Aprile

Almanacco del 5 aprile 2015

almanacco new 3 
AUGURI  E BUONA PASQUA
colomba buona pasqua
OGGI
Domenica, 05 Aprile 2015
ulivo rametto
NASCE
1588: Thomas Hobbes, filosofo
 1908: Bette Davis, attrice (USA)
1908: Herbert von Karajan, direttore d’orchestra
1916: Gregory Peck, attore (USA)
MUORE
1794: all’età di 34 anni muore ghigliottinato Georges-Jacques Danton, rivoluzionario
 1934: all’età di 74 anni muore Salvatore Di Giacomo, compositore
 1976: all’età di 71 anni muore Howard Robard Hughes Jr., aviatore,
ingegnere aeronautico e produttore cinematografico
ulivo rametto
ACCADDE
1614: all’età di 19 anni la principessa indiana Pocahontas (vero nome “Matoaka”, pare)
sposa l’inglese John Rolfe. Morirà durante un viaggio in Europa nel giugno 1617,
lasciando nella disperazione il  marito John Rolfe (data presunta)
1896: nella città di Atene si apre la prima edizione dei Moderni Giochi Olimpici.
L’Italia non partecipa ai giochi
1963: i Beatles ricevono il loro primo disco d’argento per la canzone Please Please Me
ulivo rametto
PER SAPERLO
2063: avviene il Primo Contatto: la prima astronave vulcaniana arriva sulla
Terra per il “Primo Contatto” (in realtà il primo contatto c’è già stato intorno al 1953/54)
ulivo rametto
TEMPI ANTICHI
 ROMA: None di Aprile – celebrazione del calendario romano
risalente all’antica celebrazione della Mezzaluna
ulivo rametto
LA CHIESA RICORDA
 Santi
S. Vincenzo Ferrer
S. Alberto di Montecorvino, S. Caterina Thomas,
 S. Zenone mart., S. Gerardo di Sauve-Majeure
Onomastica
Deianira
Nasce dal nome greco Deiànira composto da déios,”nemico, 
colui che distrugge”,e anèr, “uomo”, con il significato 
di “colei che distrugge l’uomo”, “nemica dell’uomo”.
Onomastico
Adespòto: 1 Novembre
ulivo rametto
PROVERBIO
Dio ti scansi dal malo vicino,
e dal principiante di violino
ulivo rametto
 AFORISMA
L’errore di un uomo non diventa la sua legge, né lo obbliga a persistere in esso.
[Thomas Hobbes]
ulivo rametto 
DITELO CON I FIORI
Il significato di Ortica è…
– Sei crudele
ulivo rametto
  CURIOSITÀ
 Personaggi:
Howard Hughes (aviatore, ingegnere, regista e produttore cinematografico,
oltre che industriale , una delle persone più ricche della storia moderna) soffriva
di una gravissima forma di mania compulsiva e misantropia,
dovute forse alla sifilide contratta da giovane.
Negli ultimi decenni della sua vita non partecipò mai a meeting, 
si circondò di numerosi medici che non vide quasi
 mai perchè desiderava restare solo e non si fidava di nessuno, 
si lavava per ore a causa della sua paura dei germi.
Divenne talmente maniaco anche sul cibo che misurava le
dimensioni dei piselli mangiando solo quelli “giusti”.
Alla sua morte era talmente deperito ed emaciato che l’FBI volle verificare
attraverso le impronte digitali che il corpo fosse davvero il suo.
ulivo rametto
TEMPO AL TEMPO
ARIA/ACQUA
1936 – 5-6 Aprile – un violento tornado colpisce il sud
degli Stati Uniti – 498 sono le vittime accertate
ulivo rametto 
MODI DI DIRE
Ab ovo. (Orazio, Satire. I, 3, 6-7)
 Dall’uovo – Espressione usata da chi comincia
 a narrar le cose dalla prima origine.
La locuzione latina è l’inizio della frase di Orazio 
ab ovo usque ad mala (dall’uovo fino alle mele),
brevissima sintesi del pasto degli antichi romani.
Absit iniuria verbo. (Tito Livio, Hist. IX, 19)
L’offesa sia lontana dalla parola – Si usa talora anche 
nella forma del plurale, Absit iniuria verbis,
con lo stesso significato della frase italiana 
sia detto senza intenzione di offendere.
Abstine substine.
Astienti, sopporta. – Motto del filosofo greco 
Epittèto che riassume l’etica della filosofia stoica:
sopportare con assoluta remissione tutto quel che capita e astenersi da
ogni desiderio o impulso che sia diretto verso le cose esterne.
ulivo rametto
 DIZIOGIORNO
apòcope
apòcope s. f. [dal lat. tardo apocŏpe, gr. ἀποκοπή «troncamento»,
der. di ἀποκόπτω «tagliar via»]. –
. In linguistica, caduta di una vocale finale ein generale 
di uno o più fonemi al termine d’una parola, come in ital.
 son per sono, dir per dire; san per santo; in lat. dic, 
duc «di’», «conduci», in luogo di dice, duce; ha sign. 
più ampio e meno specifico che troncamento.
2. Nei giochi enigmistici, 
lo stesso che amputazione.
apocopare
apocopare v. tr. [der. di apocope] (io apòcopo, ecc.). – Troncare una parola per apocope.
ulivo rametto
 AFORISMA DI:
George Oliver (1781–1861), nativo del Surrey in Inghilterra,
(prete cattolico):
La grande eccellenza del nostro sistema allegorico 
consiste nella felice distribuzione della storia, 
della conoscenza, della morale e della metafisica negli 
insegnamenti dei Tre Gradi.  
Il progetto è estremamente assennato
ed è stato eseguito con completo successo.
ulivo rametto
Tags

Guarda anche

Close
Close