Menu
Mentre perdura la crisi idrica per la Capitale, indagano i Carabinieri Tutela Ambiente di Roma

Mentre perdura la crisi idrica per …

Avviso di garanzia per  P...

Undicesimo omicidio nel foggiano. Ucciso in rosticceria, davanti alla moglie. Aggredito e picchiato l'inviato di Rai2 Nello Trocchia

Undicesimo omicidio nel foggiano. U…

Ferito anche un giovane ...

Autunno Romano

Autunno Romano

Autunno Romano Quanno ...

Serie A TIM  - Calendario 2017-2018

Serie A TIM - Calendario 2017-2018

Roma, 26 luglio 2017 - È ...

Caracalla -  Nabucco di Verdi, 3^ opera per la stagione estiva del Teatro dell’Opera

Caracalla - Nabucco di Verdi, 3^ o…

Un Nabucco arrogante e bl...

Operazione '' 'ndrangheta stragista". Stragi del '90, arrestati boss

Operazione '' 'ndrangheta stragista…

Attentati ai carabinieri ...

Estradizione record dal Kenia. Arrestato a Nairobi il 19 luglio, Carlo Gentile è già in Italia

Estradizione record dal Kenia. Arre…

Il 12  luglio era stato c...

Invalido spacciatore, da gennaio arrestato per la quarta volta per spaccio. Otterrà la bambolina omaggio?

Invalido spacciatore, da gennaio ar…

Roma, 25 luglio 2017 - B....

Racconti di sport. Le parate mai fatte

Racconti di sport. Le parate mai fa…

Roma, 25 luglio 2017 -A...

L'Italia che brucia

L'Italia che brucia

(foto di Francesco Liturr...

Prev Next

Tennis, Internazionali successo di pubblico - AMPIA GALLERIA FOTOGRAFICA

tennis 04 pubblico(foto attualita.it: Matteo Mazzocchi, Giacomo Mazzocchi)

Roma, 16 maggio 2017 - Dalla folla che si accalca al Foro Italico  e dalla vertiginosa quantità di milioni di euro che circola attorno, verrebbe da concludere che il tennis in Italia  sia al vertice. Dal punto di vista organizzativo è senz'altro cosi. Il Presidente della Fit ed i suoi collaboratori si dimostrano insuperabili a promuovere e monetizzare lo sport della racchetta.

Purtroppo, invece, dal punto vista meramente sportivo, l’edizione numero74 degli Internazionali si sta  rivelando un autentico flop. Al termine di pre-qualificazioni, qualificazioni e primo turno, infatti,   tutti i tennisti italiani inseriti (singolare maschile, femminile e doppi) sono stati eliminati nella sessione diurna.

tennis 01 pubblico

tennis 02 pubblico

Caldo, per Mager ritiro per crampi

Ma alla gente, alle migliaia di adolescenti fra i dieci ed i 16 anni che imperversano fra i sei Campi di gioco del Foro Italico poco importa delle figure barbine  italiche.  Sono in gran maggioranza tennisti in erba. A loro interessa principalmente ammirare i loro idoli stranieri e riuscire a strappar loro un autografo od un Selfie ( magari da Djokevic sempre ben disposto).

Neanche il gran caldo ha fermato l’entusiasmo  per la presenza contemporanea sui Campi degli Internazionali di Roma  di tutti i migliori tennisti del mondo con l’eccezione di Ferrer numero 4. 

Chi ha giocato nelle ore canicolari fra le 11 e le 17 ha sudato le proverbiali sette camicie. Qualcuno, come  Gianluca Mager ha pagato la calura più degli altri. Il più bravo italiano in gara dopo aver strappato il primo set al tie break al quotato anglo- slavo Bedene, ha dovuto ritirarsi per crampi. Avesse vinto avrebbe avuto la grande chance di vedersela oggi pomeriggio con Djokovic.

“Mi dispiace aver dovuto rinunciare a questo onore – ha commentato - Ho perso  l’occasione della mia vita!”

Peccato veramente per Mager. Ma sicuramente questo giovanotto di 22 anni ha stoffa da vendere. Infatti Bedene ha costretto Djokovic al tie break nel primo set, dimostrando indirettamente l’ottimo livello  del tennis dell’italiano. Alla fine Bedene si è arreso in due set ma la sua resistenza ha molto irritato il campione serbo  che ha platealmente contestato il pubblico reo di incoraggiare il giovane Bedene  anziché applaudire al celebrato campione.

tennis 03 pubblicotennis 04 pubblicotennis 05 pubblico

TENNIS 06 ferrer LOGOTENNIS 07 tabellone ferrer logo      

Anche Totti al Foro Italico

Dichiarato ammiratore  del Tennis Francesco Totti  ha sfidato il caldo nelle prime ore del pomeriggio per fare una capatina al Foro Italico, dove domani sera Lazio e Juventus si contenderanno la Coppa Italia e  domenica 21 la Lazio affronterà l’Inter, mentre "Er  Pupone" tornerà al Foro Italico per disputare (si spera)  contro il Genoa la sua ultima partita di Serie A  allo Stadio Olimpico.

tennis 08 totti LOGO

Il Parco Tennis con i suoi sette impianti e lo Stadio Olimpico sono appiccicati uno all’altro. Problemi enormi di coesistenza, perciò nelle giornate e serate di domani mercoledì e domenica. Per la concomitanza di orario , specie domani. 
Per domenica 21 la concomitanza si è  risolta parzialmente  anticipando al primo pomeriggio la Finale del Torneo Femminile ed a seguire quello maschile.

Doppio Maschile, la resa di Boleli-Seppi

Neanche il doppio è riuscito a sollevare le sorti  del tennis italiano. Bolelli- Seppi, infatti non sono riusciti  a fare meglio che perdere in due set  4-6, 2-6 contro la quotata coppia Bopanna-Cuevas.

tennis 09 bolelli seppi LOGOtennis 10 tabellone bolelli seppi doppio

Nell’altro doppio italiano , Gaio-Napolitano sono riusciti a costringere Mektic /Ramos al tie break nel primo set, ma la loro resistenza  si è fermata qui.

In coppia meglio le ragazze

Le ragazze italiane Chiesa-Rubini si sono comportate meglio dei colleghi uomini impegnando severamente  l’accoppiata Jankovic-Petkovic perdendo il primo set al tie break. Meno brillanti nel secondo dove hanno conquistato solo due giochi .

TENNIS 11 rubini chiesa LOGOTENNIS 12 tabellone chiesa rubini LOGO

Vinci, sconfitta con polemica

Roberta Vinci contro la Makarova, storicamente alla sua portata,  non è riuscita mai ad entrare in partita. Raccogliendo in totale solo 3 games. “Una delle mie peggiori esibizioni - ha ammesso - lontano dai miei recenti precedenti. Evidentemente se nelle classifiche mondiali mi mettono al trentesimo posto, vuole dire che valgo 30 e certe prestazioni come quella odierna non devono meravigliare.”

TENNIS 13 vinci LOGOTENNIS 14 vinci tabellone LOGO

Ultima modifica ilMercoledì, 17 Maggio 2017 08:06
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...