Menu
Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Con Amatrice nel cuore, il 5 dicembre  il  Maestro Zampieri accompagnerà la famosa virtuosa di Flauto di Pan, Andreea Chira

Con Amatrice nel cuore, il 5 dicemb…

Allo scopo di contribuire...

Riuscirà Fassino a ricompattare il Pd ?

Riuscirà Fassino a ricompattare il …

L’impresa affidata da Ren...

Serie A. 13ma giornata. Cambio della guardia

Serie A. 13ma giornata. Cambio dell…

La Juve perde in casa del...

Rugy Eccellenza - 7a giornata - Rovigo vince. Padova, Viadana e Fiamme Oro recuperano in classifica

Rugy Eccellenza - 7a giornata - Rov…

Roma, 19 novembre 2017 - ...

Serie A. 13a giornata. Avanti a braccetto

Serie A. 13a giornata. Avanti a bra…

Il Napoli e la Roma batto...

Rugby - Italia sconfitta dall’Argentina 15-31

Rugby - Italia sconfitta dall’Argen…

(foto di Marco Cordelli; ...

Aeroporto “Leonardo Da Vinci”. Arrestati tre funzionari. Autorizzavano ingiustamente rimborso Iva a cittadini extracomunitari. Indagini su altri 24

Aeroporto “Leonardo Da Vinci”. Arre…

Bloccate circa 40.000 fat...

Prev Next

Attualita.it - Articoli filtrati per data: Domenica, 06 Agosto 2017

Lutto nel mondo della musica. È morto il maestro Bruno Canfora

Canfora bruno maestroRoma, 6 agosto 2017 - Il 4 agosto, nella sua villa di Piegaro, nei pressi di Perugia ed all'età di 92 anni, è morto il maestro Bruno Canfora, direttore d'orchestra e personaggio di grandi spettacoli televisivi dagli anni Sessanta fino al 1995, anno in cui ha lasciato lo spettacolo, "pur continuando a curare, fino a dieci anni fa,  gli arrangiamenti dei brani di alcuni musicisti".
A dare la notizia, a funerali conclusi ed officiati in forma privata il figlio Daniele, anch'egli musicista.
Il Maestro Bruno Canfora oltre che celebre direttore di orchestra (oltre che Rai anche all'Eurovision Song Contest 1991),  è stato compositore e arrangiatore di tanti brani, sigle di programmi tv e colonne sonore.
Fra i tanti successi, "Da-da-um-pa" per le gemelle Kessler; "Il ballo del mattone" per Rita Pavone; "Stasera mi butto" per Rocky Roberts; "La vita" per Shirley Bassey; "Vorrei che fosse amore" per Mina, che accompagnò in una tournèe in Giappone.
Canfora è stato tumulato nel cimitero locale.
Perdonate il mio omaggio  personale: brani che eseguivo, negli anni 60, con il mio complesso musicale e che,  per la forza e bravura dell'autore, diventavano nostri successi nei locali...
Leggi tutto...

Atletica, Campionati del Mondo: Il Re è caduto!

sport bolt Arrivo 100 metriRoma, 6 agosto 2017 - Doveva succedere ma non ce lo aspettavamo.

L'ultima gara del più forte velocista di tutti i tempi, nei 100 e 200 metri di atletica leggera, al secolo Usain Bolt,  nelle aspettative di tutti “doveva” essere l'ennesimo successo del giamaicano invece il romanzo dello sport ha deciso il contrario.

Bolt era sembrato, sin dai turni eliminatori, non al meglio della condizione anche per l'approccio avuto sin dall'inizio della stagione condotta abbastanza minimalmente con risultati modesti dal punto di vista cronometrico, ma come era già successo negli ultimi anni l'avvicinamento delle finali lo trasformava anche e soprattutto dal punto di vista della personalità, che spesso, oltre allo strapotere fisico, costituiva un fattore determinante.

Abbiamo detto in premessa che il romanzo dello sport ha stabilito diversamente dalle aspettative planetarie perchè a vincere la finale dei 100 metri è stato lo statunitense Gatlin, fischiato ed inviso da tutto il pubblico londinese per i suoi trascorsi di doping pagati peraltro duramente con una squalifica di quattro anni.

A 35 anni l'americano si è tolto una grande soddisfazione zittendo tutto lo stadio e pagando la grande tensione con un pianto liberatorio. Da parte sua il “Re” ha ricevuto l'omaggio totale dei settantamila dell'impianto londinese e lo sportivo riconoscimento del rivale vincitore.

La cosa che più mi ha colpito è stata la serenità di Bolt a corsa finita; sorridente ed istrione ha compiuto il giro di campo rilassato, tranquillo, ormai consapevole di aver dato tutto, di aver vinto tutto più volte.

Usain, a 30 anni,  chiude con un bronzo una carriera irripetibile sempre condotta con lo spirito giusto, senza tensioni particolari  e soprattutto sempre disponibile coi media e col pubblico che in tutto il mondo gli ha sempre decretato amore incondizionato.

Dal punto di vista strettamente sportivo Bolt ha usufruito di un fisico compatto, con lunghe leve che gli hanno consentito di sviluppare una velocità massima di quasi 45 km. orari nel giorno del record mondiale sui 100 metri, nel 2009 ai mondiali di Berlino.

Grande appassionato di calcio, tifoso del Manchester United, il giamaicano, che a dire il vero terminerà ufficialmente con la staffetta veloce 4x100 sul finire dei mondiali, si dedicherà ad una vita normale, nella speranza che non disperda il suo talento e che lo riservi alle giovani generazioni.

Il Re è caduto, VIVA IL RE!

    

Leggi tutto...

Motogp Repubblica Ceca 2017 - Ancora Marquez, con Pedrosa e Vinales. Quarto Valentino Rossi

  • Pubblicato in MotoGp
motogp ceca17 marquezRoma, 06 agosto 2017 -  Dopo la sosta di un mese, la decima gara valida per il titolo  mondiale che è corsa a  Brno, è appannaggio dello spagnolo Marquez su Honda che allunga così il vantaggio sulla classifica mondiale. Sul podio, gli altri due spagnoli, Pedrosa (Honda) e Vinales (Yamaha).
Solo quarto posto per Valentino Rossi, che è ora in quarta posizione in classifica, a quota -22 da Marquez.
Al 2° giro, mentre Marquez con la gomma soft è in grande difficoltà e  si ferma ai box per cambiare la moto, Rossi passa in seconda posizione.
Al 5° giro, hanno sostituito le gomme Iannone, che cade in corsia box per un incidente con Aleix Espergaro perdendo diversi secondi, Lorenzo, Rossi e Dovizioso.
Al 13° e 14°° giro, cadono rispettivamente  Baz e Alvaro Bautista,  che abbandonano la gara.
Al 15° giro, viene comunicata la sanzione per Aleix Espargaro: verra' arretrato di 3 posizioni rispetto a quella d'arrivo.
Al 18° giro,  Marquez ha un vantaggio di oltre 18 secondi sul secondo, Pedrosa. Può avviarsi tranquillo verso il podio
Al 21° penultimo giro, lotta fra Crutchlow e Rossi per la  quarta posizione.
22° giro: I tre piloti spagnoli tagliano il traguardo e salgono sul podio: Marquez, Pedrosa e Vinales. Quarto Rossi seguito da Crutchlow mentre  Bradley Smith si ritira.

Ordine d'Arrivo  della decima  gara MotoGp della Repubblica Ceca del 06 agosto 2017

1. Marc Marquez (Honda)
2. Dani Pedrosa (Honda)
3. Maverick Viñales (Yamaha)
4. Valentino Rossi (Yamaha)

5. Cal Crutchlow (Honda)
6. Andrea Dovizioso (Ducati)
7. Danilo Petrucci (Ducati)
8. Aleix Espargaro (Aprilia)
9. Pol Espargaró (KTM)
10. Jonas Folger (Yamaha)

11. Alex Rins (Suzuki)
12. Johann Zarco (Yamaha)

 13. Karel Abraham (Ducati)
14. Jack Miller (Honda)
15. Jorge Lorenzo (Ducati)
16. Scott Redding (Suzuki)
17. Tito Rabat (Honda)
18. Sam Lowes (Aprilia)
19. Andrea Iannone (Suzuki)
20. Hector Barbera

21. Bradley Smith (KTM) - ritiro

22. Loris Baz (Ducati) - caduta

23. Alvaro Bautista (Ducati)

Classifica piloti dopo la decima gara MotoGp Repubblica Ceca del 06 agosto 2017

 

1 MARQUEZ Repsol Honda Team 154
2 VINALES Movistar Yamaha 140
3 DOVIZIOSO Ducati Team 133
4 ROSSI Movistar Yamaha 132
5 PEDROSA Repsol Honda Team 120
6 ZARCO Monster Yamaha 86
7 PETRUCCI Pramac Racing T 75
8 CRUTCHLOW LCR Honda 75
9 LORENZO Ducati Team 65
10 BAUTISTA Aspar MotoGP 44
11 MILLER Marc VDS 43
12 A. ESPARGARO Aprilia Racing Gr. 38
13 BAZ Avintia Racing 31
14 IANNONE Team Suzuki Ecstar 28
15 ABRAHAM Aspar MotoGP 23
16 BARBERA Avintia Racing 21
17 RABAT Marc VDS 19
18 RINS Team Suzuki Ecstar 12
19 P. ESPARGARO KTM Factory Racing 12
20 SMITH KTM Factory Racing 8
21 LOWES Aprilia Racing Gr. 2
22 HERNANDEZ Aspar MotoGP 0
23 JONES Avintia Racing 0
Leggi tutto...

Almanacco del 06 agosto 2017

  • Pubblicato in Agosto
almanacco new 3
alman buona domenica lettori
alman fiori smile
OGGI
Domenica, 06 Agosto 2017
  È il 218º giorno del calendario gregoriano 
Mancano 147 giorni alla fine dell'anno.
alman fiori smile
NASCE
1945: Valeria Ciangottini, attrice
(serie tv: Un passo dal cielo)
1961: Antonella Interlenghi, attrice (Vacanze di Natale)
1965: Marco Liorni, conduttore tv
(I love you - Ama! ...e fa' ciò che vuoi )
1972: Benedetta Parodi, conduttrice televisiva, scrittrice
e giornalista ( La cuoca bendata)
1986: Lucrezia Piagio, attrice (Halina)
MUORE
1994: Domenico Modugno, cantautore, chitarrista, attore.
Era in vacanza a Lampedusa (Volare)(n. 1928) 
2006: Fabrizio Moroni, attore
 (Il cielo è sempre più blu)(n. 1943)
2008: Attilio Corsini, attore, regista teatrale e scrittore
 (Le invasioni barbariche ) (n. 1945)
2012: Chiara Palazzolo, scrittrice. Conquista il pubblico
con tre romanzi gotici dove innesta nel genere fantastico
la sperimentazione linguistica che la caratterizza(n.1961)
2013: Giuliano Persico, attore e doppiatore
 (Matilde) (n. 1935)
 STRANIERI
1917: nasce Robert Mitchum, attore e cantante
statunitense, definito l'anima dei film noir, attivo con oltre
cento film (Lo sbarco di Anzio) († 1997)
1982: nasce Karl Davies, attore britannico (Fractured)
1984: nasce Sofia Essaïdi, cantante e
attrice marocchina (Mea culpa)
2012: muore Bernard Lovell, astronomo e fisico inglese.
 Direttore dell'Osservatorio Jodrell Bank, è considerato il
padre della radioastronomia. Inventò il più grande 
radiotelescopio orientabile del mondo (n. 1913)
2012: muore Marvin Hamlisch, compositore e musicista
 statunitense. Vincitore di tre Oscar (due per musica e
testo "Come eravamo" cantata da Barbra Streisand,
il terzo per "La stangata") (n. 1944)
alman fiori smile
ACCADDE
1003 – L'ammiraglio pisano Carlo Orlandi sconfigge una
 flotta musulmana nelle acque di Civitavecchia
1005 – Nel corso di una spedizione contro i musulmani,
l'ammiraglio pisano Pandolfo Capronesi conquista le
città di Reggio Calabria, Amantea, Tropea e Nicotera
1881:  nasce Alexander Fleming, Sir, batteriologo,
scopritore della penicillina, Nobel per la medicina (†1955)
1926 - Gertrude Ederle diventa la prima donna ad
attraversare a nuoto la Manica
1945 – La prima bomba atomica a uranio 235, chiamata
in codice Little Boy viene sganciata dal B-29 statunitense 
Enola Gay, (nome della madre del copilota colonnello
Paul Tibbets) e Robert Lewis, sulla città di Hiroshima in
Giappone, alle 8:16 di mattina (ora locale). Esplose a
un'altitudine di 576 metri con una potenza pari a
12.500 tonnellate di TNT, uccidendo all'istante 80.000
persone delle 350.000 abitanti  (altre 60.000 moriranno
entro la fine dell'anno a causa delle malattie causate dal 
fallout nucleare) e distruggendo circa l'80% dell'area
edificata della città. 12 chilometri quadri della città
vengono rasi al suolo.
1978 - Muore Papa Paolo VI, al secolo  Giovanni Battista
 Enrico Antonio Maria Montini.   (n. 1897)
1980 – Il Procuratore Capo di  Gaetano Costa, alle 19:30
del 6 agosto, mentre a pochi passi da casa, in via Cavour,
sfogliava dei libri su una bancarella, da solo ed a piedi,
venne assassinato con tre colpi di pistola sparatigli alle
spalle da due killer in moto. Causa di quella spietata
esecuzione, il fatto che egli avesse firmato personalmente
degli ordini di cattura nei confronti di alcuni mafiosi che
altri suoi colleghi si erano rifiutati di firmare. Poche le
persone che parteciparono ai suoi funerali, sopratutto
pochi i magistrati. Pur essendo l'unico magistrato a
Palermo al quale, in quel momento, era stata assegnata
un'auto blindata ed una scorta, non ne usufruiva ritenendo
che la sua protezione avrebbe messo in pericolo altri e
che lui era uno di quelli che “aveva il dovere di avere
coraggio”. Venne sostituito da Rocco Chinnici, che verrà
ucciso anch'egli dalla mafia
1985 - A Palermo, la mafia uccide sotto casa il
commissario Antonino Cassarà. Muore anche l'Agente di
scorta Roberto Antiochia mentre l'altro Agente, Natale
Mondo, si ripara sotto l'autoradio.Verrà ucciso nel 1988.
1991 – Tim Berners-Lee pubblica il primo sito World Wide
 Web nella rete internet, dando vita al fenomeno della
triplia W: www
1996 – La NASA annuncia che il meteorite ALH 84001
che ritiene originato da Marte, contiene prove di forme
di vita primitive
2005 – Un Atr 72 della Tuninter, compagnia charter 
Tunisair, in volo da Bari a Jerba, precipita a 12 miglia
dalla costa di Palermo. Muoiono 16 persone e
23 rimangono ferite
2012 – Curiosity atterra con successo sul suolo di Marte
2014 – La sonda spaziale "Rosetta", dopo un viaggio di
10 anni,  raggiunge la cometa 
67P/Churyumov-Gerasimenko
alman fiori smile
LA CHIESA RICORDA
Santi e Beati
Trasfigurazione del Signore,
avvenuta sulla cima del Tabor, alla presenza di Pietro,
Giacomo e Giovanni. Il volto di Gesù divenne risplendente
 come il sole e le sue vesti candide come la neve.
Beato Carlo Lopez Vidal,  Santi Giusto e Pastore, 
Beata Maria Francesca a Iesu (Anna Maria Rubatto), 
Beato Ottaviano di Savona 
alman fiori smile
PROVERBIO
Chi va a letto senza cena,
tutta la notte si dimena
alman fiori smile
AFORISMA
"Mio Dio, cosa abbiamo fatto?"
(capitano Robert Lewis co-pilota dell'Enola Gay)
Lewis pronunciò queste parole guardando dall'alto la
Città appena dopo l'esplosione della bomba atomica
 su Hiroshima
alman fiori smile
LINGUAGGIO DEI FIORI
Il significato di Violacciocche (un mazzo) è...
Festa di Laurea
alman fiori smile
FRASE DEL GIORNO
La vita è un pubblico concerto di violino
nel quale voi dovete imparare a suonare lo strumento
man mano che suonate.
(Samuel Butler)
alman fiori smile
PENSIERO DEL MATTINO
Tutte le cose, anche le meno interessanti, o le più brutte,
hanno un lato piacevole. Bisogna solo volerlo vedere
(Hermann Hesse)
alman fiori smile
MASSIMA DEL GIORNO DIVERTENTE
Domande fra amici....
- Cosa ci faceva uno sputo sulle scale?...
- ... ?!?...
- SALIVA!!!!
alman fiori smile
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...