Menu
Si rafforza l’ipotesi di un nuovo patto del Nazareno

Si rafforza l’ipotesi di un nuovo p…

Nell’immaginario colletti...

Ciclismo: È olandese il Re del Giro 100!

Ciclismo: È olandese il Re del Giro…

Roma, 29  maggio  2017 ...

Serie A, 38a giornata - Delirio Crotone, sprofondo Empoi! CLASSIFICA FINALE

Serie A, 38a giornata - Delirio Cro…

Roma, 28 maggio 2017- Fin...

Accademia Filarmonica Romana – Il cartellone 2017.18

Accademia Filarmonica Romana – Il c…

Da Don Giovanni  ai Momix...

Serie A. Totti-Day

Serie A. Totti-Day

Il commovente addio di To...

Piena luce su sacerdote aggredito. Finora 5 gli arresti

Piena luce su sacerdote aggredito. …

Ridotto in fin di vita ...

Musica. L’Italia ricorda Elvis a 40 anni dalla scomparsa

Musica. L’Italia ricorda Elvis a 40…

Al “FIM 2017” tribute ban...

Rugby - Eccellenza, finale 2017 - Il Pataro' Cavisano campione d'Italia per la terza volta negli ultimi quattro anni

Rugby - Eccellenza, finale 2017 - I…

Roma, 27.05.2017 - Al San...

Flash - Taormina e il G7 - Scontri. Il gruppo violento, picchia i manifestanti che li contestano

Flash - Taormina e il G7 - Scontri.…

Taormina, 27 maggio 201...

“Blue Whale”. Ancora allarmi, fortunatamente a vuoto. Denunciato un maggiorenne

“Blue Whale”. Ancora allarmi, fortu…

Roma, 27 maggio 2017 -   ...

Prev Next

Rugby - Eccellenza, sedicesima giornata. Tiene il Calvisano a Roma. Rovigo facile su Mogliano

Vittoria esterna per la Lazio. Giornata decrugby Meta TORRES FEMI CZ RRD CONTRO MOGLIANOisiva in chiave salvezza.

Roma, 8 aprile 2017 - Il risultato più importante lo ha conseguito la Rugby Lazio che va a vincere a Reggio per 29-26 con bonus mete.

Anche il Rugby Piacenza mette in cascina due preziosi punti ma a due turni dal termine della stagione regolare la classifica recita: Reggio punti 29, Lazio punti 26, Piacenza punti 19.

I giochi potrebbero essere fatti.

Il Calvisano passa a Roma. Contro le Fiamme Oro i lombardi vanno sotto nel punteggio ma grazie alla meta di Paz centrano il successo per 10-9.

Il Rovigo recupera punti al Petrarca per la corsa al secondo posto.

Il Femi Cz non lascia spazio a dubbi e batte nettamente il Mogliano Rugby per 33-5.

Nel derby veneto, San Dona' -Petrarca Padova la spuntano i padroni di casa  che vincono il match per 15-14.

Pareggio 13-13 tra Rugby Viadana e Piacenza.

 

Eccellenza, risultati 16/a:

 FIamme Oro Roma v Calvisano 9-10 (1-4); Rovigo v Mogliano 33-5 (5-0); Viadana v Piacenza 13-13 (2-2); Reggio v Lazio 26-29 (2-5); SAn Dona ' v Padova 15-14 (4-1).
 

Eccellenza, classifica 16/a: Calvisano punti 72; Padova punti 59; Rovigo punti 55; Viadana punti 36; FIamme Oro Roma punti 33; Mogliano e SAn dona punti 30; Reggio punti 29; Lazio punti 26; Piacenza punti 19. 

I tabellini 

Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – sabato 8 aprile 2017

Eccellenza, XVI giornata

Fiamme Oro Rugby v Patarò Calvisano 9-10 (6-7)

Marcatori: p.t. 15’ cp Buscema (3-0), 36’ cp Buscema (6-0), 40’ m. Paz tr Minozzi (6-7) ; s.t. 47’ cp Buscema (9-7), 76’ cp Minozzi (9-10)

Fiamme Oro Rugby: Wilbore; De Gaspari (57’ Valcastelli), Sapuppo, Seno, Bacchetti; Buscema (57’ Azzolini), Marinaro; Amenta, Cristiano (cap), Zitelli; Caffini, Duca; Di Stefano (55’ Tenga), Moriconi, Cocivera (45’ Iovenitti).

All. Casellato

Patarò Calvisano: Chiesa; De Santis, Paz, Lucchin, Dal Zilio; Minozzi, Semenzato; Tuivaiti, Giammarioli, Pettinelli (74’ Vezzoli); Andreotti, Cavalieri (71’ Zanetti); Biancotti (59’ Costanzo), Morelli, Rimpelli

All. Brunello

Arb. Rizzo (Ferrara)

AA1 Nobile (Frosinone), AA2 Belvedere (Roma)

Quarto Uomo Rosamilia (Roma)

Cartellini: 47’ giallo a Tuivaiti (Patarò Calvisano), 66’ giallo a Zitelli (Fiamme Oro Rugby)

Calciatori: Minozzi (Patarò Calvisano) 2/4, Buscema (Fiamme Oro Rugby) 3/3, Azzolini (Fiamme Oro Rugby) 0/1

Note: Giornata soleggiata. Spettatori presenti: 500

Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 1; Patarò Calvisano 4

Man of the match: Mirko Amenta (Fiamme Oro Rugby)

San Donà di Piave, Stadio “Mario e Romolo Pacifici” – Sabato 8 aprile 2017

Eccellenza, XVI giornata

Lafert San Donà V Petrarca Padova 15-14 (12-0)

Marcatori: p.t. 22 m. Padrò tr Ambrosini (7-0), 30’ m. Catelan (12-0); s.t. 50’ m. Afualo tr Benettin (12-7), 63’ m. Conforti tr Benettin (12-14), 70’ cp. Ambrosini (15-14)

Lafert San Donà: Bortolussi; Falsaperla, Lupini, Iovu (70’ Bertetti), Vian (62’ Agbasse); Ambrosini, Patelli (37’ Rorato) (42’ Patelli); Derbyshire, Giusti, Catelan (62’ Bertetti); Padrò, Erasmus; D’Amico (55’ Michelini), Bauer (54’ Maso), Zanusso (55’ Ros).

All. Ansell

Petrarca Padova: Menniti-Ippolito (41’ Su’a); Ragusi, Favaro, Bacchin, Rossi (64’ Makelara); Nikora (41’ Benettin), Francescato; Michieletto, Conforti (cap.), Targa; Trotta (41’ Afualo), Flammini (69’ Morona); Vannozzi (41’ Rossetto), Marchetto, Acosta (64’ Borean).

All. Cavinato

Arb. Boraso (Rovigo)

AA1 Boaretto (Rovigo), AA2 Franzoi (Venezia)

Quarto Uomo: Lazzarini (Rovigo)

Calciatori: Ambrosini (Lafert San Donà) 2/4, Benettin (Petrarca Padova) 2/3, Ragusi (Petrarca Padova) 0/1

Note: campo in buone condizioni, giornata calda e soleggiata, spettatori 560.

Cartellini: 46’ giallo Giusti (Lafert San Donà), 58’ rosso Makalara (Petrarca Padova), 59’ giallo Derbyshire (Lafert San Donà)

Punti conquistati in classifica: Lafert San Donà 4 ; Petrarca Padova 1

Man of the Match: Filippo Giusti (Lafert San Donà)

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 8 aprile 2017

Eccellenza, XVI giornata

FEMI-CZ Rovigo v Mogliano Rugby 33-5 (14-0)

Marcatori: p.t. 5’ m. Majstorovic tr. Chillon (7-0), 29’ m. Cadorini tr. Chillon (14-0); s.t. 50’ m. Orso (14-5), 53’ m. Torres tr. Chillon (21-5), 76’ m. Boggiani tr. Mantelli (28-5), 80’ m. Cincotto(33-5)

FEMI-CZ Rovigo: Biffi; Arrigo, Majstorovic, McCann, Torres; Rodriguez (68’ Mantelli), Chillon (64’ Loro); De Marchi (41’ Cicchinelli), Lubian, Ruffolo (cap.); Parker (49’ Boggiani), Ortis; Bordonaro (41’ Iacob), Cadorini (64’ Cincotto), Muccignat (46’ Pavesi).

All. McDonnell, Wright

Mogliano Rugby: D'Anna (55’ Almela); Benvenuti (41’ Giabardo), Zanon (64’ Gubana), Visentin, Masato; Renata, Endrizzi; Manni (28’ Carraretto), Corazzi (cap.) (66’ Orso), Riccioli; Van Vuren (55’ Ceccato), Orso (55’ Baldino); Trejo (55’ Rapone), Nicotera, Buonfiglio (44’ Vento).

All. Eigner, Rouyet

Arb. Vivarini (Padova)

AA1 Spadoni (Padova), AA2 Merendino (Udine)

Quarto Uomo: Bellinato (Treviso)

Cartellini: 31’ giallo a Parker (FEMI-CZ Rovigo), 64’ giallo a Visentin (Mogliano Rugby)

Calciatori: Chillon (FEMI-CZ Rovigo) 3/3; Giabardo (Mogliano Rugby) 0/1; Mantelli (FEMI-CZ Rovigo) 1/2

Note: giornata mite e soleggiata, campo in buone condizioni. Spettatori: circa 1000.

Punti conquistati in classifica: FEMI-CZ Rovigo 5; Mogliano Rugby 0

Man of the Match: Cadorini (FEMI-CZ Rovigo)

 

Viadana, Stadio "Luigi Zaffanella"- Sabato 8 aprile 2017

Eccellenza, XVI giornata

Rugby Viadana 1970 v Sitav Rugby Lyons 13-13 (6-10)

Marcatori: p.t. 2’ cp Ormson (3-0), 11’ cp Mortali (3-3), 27’ m Tveraga tr Mortali (3-10), 30’ cp Ormson (6-10); s.t. 65’ m Denti Ant. tr Ormson (13-10), 77’ cp Mortali (13-13)

Rugby Viadana 1970: Taikato-Simpson; Manganiello, Brex, Menon, Bronzini; Ormson, Gregorio (60’ Frati); Denti And., Orlandi, Du Plessis (67’ Anello); Caila (79’ Gelati), Krumov; Brandolini (33’-43’ Garfagnoli, 60’ Garfagnoli), Cocchiaro (41’ Scalvi), Cafaro (47’ Denti Ant.).

All. Frati/Gamboa

Sitav Rugby Lyons: Thrower; Montanari (47’ Via), Forte, Conti, Bruno; Mortali, Van Staden, Carbone, Ferrari, Cisse (78’ Riedo); Masselli (67’ Bance), Tveraga; Leatigaga, Daniele (78’ Rollero), Lombardi (47’ Grassotti).

All. Bertoncini

Arb. Blessano (Treviso)

AA1 Vedovelli (Sondrio), AA2 Cusano (Vicenza)

Quarto Uomo: Pretoriani (Milano)

Cartellini: 33’ giallo a Brandolini (Rugby Viadana 1970, giallo a 70’ Brex (Rugby Viadana 1970)

Calciatori: Ormson (Rugby Viadana 1970) 3/3, Mortali (Sitav Rugby Lyons) 3/6

Note: giornata soleggiata, campo in ottime condizioni. Stadio Luigi Zaffanella, circa 1000 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970 2; Sitav Rugby Lyons 2

Man of the Match: Antonio Denti (Rugby Viadana 1970)

Reggio Emilia, centro sportivo “Crocetta Canalina” – sabato 8 aprile 2017 

Eccellenza, XVI giornata 

Conad Reggio v S.S. Lazio Rugby 1927   26  -  29 (5 - 22)

Marcatori: p.t. 3’ cp. Miller (0-3); 11’ m. Toniolatti (0-8); 15’ m. Cioffi tr. Miller (0-15); 19’ m. Gennari (5-15); 28’ m. Giacometti tr. Miller (5-22);  s.t. 57’ m. Brink tr. Gennari (12-22); 63’ m. Miller tr. Miller (12-29); 79’ meta tecnica Reggio tr. Gennari (19-29); 80’ m. Gennari tr. Gennari (26-29)

Conad Reggio: Gennari; Daupi, Paletta, Brink, Caminati (58’ Azzini); Farolini, Cazenave (cap)(65’ Silva); Mannato, Balsemin (55’ Perrone), Dell’Acqua (50’ Regestro); Du Preez, Devodier (70’ Lanzano); Celona (60’ Fiume), Manghi (65’ Gatti), Quaranta (43’ Bergonzini).

All. Manghi

S.S. Lazio Rugby 1927: Cioffi; Toniolatti, Coronel, Giacometti, Lo Sasso; Miller, Bonavolontà (60’ Giangrande); Giancarlini A. (72’ Romagnoli), Filippucci (cap), Lamaro (41’ Pagotto); Delorenzi (2’ Pierini), Damiani; Sito Alvarado (46’ Bolzoni), Lupetti, Di Roberto (70’ Copetti).

All. Montella

Arb.: Mitrea (Udine)

AA1.: Pennè (Lodi), AA2.: Salafia (Milano)

Quarto Uomo: Brescacin (Treviso)

Calciatori: Gennari (Conad Reggio)  3/4  ;  Miller  (S.S. Lazio Rugby) 4/5

Cartellini: 74’ cartellino giallo a Pagotto (S.S. Lazio Rugby), 75’ cartellino giallo a Romagnoli (S.S. Lazio Rugby), 80’ rosso a Damiani (S.S. Lazio Rugby) e rosso a Perrone (Conad Reggio) 

Note: giornata soleggiata. Spettatori: 900

Punti conquistati in classifica: CONAD Reggio  2  ;  S.S. Lazio Rugby 5

Man of the match: James Miller (S.S. Lazio Rugby)

 

Ultima modifica ilSabato, 08 Aprile 2017 22:25
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...