Dicembre

Almanacco di Mercoledì, 19 Dicembre 2018

È il 353º giorno del Calendario Gregoriano
Mancano 12 giorni alla fine dell’anno.

alman-fiori-melo
alman-fiori-melo

NASCE
1959: Bruno Bilotta, attore (American Assassin)
1966: Alberto Tomba, sciatore e commentatore sportivo,
noto come “Tomba la bomba” (tre ori olimpici, 2 mondiali
e 9 coppe del Mondo)
1971: Elodie Treccani, attrice (Sulla mia pelle)
1972: Isabella Cecchi, attrice (La pazza gioia)
1977: Elisa, cantautrice, compositrice e
polistrumentista (Luce)
MUORE
2004 – Renata Tebaldi soprano, soprannominata
dal grande Maestro Arturo Toscanini
“voce d’angelo” (n. 1922)
2005: Ugo Molinari, cantante (La colpa fu)(n.1929)
2012: Aldo Tavolaro, astronomo, specializzato in
archeoastronomia. I suoi studi su Castel del Monte
(Andria) letto in chiave astronomico-matematica ed
esoterica, sono stati determinanti al riconoscimento come
Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO (n. 1923)
2015: Lamberto Trezzini, accademico e
direttore teatrale (n. 1930)
2015: Laura Olivetti, psicologa e filantropa,
Premio Unesco alla Cultura (n. 1950)
STRANIERI
1991: nasce Keiynan Lonsdale, attore, cantante, ballerino
australiano (Love, Simon)
1993: nasce Hermione Corfield, attrice inglese
(Star Wars: The Last Jedi)
2016: muore Dick Latessa, attore statunitense
(Alfie) (n. 1929)
2017: muore Richard Venture, attore statunitense
(L’angolo rosso – Colpevole fino a prova contraria)(n.1923)

alman-fiori-melo

ACCADDE
1915 – Il francese Georges Claudes ottiene il brevetto
per la lampada al neon. È un tubo fluorescente
creato a scopo pubblicitario.
1928 – nasce Giacomo Leopardi, già europarlamentare e
per 24 anni presidente Ordine Farmacisti, poi Presidente
fondazione Cannavò (†2015)
1941: Battaglia di Eluet El Asel e Lamluda, Cirenaica.
Il 18 dicembre,il I° Battaglione Carabinieri Reali
Paracadutisti, costituito su tre Compagnie e agli ordini del
Maggiore Edoardo Alessi, riceve direttamente da Rommel
l’ordine di bloccare e ritardare ad oltranza, l’imponente
avanzata inglese, per consentire a 5 Divisioni (4 tedesche
e 1 italiana) di ripiegare. I Carabinieri Reali, nonostante
l’evidente inferiorità numerica di forze e mezzi, il mattino
del 19 dicembre, con attacchi e contrattacchi, respingono
tutti i tentativi di sfondamento degli inglesi finchè a sera,
conclusa la missione, i Carabinieri Reali ricevono l’ordine
di ripiegare. Per consentire lo sganciamento e proteggere
la ritirata dei Carabinieri Reali sopravissuti, distruggendo
quel poco che era rimasto, rimanevano sul posto poche
decine di Paracadutisti. Dopo violentissimi scontri,
rimanevano in vita solamente 23 Carabinieri a fermare
l’avanzata inglese. Alcuni riuscirono a superare le linee
inglesi e altri furono fatti prigionieri. Il I° Battaglione
Carabinieri Reali Paracadutisti nei cruenti scontri con le
unità inglesi, aveva perduto 282 dei suoi effettivi: 31 caduti
e 251 dispersi. Dei 44 sopravissuti, 37 erano feriti.
Il 28 dicembre 1941 Radio Londra, riferendosi ai
combattimenti del giorno 19 a Eluet el Asel e a Lamluda,
rendeva onore ai Carabinieri Reali Paracadutisti
affermando che si erano “battuti come leoni e che mai,
prima di allora, i reparti britannici avevano incontrato
così accanita resistenza”. Il 14 giugno 1964 la Bandiera
dell’Arma venne fregiata con la Medaglia d’Argento al
Valor Militare. Il 19 novembre 2017, dopo 76 anni, seppure
grazie alla telematica, è stato possibile assistere
all’emozionante incontro degli ultimi due superstiti, i
Carabinieri Reali Paracadutisti App. Giuseppe Palagi anni
103 (era stato fatto e tenuto prigioniero per 5 anni) e
Luigi Solinas anni 100 (che nella notte era riuscito a
superare le linee inglesi), sconoscendo fino a quel
momento, ognuno il destino dell’altro.
1974 – L’Altair 8800, il primo personal computer,
viene messo in vendita.
1976 – I Beatles rifiutano un’offerta di 50 miliardi per
tornare a suonare insieme in un concerto.
1983 – Viene avviata la commercializzazione di un nuovo
computer Apple, il Lisa. È il primo personale computer a
disporre di mouse e di una innovativa interfaccia grafica.
2005 – Viene inaugurata la ferrovia Roma-Napoli
ad alta velocità.
2012 – Kodak , uno dei colossi mondiali della fotografia,
dichiara il fallimento dopo 131 anni di attività.
2016 – Ad Ankara, in Turchia, viene ucciso Andrej Karlov,
l’ambasciatore russo, durante una sparatoria.
2016 – Attentato di Berlino: un tir condotto da un terrorista
islamico, si scaglia su un mercatino di Natale,
provocando 12 morti e 48 feriti.

alman-fiori-melo

LA CHIESA RICORDA
Santi e Beati
S. Anastasio I
S. Urbano V, S. Dario, S. Fausta di Cizico, Sant’Elia,
S. Berardo di Pagliara, Beato Guglielmo di Fenoglio

alman-fiori-melo

SIGNIFICATO DEI NOMI
FAUSTA – Dal latino=propizio, lieto – Scegliete
tranquillamente questo nome per il vostro primogenito
che apporterà alla vostra famiglia fortuna, felicità e
prosperità. San Fausto, lo si festeggia il 21 giugno;
Santa Fausta, il 19 dicembre.

alman-fiori-melo

PROVERBIO
Regole sagge e prudenti,
salvano case e conventi

alman-fiori-melo

AFORISMA
Il mentitore dovrebbe tener presente che,
per essere creduto,
non bisogna dire che le menzogne necessarie.
[Italo Svevo]

alman-fiori-melo

IL LINGUAGGIO DEI FIORI
Il significato di Fior di Melo è…
– Buona fortuna, Preferenza

alman-fiori-melo

UNA FRASE AL GIORNO
Nulla ha da temere
chi incontra Gesù e a lui si affida.
(Benedetto XVI)

alman-fiori-melo

PENSIERO DEL GIORNO
Svegliandomi questa mattina, sorrido.
Ventiquattro ore, nuove di zecca.
sono davanti a me.
(Thích Nhat Hanh)

alman-fiori-melo

MASSIMA DIVERTENTE DEL GIORNO
Quando i miei genitori si resero conto che
qualcuno mi aveva rapito,
reagirono prontamente:
affittarono la mia stanza!

alman-fiori-melo

Tags
Close