Menu
News - Messico, oltre 150 le vittime del terremoto. Crollo di un collegio. Morti 20 bambini.  38 dispersi

News - Messico, oltre 150 le vittim…

(foto Ansa/Epa) Roma, 20...

Serie a - La VAR aiuta ancora l’Inter

Serie a - La VAR aiuta ancora l’Int…

Nell’anticipo del turno i...

Rischioso fare i conti senza l’oste

Rischioso fare i conti senza l’oste

Roma, 19 settembre 2017 -...

Cosa succede nella Capitale? Tedesca legata e violentata  nel parco di Villa Borghese. Terzo caso in tre giorni

Cosa succede nella Capitale? Tedesc…

Roma, 18 settembre 2017...

Serie A,  4a giornata 2017 - Prime fughe in serie A

Serie A, 4a giornata 2017 - Prime …

Roma, 17 settembre 2017...

Tenta di incendiare il portone del Comune. Indagini sulle motivazioni. Fermato

Tenta di incendiare il portone del …

Cesinali (AV) 17 settembr...

Racconti di sport. Voltati Eugenio

Racconti di sport. Voltati Eugenio

Roma, 17 settembre 2017  ...

Serie A - Anticipo 4a giornata

Serie A - Anticipo 4a giornata

(foto Lapresse) Roma, 16...

La stagione della IUC

La stagione della IUC

Una tavolozza di tinte ac...

Gli ungheresi di Roma e Lazio

Gli ungheresi di Roma e Lazio

Una bella mostra dell’Acc...

Prev Next

Rugby - Eccellenza: definite le semifinali Scudetto

rugby viadana femi 2017Roma, 29 aprile 2017 - Il confronto a distanza tra Viadana e Fiamme Oro Roma è stato vinto dai lombardi.
Con la vittoria casalinga contro il Rovigo per 35-18, il rugby Viadana mantiene il distacco in classifica sufficiente per centrare il Quarto posto utile per i playoff.
Retrocede in Serie A il Lyons Piacenza.
Nel weekend 6/7 maggio inizierà la fase play-off. In due match di andata e ritorno si sfideranno le squadre classificatesi nelle prime quattro posizioni nella regular season secondo il seguente schema:
Rugby Viadana 1970 v Patarò Calvisano 6/7 maggio
Patarò Calvisano v Rugby Viadana 1970 20/21 maggio
FEMI-CZ Rovigo v Petrarca Padova 6/7 maggio
Petrarca Padova v FEMI-CZ Rovigo 20/21 maggio
La finale, in calendario sabato 27 maggio, si disputerà in gara unica in casa della squadra miglior classificata nella regular season tra le due finaliste.
 
I risultati della 18ª giornata:
Viadana v Rovigo 35-18 (4-0); 
FIamme Oro Roma v Mogliano 68-20 (5-1);
Padova v Calvisano 16-26 (0-5); 
SDona v Lazio 28-12 (5-0); 
Reggio v Piacenza 22-0 (4-0). 
 
I tabellini 
 
Viadana, Stadio "Luigi Zaffanella"- Sabato 29 aprile 2017
Eccellenza, XVIII giornata
Rugby Viadana 1970 v FEMI-CZ Rovigo 35-18 (16-13)
Marcatori: p.t. 3’ drop Ormson, 5’ cp Basson, 13’ cp Ormson 18’ cp Basson, 19’ cp Ormson, 29’ meta tecnica Rovigo tr Basson, 34’ m Brex tr. Ormson; s.t. 45’ m Grigolon tr Ormson, 52’ cp Ormson, 58’ cp Ormson, 68’ cp Ormson, 71’ m. Ruffolo, 79’ cp Ormson.
Rugby Viadana 1970: Taikato-Simpson; Manganiello (44’-49’ Garfagnoli), Brex, Pavan (63’ Tizzi), Bronzini (79’ Cipriani); Ormson, Frati (71’ Gregorio); Grigolon (61’ Orlandi), Denti And., Du Plessis; Caila (75’ Anello), Krumov; Brandolini (56’ Garfagnoli), Scalvi (68’ Silva), Denti Ant. (56’ Cafaro)
All. Frati/Gamboa
FEMI-CZ Rovigo: Basson; Torres, Majstorovic, McCann,  Barion;  Apperley-Iti (54’ Mantelli), Loro (55’ Chillon); Ferro (44’-49’ Balboni), Lubian (68’ Cecchinelli), Ruffolo; Parker, Boggiani (68’ De Marchi); Iacob (59’ Pavesi), Cadorni (68’ Cincotto), Muccignat (65’ Balboni).
All. Mc Donnell
Arb. Rizzo (Ferrara)
AA1 Trentin (Lecco), AA2 Pretoriani (Milano)
Quarto Uomo: Salafia (Milano)
Cartellini: 39’ giallo Brandolini (Rugby Viadana 1970) e Muccignat (Femi-CZ Rugby Rovigo)
Calciatori: Ormson (Rugby Viadana 1970) 9/10, Basson (Femi-CZ Rugby Rovigo) 3/4
Note: giornata soleggiata, campo in ottime condizioni. Stadio Luigi Zaffanella, circa 1500 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970 4; FEMI-CZ Rovigo 0
Man of the Match: Ormson (Rugby Viadana 1970)
 
Reggio Emilia, centro sportivo “Crocetta Canalina” – sabato 29 aprile 2017 
Eccellenza, XVIII giornata 
CONAD Reggio v Sitav Rugby Lyons   22-0    (7-0)
Marcatori: p.t.  9’ m. Azzini tr. Brink (7-0),  s.t. 46’ cp. Brink (10-0), 68’ m. Paletta tr Brink (17-0), 80’ m. Paletta (22 - 0)
CONAD Reggio: Brink; Azzini (64’ Silva), Paletta, Mannato (cap), Caminati; Farolini, Daupi (64’ Torri); Bergonzini (59’ Martani), Balsemin, Dell’Acqua; Du Preez (59’ Perrone), Devodier (76’ Saccà); Celona (43’ Fiume)(74’ Celona), Manghi (43’ Gatti), Quaranta (43’ Lanzano).
All. Manghi
Sitav Rugby Lyons: Thrower; Subacchi (59’ Albertini), Forte, Conti, Bruno (16’-24’ Salerno) (47’ Boreri); Nathan, Colpani (47’ Van Staden); Ferrari (41’ Masselli), Cissè, Bance; Riedo, Tveraga (47’ Merli); Leatigaga, Daniele (41’ Rollero), Grassotti (59’ Lombardi).
All. Bertoncini
Arb.: Chirnoaga (Roma)
AA1.: Russo (Milano), AA2.: Laurenti (Bologna)
Quarto Uomo: Poggipolini (Bologna)
Calciatori:  Brink (Conad Reggio) 3/4
Cartellini: 15’ giallo a Leatigaga (Sitav Rugby Lyons), 29’ giallo a Devodier (CONAD Reggio)
Note: giornata soleggiata. Presenti circa 850 spettatori
Punti conquistati in classifica: CONAD Reggio 4   ;   Sitav Rugby Lyons 0
Man of the match: Davide Farolini (CONAD Reggio)   
 
Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – sabato 29 aprile 2017
Eccellenza, XVIII giornata
Fiamme Oro Rugby v Mogliano Rugby 68-20 (40-5)
Marcatori: p.t. 2’ m. Bacchetti tr Buscema (7-0), 8’ m. Maso (7-5), 12’ m. Valcastelli tr Buscema (14-5), 17’ m. De Gaspari tr Buscema (21-05), 20’ m. Wilbore tr Buscema (28-5), 34’ m. Bacchetti (33-5), 37’ m. Wilbore tr Buscema (40-5); s.t. 44’ m. Endrizzi (40-10), 49’ m. Amenta tr Buscema (47-10), 54’ m. Marinaro tr Buscema (54-10), 60’ m. Buonfiglio (54-15), 63’ meta di punizione FFOO tr Azzolini (61-15), 69’ m. Calabrese tr Azzolini (68-15), 80’ m. Corazzi (68-20)
Fiamme Oro Rugby: Wilbore; De Gaspari (27’ Massaro), Sapuppo, Valcastelli, Bacchetti; Buscema (57’ Azzolini), Marinaro (57’ Calabrese); Amenta, Cristiano (cap), Zitelli (41’-51’ Bergamin); Caffini (41’ Fragnito), Duca; Tenga (45’ Di Stefano), Moriconi (41’ Vicerè), Cocivera (41’ Iovenitti).
All. Casellato
Mogliano Rugby: Renata; Masato (36’ Benvenuti), Zanon (42’ Almela), Visentin, Guarducci; Giabardo (64’ Fabi), Endrizzi; Manni, Corazzi (Cap.), Riccioli (50’ Carraretto); Maso (66’ Baldino), Van Vuren; Rapone (29’-45’ Ceccato), Nicotera (73’ Boscain), Buonfiglio (66’ Vento)
All. Eigner
Arb. Liperini (Livorno)
AA1 Nobile (Frosinone), AA2 Pier’Antoni (Roma)
Quarto Uomo Romani (Roma)
Cartellini: 25’ giallo a Sapuppo (Fiamme Oro Rugby), 25’ giallo a Zanon (Mogliano Rugby)
Calciatori: Buscema  (Fiamme Oro Rugby) 7/8, Giabardo (Mogliano Rugby) 0/3, Endrizzi (Mogliano Rugby) 0/1, Azzolini (Fiamme Oro Rugby) 2/2
Note: Giornata soleggiata ed un po’ ventilata. Ultima partita per i giocatori delle Fiamme Oro Rugby Giuseppe Sapuppo e Valerio Vicerè. Il presidente delle Fiamme Oro Rugby, Armando Forgione, ha consegnato al presidente del Mogliano, Armando Corò, una maglia cremisi firmata da tutti i giocatori, per Aristide Barraud. Spettatori: ca 1000
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 5; Mogliano Rugby 1
Man of the match: Emiliano Caffini (Fiamme Oro Rugby)
 
San Donà di Piave, Stadio “Mario e Romolo Pacifici” – Sabato 29 aprile 2017
Eccellenza, XVIII giornata
Lafert San Donà V S.S. Lazio R. 1927 28-12 (21-12)
Marcatori: p.t. 5’ m. Miller tr Miller (0-7), 8’ m. Bortolussi tr Ambrosini (7-7), 25’ m. Bauer tr Ambrosini (14-7), 32’ m. Giancarlini (14-12), 40’ m. Schiabel tr. Ambrosini (21-12); s.t. 63’ m. Rorato tr Ambrosini (28-12)
Lafert San Donà: Bortolussi; Falsaperla (70’ Reeves), Iovu, Bertetti, Schiabel; Ambrosini, Patelli (60’ Rorato); Derbyshire, Vian (70’ Abram), Giusti (53’ Erasmus); Padrò, Wessels (41’ Catelan); D’Amico (50’ Michelini), Bauer (60’ Dal Sie), Ceccato (50’ Zanusso).
All. Ansell
S.S. Lazio R. 1927: Cioffi (41’ Gualdambrini); Giancarlini, Vella (41’ Musso), Lo Sasso (78’ Vella); Bonavolontà F, Miller, Bonavolontá D (c) (60’ Mastrangelo); Casolari; Lamaro (17’ Filippucci), Pagotto; Pierini (41’ Romagnoli), Riedi, Gloriani (41’ Sito Alvarado), Lupetti (41’ Amendaola), Di Roberto (41’ Copetti).
All. Montella
Arb. Vivarini (Padova)
AA1 Piran (Padova), AA2 Cusano (Vicenza)
Quarto Uomo Brescacin (Treviso)
Calciatori: Ambrosini (Lafert San Donà) 4/4; Miller (SS Lazio R. 1927) 1/2
Note: campo in buone condizioni, spettatori 362.
Punti conquistati in classifica: Lafert San Donà 5; S.S Lazio R. 1927 0
Man of the Match: Bortolussi (Lafert San Donà)
 
Padova, Stadio “M.Geremia” – Sabato 29 aprile 2017
Eccellenza, XVIII giornata
Petrarca Padova v Patarò Calvisano 16-26 (9–14)
Marcatori: p.t.: 1’ cp Menniti-Ippolito (3-0); 8’ cp Menniti-Ippolito (6-0); 22’ cp Menniti-Ippolito (9-0); 30’ m. Paz tr. Dal Zilio (9-7); 40’ m. Giammarioli tr. Dal Zilio (9-14); s.t.: 19’ m. Lucchin non tr. Dal Zilio (9-19); 22’ m. Bruno tr. Dal Zilio (9-26); 34’ m. Afualo tr. Fadalti (16-26)
Petrarca Padova: Petrarca: Menniti-Ippolito (cap.); Fadalti, Ragusi (65’ Favaro), Bettin, Rossi (16’-24’ Capraro, 48’ Capraro); Benettin, Su’a (60’ Cortellazzo); Bernini (50’-58’ Morona, 70’ Morona), Trotta (41’ Afualo), Targa; Salvetti, Saccardo; Rossetto (70’ Scarsini), Ferraro (48’ Delfino), Scarsini (41’ Zago, 50’ Irving).
All. Cavinato
Patarò Calvisano: Dal Zilio; Bruno, Paz (65’ De Santis), Lucchin, Susio (65’ Di Giulio); Novillo (61’ Chiesa), Consoli; Giammarioli, Archetti, Vezzoli (53’ Belardo); Zanetti, Cavalieri; Riccioni (32’ Costanzo), Giovanchelli (50’ Morelli), Panico (50’ Rimpelli).
All. Brunello
Arb. Roscini (Milano)
AA1 Bertelli (Brescia), AA2 Franzoi (Venezia)
Quarto Uomo: Lazzarini (Rovigo)
Cartellini: 53’ giallo a Costanzo (Patarò Calvisano)
Calciatori: Menniti-Ippolito (Petrarca Padova) 3/3; Fadalti (Petrarca Padova) 1/1; Dal Zilio (Patarò Calvisano) 3/4
Note: campo buono, spettatori 1200
Punti conquistati in classifica: Petrarca Padova 0; Patarò Calvisano 5
Man of the Match: Enrico Targa (Petrarca Padova)
Ultima modifica ilDomenica, 30 Aprile 2017 00:58
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...