Maggio

Almanacco dell’8 maggio 2014

OGGI

Giovedì, 08 Maggio 2014

NASCE

1828: Jean Henri Dunant, fonderà la Croce Rossa e sarà l’ideatore della Convenzione di Ginevra

1884: Harry S Truman, Presidente USA

1903: Fernandel, attore

1906: Roberto Rossellini, regista

MUORE

1785: muore all’età di 84 anni Pietro Longhi, pittore

1794: all’età di 51 anni muore ghigliottinato Antoine-Laurent Lavoisier, chimico

1876: all’età di 64 anni muore Truganini, ultima aborigena indigena della Tasmania

1880: muore all’età di 68 anni Gustave Flaubert, scrittore;

1903: muore all’età di 55 anni  Eugène-Henri-Paul Gauguin, pittore;

1959: all’età di 55 anni muore suicida Renato Caccioppoli, matematico

1988: all’età di 80 anni muore lo scrittore di fantascienza  Robert A. Heinlein

ACCADDE

1429: al comando di Giovanna d’Arco, l’esercito francese libera Orléans

1521: il parlamento di  Worms emana un editto contro la predicazione di  Martin Lutero

1541: Hernando de Soto scopre il fiume Mississippi

1840: Alexander Wolcott brevetta il processo fotografico

1886: John Styth Pemberton inventa la Coca Cola, la bevanda originale contiene cocaina

1921: la Svezia abolisce la pena capitale

1945: La Germania firma la resa – in Europa si conclude la Seconda Guerra Mondiale

1945: Con la resa incondizionata del Terzo Reich, finisce formalmente la guerra in Europa.
Il Giappone si ritira ovunque ma non si arrende.

1967: il pugile Muhammad Ali viene ufficialmente accusato  per il suo rifiuto di servire nell’esercito

1979: la Radio Shack realizza il TRSDOS 2.3

1980: l’Organizzazione Mondiale della Sanità annuncia che il vaiolo è stato debellato

1984: l’ USSR annuncia che non parteciperà ai Giochi Olimpici di Los Angeles

SI CELEBRA

Francia – Festa Nazionale

Giornata Internazionale della Croce Rossa

LA CHIESA RICORDA

Santi

S. Vittore martire a Milano

S. Acacio di Bisanzio, B. Ida di Nivelles, S. Benedetto II, S. Desiderato

Onomastica

Ida

Di origine germanica, deriva da id, “opera, lavoro, attività”, con il significato di “operosa”, “laboriosa”.

Anche l’onomastica cristiana adottò questo nome, infatti il calendario ricorda diverse sante che lo portano.

Onomastico

13 Aprile; 8 Maggio

PROVERBIO

Di Maggio gli uccelli grandi e piccini hanno nel nido o uova o pulcini

AFORISMA

Niente è più umiliante del vedere idioti avere successo in imprese in cui noi abbiamo fallito.

[Gustave Flaubert ]

DITELO CON I FIORI

Il significato di – Una Rosa completamente fiorita – è…

– Ti amo ancora

CURIOSITÀ

Personaggi

A quanto pare porre un punto dopo la S del nome del presidente americano Harry S Truman sarebbe un errore.

Infatti la S non sarebbe l’iniziale del suo nome, ma il suo vero nome…S e basta

TEMPO AL TEMPO

VULCANI

1902: dopo un periodo di intensa attività iniziata il 23 Aprile, il monte Pelée,
un vulcano della Martinica, intensifica la sua attività distruggendo completamente 
la città di Saint-Pierre a circa 7 Km di distanza. Circa 30.000 sono le vittime.

UN PENSIERO

“L’8 maggio, giorno del Loto Bianco, è uno dei tre o quattro

giorni che vengono celebrati da una capo all’altro del mondo teosofico.

Facciamo questa cerimonia commemorativa per rispondere al desiderio

espresso da H. P. B. che i teosofi a lei vicini si riunissero il giorno

dell’anniversario della sua morte e leggessero delle pagine della

Bhagavad Gītā e della Luce dell’Asia.

Il colonnello Olcott diede a questa giornata il nome di “Loto

Bianco”, probabilmente perché c’era e c’è una grande quantità di loti

bianchi nei diversi stagni e bacini della tenuta di Adyar…”

PER NON DIMENTICARE

Con la fine della guerra termina l’incubo dello sterminio per il popolo ebraico e non solo vittime del genocidio.

Circa 5.000.000 furono le vittime dei campi di concentramento
internati per cause diverse dall’essere ebreo, oppositori politici: socialisti, comunisti, anarchici, e democratici antifascisti di tutta Europa, italiani, tedeschi, francesi ma soprattutto polacchi e cecoslovacchi, prigionieri di guerra catturati dalla Wermacht, l’esercito tedesco, prigionieri di guerra ‘speciali’, omosessuali maschi, emigranti apolidi (in realtà chi aveva chiesto asilo alla Germania, 
ma non era gradito al regime nazista), i Testimoni di Geova, gli “antisociali”, vagabondi, mendicanti, venditori ambulanti, prostitute e lesbiche, malati di mente e disabili, Zingari.

Nazione

Popolazione Ebraica nel 1939

Vittime del genocidio

% popolazione Ebraica

Paesi Baltici

244.000

244.000

100%

Grecia

74.000

73.000

99%

Polonia

3.500.0000

3.300.0000

94%

Austria

60.000

53.000

88%

Germania

240.000

207.000

86%

Cecoslovacchia

315.000

271.000

86%

Yugoslavia

75.0000

63.000

84%

Olanda

140.000

104.000

74%

Belgio

90.000

50.000

56%

Norvegia

2.000

1.000

50%

Ungheria

400.000

200.000

50%

Romania

800.000

370.000

46%

Italia

50.000

17.000

34%

Francia

270.000

70.000

26%

Danimarca

6.500

1.000

15%

Russia

3.000.000

420.000

14%

Bulgaria

50.000

3.000

6%

Tags

Guarda anche

Close
Close