Menu
Mentre perdura la crisi idrica per la Capitale, indagano i Carabinieri Tutela Ambiente di Roma

Mentre perdura la crisi idrica per …

Avviso di garanzia per  P...

Undicesimo omicidio nel foggiano. Ucciso in rosticceria, davanti alla moglie. Aggredito e picchiato l'inviato di Rai2 Nello Trocchia

Undicesimo omicidio nel foggiano. U…

Ferito anche un giovane ...

Autunno Romano

Autunno Romano

Autunno Romano Quanno ...

Serie A TIM  - Calendario 2017-2018

Serie A TIM - Calendario 2017-2018

Roma, 26 luglio 2017 - È ...

Caracalla -  Nabucco di Verdi, 3^ opera per la stagione estiva del Teatro dell’Opera

Caracalla - Nabucco di Verdi, 3^ o…

Un Nabucco arrogante e bl...

Operazione '' 'ndrangheta stragista". Stragi del '90, arrestati boss

Operazione '' 'ndrangheta stragista…

Attentati ai carabinieri ...

Estradizione record dal Kenia. Arrestato a Nairobi il 19 luglio, Carlo Gentile è già in Italia

Estradizione record dal Kenia. Arre…

Il 12  luglio era stato c...

Invalido spacciatore, da gennaio arrestato per la quarta volta per spaccio. Otterrà la bambolina omaggio?

Invalido spacciatore, da gennaio ar…

Roma, 25 luglio 2017 - B....

Racconti di sport. Le parate mai fatte

Racconti di sport. Le parate mai fa…

Roma, 25 luglio 2017 -A...

L'Italia che brucia

L'Italia che brucia

(foto di Francesco Liturr...

Prev Next

Rugby - Eccellenza, sedicesima giornata. Tiene il Calvisano a Roma. Rovigo facile su Mogliano

Vittoria esterna per la Lazio. Giornata decrugby Meta TORRES FEMI CZ RRD CONTRO MOGLIANOisiva in chiave salvezza.

Roma, 8 aprile 2017 - Il risultato più importante lo ha conseguito la Rugby Lazio che va a vincere a Reggio per 29-26 con bonus mete.

Anche il Rugby Piacenza mette in cascina due preziosi punti ma a due turni dal termine della stagione regolare la classifica recita: Reggio punti 29, Lazio punti 26, Piacenza punti 19.

I giochi potrebbero essere fatti.

Il Calvisano passa a Roma. Contro le Fiamme Oro i lombardi vanno sotto nel punteggio ma grazie alla meta di Paz centrano il successo per 10-9.

Il Rovigo recupera punti al Petrarca per la corsa al secondo posto.

Il Femi Cz non lascia spazio a dubbi e batte nettamente il Mogliano Rugby per 33-5.

Nel derby veneto, San Dona' -Petrarca Padova la spuntano i padroni di casa  che vincono il match per 15-14.

Pareggio 13-13 tra Rugby Viadana e Piacenza.

 

Eccellenza, risultati 16/a:

 FIamme Oro Roma v Calvisano 9-10 (1-4); Rovigo v Mogliano 33-5 (5-0); Viadana v Piacenza 13-13 (2-2); Reggio v Lazio 26-29 (2-5); SAn Dona ' v Padova 15-14 (4-1).
 

Eccellenza, classifica 16/a: Calvisano punti 72; Padova punti 59; Rovigo punti 55; Viadana punti 36; FIamme Oro Roma punti 33; Mogliano e SAn dona punti 30; Reggio punti 29; Lazio punti 26; Piacenza punti 19. 

I tabellini 

Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – sabato 8 aprile 2017

Eccellenza, XVI giornata

Fiamme Oro Rugby v Patarò Calvisano 9-10 (6-7)

Marcatori: p.t. 15’ cp Buscema (3-0), 36’ cp Buscema (6-0), 40’ m. Paz tr Minozzi (6-7) ; s.t. 47’ cp Buscema (9-7), 76’ cp Minozzi (9-10)

Fiamme Oro Rugby: Wilbore; De Gaspari (57’ Valcastelli), Sapuppo, Seno, Bacchetti; Buscema (57’ Azzolini), Marinaro; Amenta, Cristiano (cap), Zitelli; Caffini, Duca; Di Stefano (55’ Tenga), Moriconi, Cocivera (45’ Iovenitti).

All. Casellato

Patarò Calvisano: Chiesa; De Santis, Paz, Lucchin, Dal Zilio; Minozzi, Semenzato; Tuivaiti, Giammarioli, Pettinelli (74’ Vezzoli); Andreotti, Cavalieri (71’ Zanetti); Biancotti (59’ Costanzo), Morelli, Rimpelli

All. Brunello

Arb. Rizzo (Ferrara)

AA1 Nobile (Frosinone), AA2 Belvedere (Roma)

Quarto Uomo Rosamilia (Roma)

Cartellini: 47’ giallo a Tuivaiti (Patarò Calvisano), 66’ giallo a Zitelli (Fiamme Oro Rugby)

Calciatori: Minozzi (Patarò Calvisano) 2/4, Buscema (Fiamme Oro Rugby) 3/3, Azzolini (Fiamme Oro Rugby) 0/1

Note: Giornata soleggiata. Spettatori presenti: 500

Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 1; Patarò Calvisano 4

Man of the match: Mirko Amenta (Fiamme Oro Rugby)

San Donà di Piave, Stadio “Mario e Romolo Pacifici” – Sabato 8 aprile 2017

Eccellenza, XVI giornata

Lafert San Donà V Petrarca Padova 15-14 (12-0)

Marcatori: p.t. 22 m. Padrò tr Ambrosini (7-0), 30’ m. Catelan (12-0); s.t. 50’ m. Afualo tr Benettin (12-7), 63’ m. Conforti tr Benettin (12-14), 70’ cp. Ambrosini (15-14)

Lafert San Donà: Bortolussi; Falsaperla, Lupini, Iovu (70’ Bertetti), Vian (62’ Agbasse); Ambrosini, Patelli (37’ Rorato) (42’ Patelli); Derbyshire, Giusti, Catelan (62’ Bertetti); Padrò, Erasmus; D’Amico (55’ Michelini), Bauer (54’ Maso), Zanusso (55’ Ros).

All. Ansell

Petrarca Padova: Menniti-Ippolito (41’ Su’a); Ragusi, Favaro, Bacchin, Rossi (64’ Makelara); Nikora (41’ Benettin), Francescato; Michieletto, Conforti (cap.), Targa; Trotta (41’ Afualo), Flammini (69’ Morona); Vannozzi (41’ Rossetto), Marchetto, Acosta (64’ Borean).

All. Cavinato

Arb. Boraso (Rovigo)

AA1 Boaretto (Rovigo), AA2 Franzoi (Venezia)

Quarto Uomo: Lazzarini (Rovigo)

Calciatori: Ambrosini (Lafert San Donà) 2/4, Benettin (Petrarca Padova) 2/3, Ragusi (Petrarca Padova) 0/1

Note: campo in buone condizioni, giornata calda e soleggiata, spettatori 560.

Cartellini: 46’ giallo Giusti (Lafert San Donà), 58’ rosso Makalara (Petrarca Padova), 59’ giallo Derbyshire (Lafert San Donà)

Punti conquistati in classifica: Lafert San Donà 4 ; Petrarca Padova 1

Man of the Match: Filippo Giusti (Lafert San Donà)

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 8 aprile 2017

Eccellenza, XVI giornata

FEMI-CZ Rovigo v Mogliano Rugby 33-5 (14-0)

Marcatori: p.t. 5’ m. Majstorovic tr. Chillon (7-0), 29’ m. Cadorini tr. Chillon (14-0); s.t. 50’ m. Orso (14-5), 53’ m. Torres tr. Chillon (21-5), 76’ m. Boggiani tr. Mantelli (28-5), 80’ m. Cincotto(33-5)

FEMI-CZ Rovigo: Biffi; Arrigo, Majstorovic, McCann, Torres; Rodriguez (68’ Mantelli), Chillon (64’ Loro); De Marchi (41’ Cicchinelli), Lubian, Ruffolo (cap.); Parker (49’ Boggiani), Ortis; Bordonaro (41’ Iacob), Cadorini (64’ Cincotto), Muccignat (46’ Pavesi).

All. McDonnell, Wright

Mogliano Rugby: D'Anna (55’ Almela); Benvenuti (41’ Giabardo), Zanon (64’ Gubana), Visentin, Masato; Renata, Endrizzi; Manni (28’ Carraretto), Corazzi (cap.) (66’ Orso), Riccioli; Van Vuren (55’ Ceccato), Orso (55’ Baldino); Trejo (55’ Rapone), Nicotera, Buonfiglio (44’ Vento).

All. Eigner, Rouyet

Arb. Vivarini (Padova)

AA1 Spadoni (Padova), AA2 Merendino (Udine)

Quarto Uomo: Bellinato (Treviso)

Cartellini: 31’ giallo a Parker (FEMI-CZ Rovigo), 64’ giallo a Visentin (Mogliano Rugby)

Calciatori: Chillon (FEMI-CZ Rovigo) 3/3; Giabardo (Mogliano Rugby) 0/1; Mantelli (FEMI-CZ Rovigo) 1/2

Note: giornata mite e soleggiata, campo in buone condizioni. Spettatori: circa 1000.

Punti conquistati in classifica: FEMI-CZ Rovigo 5; Mogliano Rugby 0

Man of the Match: Cadorini (FEMI-CZ Rovigo)

 

Viadana, Stadio "Luigi Zaffanella"- Sabato 8 aprile 2017

Eccellenza, XVI giornata

Rugby Viadana 1970 v Sitav Rugby Lyons 13-13 (6-10)

Marcatori: p.t. 2’ cp Ormson (3-0), 11’ cp Mortali (3-3), 27’ m Tveraga tr Mortali (3-10), 30’ cp Ormson (6-10); s.t. 65’ m Denti Ant. tr Ormson (13-10), 77’ cp Mortali (13-13)

Rugby Viadana 1970: Taikato-Simpson; Manganiello, Brex, Menon, Bronzini; Ormson, Gregorio (60’ Frati); Denti And., Orlandi, Du Plessis (67’ Anello); Caila (79’ Gelati), Krumov; Brandolini (33’-43’ Garfagnoli, 60’ Garfagnoli), Cocchiaro (41’ Scalvi), Cafaro (47’ Denti Ant.).

All. Frati/Gamboa

Sitav Rugby Lyons: Thrower; Montanari (47’ Via), Forte, Conti, Bruno; Mortali, Van Staden, Carbone, Ferrari, Cisse (78’ Riedo); Masselli (67’ Bance), Tveraga; Leatigaga, Daniele (78’ Rollero), Lombardi (47’ Grassotti).

All. Bertoncini

Arb. Blessano (Treviso)

AA1 Vedovelli (Sondrio), AA2 Cusano (Vicenza)

Quarto Uomo: Pretoriani (Milano)

Cartellini: 33’ giallo a Brandolini (Rugby Viadana 1970, giallo a 70’ Brex (Rugby Viadana 1970)

Calciatori: Ormson (Rugby Viadana 1970) 3/3, Mortali (Sitav Rugby Lyons) 3/6

Note: giornata soleggiata, campo in ottime condizioni. Stadio Luigi Zaffanella, circa 1000 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970 2; Sitav Rugby Lyons 2

Man of the Match: Antonio Denti (Rugby Viadana 1970)

Reggio Emilia, centro sportivo “Crocetta Canalina” – sabato 8 aprile 2017 

Eccellenza, XVI giornata 

Conad Reggio v S.S. Lazio Rugby 1927   26  -  29 (5 - 22)

Marcatori: p.t. 3’ cp. Miller (0-3); 11’ m. Toniolatti (0-8); 15’ m. Cioffi tr. Miller (0-15); 19’ m. Gennari (5-15); 28’ m. Giacometti tr. Miller (5-22);  s.t. 57’ m. Brink tr. Gennari (12-22); 63’ m. Miller tr. Miller (12-29); 79’ meta tecnica Reggio tr. Gennari (19-29); 80’ m. Gennari tr. Gennari (26-29)

Conad Reggio: Gennari; Daupi, Paletta, Brink, Caminati (58’ Azzini); Farolini, Cazenave (cap)(65’ Silva); Mannato, Balsemin (55’ Perrone), Dell’Acqua (50’ Regestro); Du Preez, Devodier (70’ Lanzano); Celona (60’ Fiume), Manghi (65’ Gatti), Quaranta (43’ Bergonzini).

All. Manghi

S.S. Lazio Rugby 1927: Cioffi; Toniolatti, Coronel, Giacometti, Lo Sasso; Miller, Bonavolontà (60’ Giangrande); Giancarlini A. (72’ Romagnoli), Filippucci (cap), Lamaro (41’ Pagotto); Delorenzi (2’ Pierini), Damiani; Sito Alvarado (46’ Bolzoni), Lupetti, Di Roberto (70’ Copetti).

All. Montella

Arb.: Mitrea (Udine)

AA1.: Pennè (Lodi), AA2.: Salafia (Milano)

Quarto Uomo: Brescacin (Treviso)

Calciatori: Gennari (Conad Reggio)  3/4  ;  Miller  (S.S. Lazio Rugby) 4/5

Cartellini: 74’ cartellino giallo a Pagotto (S.S. Lazio Rugby), 75’ cartellino giallo a Romagnoli (S.S. Lazio Rugby), 80’ rosso a Damiani (S.S. Lazio Rugby) e rosso a Perrone (Conad Reggio) 

Note: giornata soleggiata. Spettatori: 900

Punti conquistati in classifica: CONAD Reggio  2  ;  S.S. Lazio Rugby 5

Man of the match: James Miller (S.S. Lazio Rugby)

 

Ultima modifica ilSabato, 08 Aprile 2017 22:25
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...