinca minor)(foto web)

NASCE
1939: Gian Piero Reverberi, compositore, arrangiatore e
direttore d’orchestra (Pensieri e parole)
1963: Antonio Alveario, attore teatrale, cinematografico e televisivo
(La mafia uccide solo d’estate – Capitolo 2 – 2018- Serie TV)
1968: Andrea Zalone, attore, doppiatore e
autore televisivo (Fratelli di Crozza – in corso 2017)
1971: Gabriele Corsi, attore, personaggio televisivo e
conduttore televisivo (Romanzo siciliano – miniserie TV)
1974: Annalisa Mandolini,
conduttrice televisiva (Guerrilla gardeners – in corso)
MUORE
2014: Giorgio Gaslini, compositore, direttore d’orchestra
e pianista (Profondo rosso) (n.1929)
2016: Anna Maria Jacobini, giornalista vaticanista Rai1.
Morì di infarto a Cracovia mentre seguiva la Giornata
mondiale della gioventù 2016 come
inviata per “La vita in diretta”. (n. 1958)
2016: Marta Marzotto, modella e stilista (n. 1931)
2017: Tony Patrioli, è stato un fotografo di nudo maschile
italiano pubblicando il suo primo libro di nudo maschile,
Mediterraneo, che ebbe due edizioni italiane e due negli
Usa (n.1941)
1980: Umberto Calzolari, giocatore di baseball italiano. La
Fortituto Bologna ha ritirato la maglia numero 8 e la Fibs
nel 1982, gli ha attribuito il Diamante d’oro
alla carriera (n. 1938)
STRANIERI
1981: nasce Fernando Alonso, spagnolo, pilota
automobilistico F1, 2 volte campione del mondo,
ex pilota Ferrari
1990: nasce Shin Se-kyung, attrice sudcoreana
(Yungnyong-i nareusya)
2011: muore Claude Laydu, attore belga
(Mafia alla sbarra) (n. 1927)
2012: muore John Finnegan, attore statunitense
(Las Vegas – Una vacanza al casinò) (n. 1926)

alman-PERVINCA (Vinca minor)(foto web)

ACCADDE
1883: nasce a Dovia di Predappio Benito Mussolini,
politico e giornalista italiano. Duce e capo della dittatura
fascista, commettendo gravissimi errori di scelte politiche.
È ancora presto per parlare con obiettività di lui.
Venne fucilato il 28 aprile 1945, senza processo per
ordine di Leo Valiani, Luigi Longo, Emilio Sereni,
Sandro Pertini, del CLN e con l’accordo di Cadorna, nel
timore di un intervento degli Alleati. Il suo corpo,
straziato, venne appeso a testa in giù ad una pensilina
di un distributore di benzina a Piazzale Loreto ed esposto
al pubblico ludibrio. Lo stesso Ferruccio Parri, capo
del CLN, definì la vicenda “uno spettacolo da macelleria
messicana” e Pertini dichiarò: «A Piazzale Loreto
l’insurrezione si è disonorata»
1899: a Manhattan Beach, USA, si tiene il primo
Gran premio motociclistico
1890: In Francia, muore Vincent van Gogh, pittore
olandese. La morte sopraggiunge dopo che, due giorni
prima, il pittore si era sparato un colpo di pistola
al torace (n. 1853)
1900: Umberto I, re d’Italia, viene ucciso con tre colpi di
pistola davanti alla Villa Reale di Monza. L’assassino è
l’anarchico Gaetano Bresci, prontamente arrestato dai
Carabinieri Reali. Primo regicidio d’Italia. “Era molto
tempo che non assistevo in mezzo al mio popolo a una
dimostrazione di simpatia così cordiale”. Sono le ultime
parole pronunciate dal re Umberto I, dopo aver
presenziato a un concorso ginnico a Monza. A Umberto I,
sovrano amato e odiato, tra i cui meriti c’è l’abolizione
della pena di morte dal codice penale (codice Zanardelli).
Gli succede il figlio Vittorio Emanuele III
1944 – Il 29 luglio, i tedeschi intercettarono tre Carabinieri
di Fiesole in attesa della staffetta portaordini Rolando
Lunari, detto “Bomba”. Nacque uno scontro a fuoco con
l’uccisione di un tedesco mentre il Carabiniere Sebastiano
Pandolfo (Medaglia d’Argento al Valor Militare) ferito e
Lunari furono catturati. Gli altri due Militari dell’Arma
riuscirono a fuggire. Pandolfo riuscì ad ingoiare il
messaggio e benchè sottoposto per ore a sevizie, non
fornì alcuna indicazione che potesse mettere in pericolo i
suoi compagni. Viste vane le torture, i due prigionieri
vennero immediatamente fucilati.
1947 – Dopo essere stato spento il 9 novembre 1946 per
una revisione, L’ENIAC, il primo calcolatore elettronico
digitale, viene riacceso. Continuerà le sue operazioni fino
al 2 ottobre 1955
1957 – Viene istituita l’Agenzia Internazionale
per l’Energia Atomica
1968: Si diffonde il testo dell’enciclica Humanae Vitae di
Papa Paolo VI, in cui si ribadisce il rifiuto cattolico
dell’aborto, dei metodi contraccettivi non naturali, della
sterilizzazione anche temporanea, dell’eutanasia.
Fra le più accese sostenitrici dell’aborto, l’attivista politica
radicale Emma Bonino che, per disobbedienza civile
come lei stessa raccontava, aveva praticato
personalmente alcuni aborti, con la pompa di bicicletta.
L’attuale papa, Bergoglio, nel 2016 annovera l’amica
Emma Bonino “tra i grandi dell’Italia di oggi”.
1976: con la nomina a Ministro del lavoro e della
previdenza sociale, Tina Anselmi è la prima donna ad
entrare nel Governo
1983 – A Palermo la mafia, con un’autobomba
parcheggiata dinanzi alla sua abitazione, uccide il
giudice antimafia Rocco Chinnici, di 58 anni.
Con lui, muoiono anche i due Carabinieri della scorta, il
Maresciallo Mario Trapassi, 33 anni e l’Appuntato
Salvatore Bartolotta, 48enne, ed il portiere dello stabile,
Stefano Lisacchi. Il detonatore venne azionato da
Antonino Madonia, killer di mafia.
1993 – La Corte Suprema israeliana assolve da tutte le
accuse, John Demjanjuk, guardia di un campo di
sterminio nazista
2004 – Dopo 143 anni di coscrizione, l’Italia abolisce la
leva obbligatoria. L’ultimo giorno di naja
sarà il 30 giugno 2005
2015 – la Microsoft rilascia la versione ufficiale
di Windows 10.

alman-PERVINCA (Vinca minor)(foto web)

LA CHIESA RICORDA
Santi e Beati
S. Marta di Betania, vergine, sorella di Lazzaro e di Maria
Santa Maria di Betania, Sorella di Lazzaro e Marta
San Luigi Martin, Padre di S. Teresa di Gesù Bambino
Ss. Salomè e Giuditta, Ss. Eugenio, Antonino, Teodoro,
Lucilla e Flora mart., S. Serafina mart.,
Beato Urbano II,

alman-PERVINCA (Vinca minor)(foto web)

SIGNIFICATO DEI NOMI
MARTA – variante siriaca di Maria, dall’ ebraico
Miriam = signora, padrona. Ma altri lo fanno derivare da
Mariam che vuol dire “amarezza”e in senso traslato
“dolore” . Santa Marta, ricorre il 29 luglio.

alman-PERVINCA (Vinca minor)(foto web)

PROVERBIO
Un anno tempesta,
un altro festa

alman-PERVINCA (Vinca minor)(foto web)

AFORISMA
La droga “Siamo in presenza di una immane ricchezza
criminale che è rivolta soprattutto contro i giovani, contro
la vita, la coscienza, la salute dei giovani. Il rifiuto della
droga costituisce l’arma più potente dei giovani
contro la mafia.”
(Rocco Chinnici)

alman-PERVINCA (Vinca minor)(foto web)

DITELO CON I FIORI
Il significato di pervinca (Vinca minor) è
– Teneri ricordi

alman-PERVINCA (Vinca minor)(foto web)

FRASE DEL GIORNO
Chi vive, quando vive, non si vede: vive.
Se uno può vedere la propria vita, è segno che
non la sta vivendo più: la subisce, la trascina.
(Luigi Pirandello)

alman-PERVINCA (Vinca minor)(foto web)

PENSIERO DEL MATTINO
“Mi accade spesso di svegliami di notte e cominciare a
pensare a una serie di gravi problemi e decidere di
parlarne al Papa. Poi mi sveglio completamente e mi
ricordo che io sono il Papa.”
(San Papa Giovanni XXIII)

alman-PERVINCA (Vinca minor)(foto web)

MASSIMA DEL GIORNO DIVERTENTE
Io sono contro la violenza gratuita.
Quando schiaffeggio qualcuno, gli do sempre 1 euro!

alman-PERVINCA (Vinca minor)(foto web)

Tags
Close