Settembre

Almanacco del 27 settembre 2014

OGGI

Sabato, 27 Settembre 2014

NASCE

1389: Cosimo de Medici, signore di Firenze

1858: Giuseppe Peano, matematico

1875: Grazia Deledda, scrittrice e Premio Nobel per la Letteratura

MUORE

1917: all’età di 83 anni muore Edgar Degas, pittore

ACCADDE

1540: Ignazio di Loyola fonda la Compagnia di Gesù

1821: il Messico si dichiara stato indipendente

1825: il primo servizio ferroviario entra in funzione in Inghilterra

LA CHIESA RICORDA

Santi

S. Vincenzo De’ Paoli

S. Aderito, S. Euprepio e cc., S. Bonfiglio, S. Caio vesc.

Onomastica

Vincenzo – Enzo

Al maschile è uno dei nomi più diffusi in Italia, 
anche se in declino negli ultimi anni. Arriva dall’antica
Roma dove all’inizio era un supernomen, 
cioè un secondo cognome. Divenne successivamente
il nome proprio Vincentius, derivato da vincens – vincentis, 
vincente, con il significato di “colui che vince”.

Onomastico

Vincenzo – Enzo: 5 Aprile; 27 Settembre; 22 Gennaio

PROVERBIO

L’ignoranza spesso nuoce più della malizia

AFORISMA

Possibile che non si possa vivere senza far male agli innocenti?

[Grazia Deledda]

DITELO CON I FIORI

Il significato di Digitale è…

– Falsità

– Sei una fata

LATINO IN USO

Advocatus diaboli.

Avvocato del diavolo.

Con tale espressione si indica chi si impegni a trovare
per una questione o una soluzione il maggior numero 
di casi “contro” in modo da testare effettivamente 
la validità della questione.

L’espressione deriva dai processi di beatificazione e/o
canonizzazione che vengono sottoposti alla chiesa
cattolica in cui l’Advocatus diaboli (l’avvocato del diavolo) 
contrappone le proprie argomentazioni a quelle del Postulator Dei 
(colui che “raccomanda” e sostiene le ragioni del “processato”)

TEMPO AL TEMPO

TERRA

1290 – una scossa di terremoto di magnitudo 6.7 colpisce
la regione di Chihli (Hopeh), Cina. 
Oltre 100.000 sarebbero state le vittime.

LA PERSECUZIONE CONTINUA

1879 GERMANIA. L’agitatore tedesco Wilhelm Marr (1819-1904), 
conia il termine «antisemitismo» come eufemismo al posto di «Judenhass».

1881-84 RUSSIA. Scoppiano pogrom2 nei territori della Russia meridionale.
Ha inizio l’emigrazione di massa degli Ebrei.

LA FRASE DEL GIORNO

Dio perdona tante cose per un’opera di misericordia!

(Alessandro Manzoni)

 

 

Guarda anche
Close
Back to top button