Menu
Calcio. Troppo Milan per lo Shkendija

Calcio. Troppo Milan per lo Shkendi…

Roma, 17 agosto 2017 - Il...

Flash - Barcellona:  furgone contro folla sulla Rambla. Ci sono morti e feriti

Flash - Barcellona: furgone contro…

(foto Ansa) Roma, 17 ago...

Calcio. Napoli: buona la prima

Calcio. Napoli: buona la prima

(foto: Ansa) Roma, 16 ago...

Brillantemente risolto il giallo delle gambe di donna  rinvenute nel cassonetto. Recuperato il corpo. Un fermo - VIDEO

Brillantemente risolto il giallo de…

Roma, 16 agosto 2017 - Ap...

Il giallo dell'estate - Due gambe di donna rinvenute in un cassonetto. Sul posto la Scientifica

Il giallo dell'estate - Due gambe d…

(foto repertorio) Roma...

Corea del Nord: alla pronta reazione di Trump, dichiara "prima di sparare osservo azioni Usa"

Corea del Nord: alla pronta reazion…

Roma, 15 agosto 2017 - or...

Burkina Faso - Strage in un locale. 17 morti e 8 feriti

Burkina Faso - Strage in un locale.…

A sparare, sospetti estre...

Calcio. Supercoppa alla Lazio

Calcio. Supercoppa alla Lazio

(foto: Ansa) Roma, 12 ...

Incendi. Arrestato un romeno diciottenne

Incendi. Arrestato un romeno diciot…

(foto repertorio) Monter...

San Lorenzo -Sonetto romano

San Lorenzo -Sonetto romano

(foto rielaborata Gio-G...

Prev Next

Una gita a…. Festa di S. Anatolia a Castel di Tora, uno dei 100 borghi più belli d’Italia

s anatolia 17 10 copertinaRoma, 8 luglio 2017 – Vi  suggeriamo una passeggiata, anche se  all’ultimo minuto,  ma è indimenticabile per il posto.

L’occasione viene  offerta dai festeggiamenti patronali in onore di  Santa Anatolia, vergine e martire del  III secolo, che si svolge a Castel di Tora uno dei 100 borghi più belli d'Italia, in provincia di Rieti, sul lago del Turano. Autostrada Roma-L'Aquila,  uscita al km.50, Carsoli. Poi basta seguire le facili indicazioni e, proseguendo sulla Strada Provinciale 34  Turanense, completamente immersa nel verde, si giunge al Lago del Turano. 

Oggi, il Vescovo di Rieti, S.Ecc. Domenico Pompili, ha presieduto  la S. Messa concelebrata nella Parrocchia di San Giovanni Evangelista insieme al Parroco Don   Sante   e Padre Rossano della Parrocchia di Colle di Tora e Don Roberto.

Al termine della funzione, la statua di Sant'Anatolia  è stata portata a spalla in  processione per raggiungere  il Santuario a Lei dedicato, processione presieduta dal Vescovo con i suoi sacerdoti, alla presenza del Sindaco, Cesarina D'Alessandro e una folta schiera di fedeli accompagnati dalla Banda Musicale di Lisciano che ha eseguito numerosi inni religiosi.

Il Santuario, è situato in una vecchia struttura già Collegio religioso Greco Ortodosso ed ora  parzialmente adibito a Casa di riposo per anziani denominata “Oasi Giardinelli” voluta   dal consegnatario  Monsignor Emilio Messina  a ricordo della mamma persa da bambino.

Il Monsignore, sul sagrato, ha accolto la Statua ed il Vescovo che l'ha incensata prima di fare il suo ingresso nella cappella a Lei dedicata quindi, assistito dai sui Sacerdoti, ha celebrato i Vespri.

Al termine, il Pastore ha annunciato ai fedeli che alle ore 17 di ogni sabato, nella cappella di Sant'Anatolia, verrà celebrata la Santa Messa.

s anatolia 17 5Dopo la Benedizione, i fedeli hanno fatto ritorno a Castel di Tora, per proseguire la serata  con il programma civile, fruendo degli stand enogastronomici ed allietati dallo spettacolo musicale del complesso “I migliori anni show”.

Domani,  domenica, come da locandina, la funzione religiosa riprende alle 7  ed alle 8 con le S.Messe ed alle 9,15 la processione per il rientro della Statua  alla Chiesa di San Giovanni dove, alle 11, presieduta dal  Vescovo Emerito Molinari, verrà celebrata la S. Messa per ricordare i  25 anni di ordinazione sacerdotale di Don Sante.

È poi l’occasione per fare una  passeggiata e prendere il sole sul lungo lago e degustare le specialità locali in uno dei tanti ristoranti posti sulla riva dei due paesi citati o di Ascrea che, dall’alto,  offre una vista mozzafiato sul Lago.

Nel pomeriggio poi, spettacolo per bambini, serata musicale e, per chi vuole ancora respirare un poco di aria fresca, alle 24 lo spettacolo  pirotecnico sul Lago.

È doveroso ricordare il particolare impegno posto da S.Ecc. Domenico Pompili, continuamente presente nelle zone terremotate per dare aiuto, conforto e vicinanza agli abitanti dei  paesi distrutti dal sisma che sono insiti, quasi  tutti, nella Diocesi di Rieti

GALLERIA FOTOGRAFICA

 

 

s anatolia 17 1

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 2

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 3

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 4

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 6

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 7

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 8

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 9

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 10 copertina

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 11

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 12

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 13

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 14

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 15

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 16

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 17

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 18

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 19

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 20

 

 

 

 

 

 

 

s anatolia 17 21

Ultima modifica ilDomenica, 09 Luglio 2017 07:44
Altro in questa categoria: « Una gita a … Magione e il suo Castello
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...