Gennaio

Almanacco del 01 gennaio 2016

almanacco new 3
 
BUON 2016
alman scettro
OGGI
Venerdì 01 Gennaio 2016
È il primo giorno dell’anno nel calendario gregoriano
Mancano 365 giorni alla fine dell’anno 
alman scettro
NASCE
1863: Pierre de Coubertin, pedagogista e storico
francese, fondatore dei giochi olimpici († 1937)
1895: J. Edgar Hoover, temutissimo capo FBI († 1972)
1919: Rocky Graziano, pugile italo-statunitense.
 Riconosciuto fra i pugili più grandi di tutti i tempi († 1990)
 1926: Claudio Villa, cantante e attore  cinematografico italiano.
Noto come il ‘reuccio della canzone’ († 1987)
1945: Pietro Grasso, ex magistrato e politico italiano,
 presidente del Senato
MUORE
1946 – Ugo Ojetti, scrittore, critico d’arte e giornalista
italiano (n. 1871)
2003: Giorgio Gaber, cantautore, commediografo
e regista teatrale italiano (n.1939)
2007: Tiberio Colantuoni, fumettista italiano
(Nonna Abelarda, Gatto Felix, Pinocchio)(n. 1935)
2015: Mario Cuomo, avvocato e politico statunitense
di origini italiane.Fu Governatore dello Stato di New York (n. 1932)
alman scettro
ACCADDE
404 – Ultima competizione di gladiatori a Roma e
martirio di San Telemaco.
1785 – I fratelli Montgolfier attraversano la Manica.
1788: i Quaccueri di Pennsylvania emancipano i loro
 schiavi facendone uomini liberi
1788 – Viene pubblicata la prima edizione del The Times.
1801: proclamata ufficialmente l’unione tra Gran Bretagna e
Irlanda: nasce il Regno Unito (United Kingdom)
1851 – Viene emesso il primo francobollo in Italia.
1863 – Abraham Lincoln dichiara il Proclama di
emancipazione (abolizione della schiavitù).
1880 – Inizia la costruzione del Canale di Panama.
1894 – Nasce la Banca d’Italia.
1939 – Prima edizione del Concerto di Capodanno di Vienna.
1950 – Viene Fondata l’Associazione Internazionale di Polizia, IPA
1983 – ARPANET passa ufficialmente all’uso
 dell’Internet Protocol, creando Internet.
1993: La Cecoslovacchia si divide, nascono
 Slovacchia e Repubblica Ceca.
2002: L’Euro diventa moneta corrente in 12 paesi dell’Unione
 europea (tra cui l’Italia) sostituendo le vecchie monete nazionali.
2005 Dopo 143 anni finisce in Italia il servizio militare obbligatorio.
2011: Alessandria d’Egitto, dopo la funzione in chiesa da
 parte della comunità copta d’Egitto viene fatta esplodere
all’uscita un’autobomba che causa 21 morti e otto feriti,
un ennesimo attacco ai Cristiani nella regione
 da parte di kamikaze
alman scettro
TEMPI ANTICHI
Roma: Calendae – Il primo giorno di ogni mese era
consacrato alla dea Giunone. 
Corrispondente alla dea greca Era, considerata la dea
 che presiedeva alla fedeltà coniugale. La celebrazione della
 Calendae derivava dall’antica celebrazione del giorno
 della luna nuova
ROMA: Esculapius – celebrazione del dio Esculapio, dio della
medicina e preservatore della salute
ROMA: Primo giorno dell’Anno nuovo – dal 46 a.C., data della
riforma del calendario da parte di Giulio Cesare, si festeggia
l’inizio dell’anno. 
L’inizio dell’anno viene posto sotto la tutela del dio bifronte Giano
 che fissa il suo sguardo sia sul passato che sul futuro
alman scettro
LA CHIESA RICORDA  
Santi
Maria Ss.ma Madre di Dio
S. Fulgenzio di Ruspe, S. Giustino, S. Telemaco,
S. Giuseppe M. Tomassi, S. Gregorio di Nazianzo il Vecchio
 Beato Ugolino da Gualdo Cattaneo, San Vincenzo Maria Strambi,
Onomastica  
Telemaco
Nome di origine greca, deriva dalla parola telos, “lontano”, e dal
verbo machomai, combattere, con il significato letterale di “colui
che combatte da lontano”, cioè “colui che dirige la battaglia con
lungimiranza, guardano lontano, fino alla fine”.
La celebrità del nome si deve all’Odissea: Telemaco era il figlio
di Ulisse e Penelope.
Onomastico: 1 Gennaio
alman scettro
PROVERBIO  
Anno nuovo,
vita nuova
alman scettro
AFORISMA  
L’importante non è vincere ma partecipare.
La cosa essenziale non è la vittoria ma la
certezza di essersi battuti bene. 
(Pierre de Coubertin)
alman scettro
LINGUAGGIO DEI FIORI
Il significato di – Vischio è…
Allontana ogni calamità, sicurezza
Guarisci tutto!
alman scettro
CURIOSITÀ  
Gennaio

Il nome Gennaio deriva dal latino Janarium che indicava
l’undicesimo mese dell’antico calendario romano,
consacrato a due dei: Giano, il dio  bifronte che tra il 31
Dicembre e l’1 Gennaio guardava contemporaneamente
al passato e al futuro, e Giove, padre di tutti gli dei.
È stato introdotto nel calendario romano come undicesimo
mese da  Numa Pompilio ma, pur facendo cominciare l’anno
da marzo, veniva considerato come punto di partenza per il
rinnovo delle cariche consiliari. Con la riforma giuliana del 46
a. C. il primo giorno del mese  è stato fatto coincidere con il
capodanno, ma quest’ordine del calendario  non è stato
mantenuto in tutte le epoche. Nel medioevo, ad esempio,
venivano considerati come primo giorno dell’anno ora il 1° marzo 
(nella Repubblica di Venezia) ora il 1° settembre (nell’Impero
d’Oriente e in Russia) ed è stato così fino al XVIII secolo.
Gennaio chiude i festeggiamenti del Natale cristiano con l’ultima
festività  dell’Epifania, celebrata il 6 gennaio.
alman scettro
SUPERSTIZIONI
Secondo la tradizione è di buon auspicio se la prima persona incontrata
dopo l’inizio dell’anno è di sesso opposto
alman scettro
LATINO IN USO
“Amicus diu quaeritur, vix invenitur, difficile servatur”.
 L’amico si cerca a lungo, si trova a fatica, si conserva difficilmente
alman scettro
DIZIOGIORNO
Atavico: 
Tradizionale, che procede dagli avi, dagli antenati.
In dipendenza o relazione con la cultura dei
progenitori, degli antichi.
alman scettro
FRASE CELEBRE
“Non si diventa obesi tra Natale e Capodanno,
ma piuttosto tra Capodanno e Natale.” 
(Alberto Lodispoto)
alman scettro
PENSIERO DEL GIORNO
Quanto sarebbe bello se tante persone capissero
 che non vi è alcuna tassa sul sorriso, né tantomeno
sulle parole “grazie”, “buongiorno” e “buona giornata”!
alman scettro
MASSIMA DEL GIORNO DIVERTENTE
Il mese di gennaio è quello in cui si fanno gli auguri ai propri amici..
gli altri mesi, invece,  sono quelli in cui gli auguri non si realizzano!
alman scettro
Guarda anche
Close
Back to top button