Menu
Teatro Quirino – “Dieci Piccoli indiani” di Agatha Christie con la regia di spagnolo Ricard Reguant

Teatro Quirino – “Dieci Piccoli ind…

L’isola della morte  Rom...

Racconti di sport - Il palo del Menti

Racconti di sport - Il palo del Men…

Memorie sportive attorno ...

E Nainggolan, ne vogliamo parlare….

E Nainggolan, ne vogliamo parlare….

Roma, 13 gennaio 2018 -...

Camorrista latitante, oppone resistenza all'arresto e punta pistola al Carabiniere. Altro militare gli salva la vita colpendolo e immobilizzandolo. VIDEO

Camorrista latitante, oppone resist…

Arrestati due fiancheggia...

Una sentenza predestinata ad arrivare “fuori tempo massimo”

Una sentenza predestinata ad arriva…

Roma, 12 gennaio 2018 - D...

L'ex sindaco Marino condannato in appello per gli scontrini

L'ex sindaco Marino condannato in a…

Roma, 12 gennaio 2018 - E...

Dal Nord, l'approvvigionamento di droga per Roma. Sequestrati 3,7 kg cocaina. Arrestata una coppia- VIDEO

Dal Nord, l'approvvigionamento di d…

Fiano Romano (Rm), 11 gen...

Accademia di Santa Cecilia – “Fantasia” di Walt Disney con la grande orchestra ceciliana condotta  da Carlo Rizzari

Accademia di Santa Cecilia – “Fanta…

Topolino ineffabile streg...

Racconti di Sport: “Quaterna, cinquina e.....”

Racconti di Sport: “Quaterna, cinqu…

Roma, 9 gennaio 2018 - Il...

Teatro Quirino – ‘Filumena Marturano’ con Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses.

Teatro Quirino – ‘Filumena Marturan…

La pantera e il monello i...

Prev Next

Addio al cantante-attore romano Lando Fiorini

lando fiorini cantaRoma, 09 dicembre 2017 - Si è spento questa sera, nella Sua Roma, il cantante-attore  Lando Fiorini. Romano de Roma, Trasteverino, era nato il 27 gennaio 1938 e non aveva mai abbandonato la sua "romanità", nonostante il cambio dei tempi e dei gusti musicali.
Scopre la sua passione per il canto, mentre giovanissimo lavorava ai Mercati Generali, all'Ostiense.
Nel 1962, partecipa al "Cantagiro" dove si piazza  terzo, alle spalle dei big Celentano e Don Backy. Gli si apre così il portone per diventare il 'Serenante' nella prima edizione del celebre "Rugantino" di Garinei e Giovannini dove miete consensi con  "Ciumachella de Trastevere".
Da li, una serie di successi, tra cui l'indimenticabile "Cento Campane" sigla dello sceneggiato "Il segno del comando".
Nel 1968, in via dei salumi, ovviamente a Trastevere,  nella ex bottega di un fabbro dove come diceva Lando, avevano anche girato alcune scene di La ciociara, corona il suo sogno ed apre un teatro tutto suo, il 'Puff', da tempo gestito dal figlio Francesco. Li, ogni sera, c'era musica, canzoni e cucina romana. A farsi le ossa, anche Enrico Montesano, Leo Gullotta, Lino Banfi, Gianfranco D'Angelo e Maurizio Mattioli, insieme a tanti altri nomi dello spettacolo.
Così, dopo una lunga malattia, il grande tifoso romanista che aveva inciso ed interpretato l'inno 'Forza Roma Forza Lupi", ha abbandonato la vita terrena per continuare a cantare in romanesco nell'aldilà, insieme a Claudio Villa e Gigi Sabani.
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...