Menu
Aeroporto “Leonardo Da Vinci”. Arrestati tre funzionari. Autorizzavano ingiustamente rimborso Iva a cittadini extracomunitari. Indagini su altri 24

Aeroporto “Leonardo Da Vinci”. Arre…

Bloccate circa 40.000 fat...

Teatro Eliseo – ‘Il Penitente’ di David Mamet con Luca Barbareschi

Teatro Eliseo – ‘Il Penitente’ di D…

Il perfetto capro espiato...

Rugby - Parisse: “Battere i Pumas vale l’impresa con gli Springboks”

Rugby - Parisse: “Battere i Pumas v…

Domani alle 15 gli Azzurr...

È morto il boss dei boss. Riina aveva 87 anni

È morto il boss dei boss. Riina ave…

Roma, 17 novembre 2017 - ...

Italia: finalmente l'Inno Nazionale - TESTO COMPLETO

Italia: finalmente l'Inno Nazionale…

A costo ZERO, impiegati 7...

Calcio. Addio Ventura, ma Tavecchio? Resta!

Calcio. Addio Ventura, ma Tavecchio…

Il CT esonerato da Tavecc...

Ricominciamo da Buffon

Ricominciamo da Buffon

Roma, 14 novembre 2017 ...

Una gita a … Morimondo e la sua Abbazia

Una gita a … Morimondo e la sua Abb…

L’atmosfera del “Nome del...

Mondiali... Eliminati!

Mondiali... Eliminati!

(foto Ansa) La Svezia in...

Terremoti: di magnitudo 7.2 con almeno 61 morti e 300 feriti al confine tra Iran e Iraq. Di magnitudo 6.7 in Costa Rica

Terremoti: di magnitudo 7.2 con alm…

Roma, 13 novembre 2017 - ...

Prev Next

Attualita.it - Articoli filtrati per data: Martedì, 17 Ottobre 2017

Champions League. Sconfitti con onore

  • Pubblicato in Calcio

calcio sarri.na cityIl Napoli perde con onore a Manchester. Ma ora la classifica del girone si fa complicata.

Roma, 17 ottobre 2017 – Il Napoli perde ma non demerita a Manchester, in casa del City. Gli inglesi vanno subito sul 2-0 all’inizio del primo tempo con i gol di Sterling (9’) e Gabriel Jesus (13’). Un uno-due da ko che avrebbe steso chiunque, ma non questo Napoli di Sarri, che si ricompatta, serra le linee, soffre, rischia di prendere il terzo gol, ma poi riparte come se nulla fosse, tanto che al 38’ trova il rigore per accorciare le distanze e giocare un secondo tempo all’arrembaggio. Ma, incredibile, Mertens se lo fa parare e al riposo si va sul 2-0.

La ripresa è un monologo azzurro, con un altro rigore che, stavolta, Diawara segna. Alla fine mancano una ventina di minuti più recupero, il tempo per provare a pareggiare c’è, ma al Napoli la doppia rimonta non riesce e dopo aver perso la trasferta in casa dello Shackthar perde anche quella sul campo del City.

Nell’altra gara del girone gli ucraini hanno vinto in casa del Feyenoord e ora, per gli azzurri di Sarri, la classifica si fa complicata.

Molto si deciderà nel match di ritorno al San Paolo.

Domani la due giorni di sfide tra Italia e Inghilterra continuerà con Chelsea-Roma, mentre la Juventus riceverà la visita dell’Olympiacos.

Leggi tutto...

Emicrania cronica. Dall'Università di Napoli, buone notizie

mal di testaRoma, 17 ottobre 2017 - L' "emicrania cronica", particolare forma della patologia, secondo l'Oms è la sesta malattia più invalidante e colpisce i pazienti per 15 giorni al mese. In Italia,  il 12% della popolazione soffre di emicrania e di questi il 4% ha la forma cronica, quindi circa 250.000 persone.

Ma una risposta, giunge nel corso del congresso nazionale della Società Italiana di Neurologia che si è svolto a Napoli dove si è parlato dello studio di un farmaco che

ha già superato due fasi di sperimentazione dando risultato positivo nel 70% dei casi.

Nel  convegno è stata illustrata la fase III della sperimentazione degli anticorpi monoclonali che agiscono contro la molecola Cgrp, quella che si accumula in alcune aree del cervello quando il paziente ha l'emicrania.

La terza fase sarà ora portata avanti dall'Università Luigi Vanvitelli: "É la fase conclusiva - annuncia  Gioacchino Tedeschi, direttore del centro Cefalee dell'ateneo e presidente eletto della Società di Neurologia - i risultati finora sono emersi dai test su centinaia di pazienti, ora proveremo su migliaia di persone e confronteremo i risultati con l'effetto placebo. Poi il farmaco andrà all'agenzia regolatoria per l'immissione in commercio. La fase durerà circa un anno: proveremo gli anticorpi monoclonali contro il Cgrp, aggredendolo in due modi, contro il recettore della molecola e contro la molecola stessa, impedendogli di attaccarsi al recettore".  Il 70% di riduzione delle crisi finora ottenuto, comprende sia una riduzione di frequenza delle crisi emicraniche sia della loro intensità.
"Parliamo di pazienti - spiega all'Ansa il direttoreTedeschi - che per 15 giorni al mese non possono andare a lavorare. Se la sperimentazione andrà bene avranno un terapia, definita "pallottole d'argento" contro il "vampiro", cioè il mal di testa cronico. Si tratta di una iniezione praticata  sottocute una volta al mese per un anno, poi si calibrerà il resto della terapia studiando gli effetti. In questo momento sono allo studio 4 diversi anticorpi monoclonali, 3 di questi sono in sperimentazione presso il nostro Centro con risultati ottimi: uno di questi anticorpi riduce in media del 70 % la frequenza e l'intensità degli attacchi di emicrania cronica con una sola iniezione sottocute ogni mese". Si tratta di "Erenumab", il cui dossier per l'autorizzazione al commercio è già stato presentato presso la European Medicines Agency ed è quindi il più vicino ad arrivare in clinica.

Gli altri 2 anticorpi monoclonali in sperimentazione a Napoli, sono "Eptinezumab" che si somministra per via endovenosa ogni 3 mesi, e il "Fremanezumab" da assumere ogni mese per via endovenosa o sottocute. Le speranze sono più che concrete. Nella nostra casistica ci sono perfino pazienti che hanno, di fatto,  risolto il mal di testa liberandosi dalle crisi" conclude Tedeschi, sottolineando le ottime speranze della cura che parte dai laboratori della Campania. 

Leggi tutto...

Mondiali 2018. Cerino svedese

  • Pubblicato in Calcio
calcio italia sveziaPer andare in Russia l’Italia dovrà superare la Svezia, l’avversario più duro che poteva pescare nel sorteggio. Playoff difficile. A chi resterà in mano il cerino?
Roma, 17 ottobre 2017 – Ricordate i celebri svedesi che le nostre mamme usavano per accendere il gas della macchina da cucina? Ecco, a loro abbiamo pensato quando dall’urna di Zurigo è uscito il nome della Svezia abbinato all’Italia. Un playoff difficile per andare in Russia sia per loro che per noi, che potevamo andare meglio con le due Irlande e la Grecia.
A chi resterà in mano, stavolta, il cerino? A Ventura o agli scandinavi di Jan Andersson? La gara di andata la giocheremo in trasferta il 10 novembre, quella di ritorno probabilmente al 'Meazza' di Milano il 13.
Questo il commento a caldo di Ventura: "Affronteremo un avversario forte che merita il massimo rispetto: la Svezia, nel cammino che l'ha portata ai playoff, ha battuto la Francia a Stoccolma ed è arrivata davanti all'Olanda. Ci prepareremo alla doppia sfida di novembre con fiducia e determinazione: nessuno ha mai preso, e prende, in considerazione l'ipotesi di non andare al Mondiale. Ho la fortuna di lavorare con un gruppo di ragazzi eccezionali, sia chi vive la Nazionale da tempo, sia chi è stato chiamato a rappresentare l'Italia negli ultimi mesi. Ci accompagnerà l'amore degli italiani: la storia insegna che nei momenti senza appello è sempre stato così. In Russia si va tutti insieme...".
La Svezia non batte l’Italia dal 1998 (1-0 in amichevole a Goteborg): da allora, 4 vittorie dell’Italia e 1 pareggio. L'ultima sfida tra Italia e Svezia risale agli Europei 2016: gli azzurri di Conte vinsero 1-0 grazie a un gol di Eder. In tutto sono 23 i precedenti tra la nostra Nazionale e quella scandinava: 11 successi azzurri, 6 pareggi e 6 vittorie della Svezia.
Gli altri accoppiamenti sono Irlanda del Nord-Svizzera, Croazia-Grecia e Danimarca-Rep. d’Irlanda.
Leggi tutto...

Almanacco del 17 ottobre 2017

  • Pubblicato in Ottobre
almanacco new 3
alm girasoli van gogh
OGGI
Martedì, 17 Ottobre 2017
È il 290º giorno del calendario gregoriano 
Mancano 75 giorni alla fine dell'anno.
alm girasoli van gogh
NASCE
1946: Luciano Bartoli, attore   ( Chimera)
1954: Daniela Poggi,attrice,conduttrice televisiva(Infernet)
1969: Cecilia Dazzi, attrice (Questo mondo è per te)
1975: Roberto Angelini, cantautore e chitarrista
 (Il Sig. Domani )
1983: Cosima Coppola, ballerina e attrice
(L'isola di Pietro - Serie TV) 
MUORE
2009:Rosanna Schiaffino,attrice (La mandragola)(n.1939)
2013: Antonio Guidi, attore e doppiatore
(Febbre da cavallo) (n. 1927)
2014: Dominot, attore, mimo e cantante (Mary) (n. 1930)
2015: Morando Morandini, critico cinematografico
e attore (Rubando Bellezza) (n. 1924)
2016: Cosimo Quarta, filosofo e accademico. Studioso di 
Platone, scrisse "L'utopia platonica - Il progetto politico di
 un grande filosofo". ( (n. 1941)
STRANIERI
1991: nasce Dora Madison, attrice statunitense
(Tutti vogliono qualcosa)
1992: nasce Jacob Artist, attore statunitense
(American Horror Story – serie TV)
2012: muore Sylvia Kristel, modella, attrice e cantante
olandese (Two Sunny Days )(n. 1952)
2015: muore Danièle Delorme, attrice francese
(La Vie sans secret de Walter Nion) (n. 1926)
alm girasoli van gogh
ACCADDE
1492: Cristoforo Colombo avvista l'isola di San Salvador
1849: all'età di 39 anni muore a Parigi il compositore
austriaco Frédéric François Chopin. Chiede che gli venga
espiantato il cuore e
trasportato a Vienna, dove era cresciuto
1888 – Thomas Edison presenta richiesta di brevetto per
il fonografo ottico (il primo cinema)
1888: viene pubblicato il primo numero di "National
Geografic" che si propone la conoscenza geografica
e la protezione delle risorse naturali
1912: nasce Albino Luciani, 263°  Papa, col  nome di 
Giovanni Paolo I, il "Papa del sorriso". Il suo pontificato
durò solo 33 giorni (m.1978)
1915: nasce  Arthur Miller, scrittore (Morte
di un commesso viaggiatore)
1920: nasce  Montgomery Clift, attore statunitense
 (I giovani leoni) († 1966)
1933: Albert Einstein - arriva negli Stati Uniti d'America,
 fuggito dalla persecuzione nazista
1942 - La sera del 17 ottobre 1942 a Poloj, in Croazia, da
parte del Reggimento Cavalleggeri di Alessandria contro
un gruppo di partigiani iugoslavi, si ha l'ultima carica di
cavalleria da parte delle forza armate italiane
1975: primo vero test di volo per lo Space Shuttle
1977 – Autunno tedesco: quattro giorni dopo il 
dirottamento, il volo 181 della Lufthansa atterra a 
Mogadiscio, Somalia, dove una commando di GSG-9 
libera tutti gli ostaggi rimasti a bordo
1979: a Madre Teresa di Calcutta viene consegnato
il Premio Nobel per la pace
 1990 – Nasce l'Internet Movie Database
2011 - La cometa Elenin transita molto vicino
alla Terra (34.980.000 km)
alm girasoli van gogh
TEMPO AL TEMPO
589 – L'Adige rompe alla Cucca, causando  morti e lo
sconvolgimento idrografico che dà al basso Veneto 
l'aspetto che grossomodo ha tutt'oggi
1989: Il Terremoto di Loma Prieta (magnitudo 7,1)
colpisce l'area della Baia di San Francisco. 67 i morti
2000: una grave alluvione colpisce il Nord Italia con 80
ore di pioggia, tagliando fuori dal Paese la Valle d'Aosta
ed il Piemonte.  Lo straripamento della Dora Baltea e la
piena del Po, causano 23 morti, 11 dispersi e
circa 40.000 sfollati
alm girasoli van gogh
LA CHIESA RICORDA
Santi e Beati
S. Ignazio di Antiochia vesc e mart.
S. Rodolfo vescovo di Gubbio, Beato Contardo Ferrini,
Beato Baldassarre Ravaschieri da Chiavari,    
San Giovanni eremita,
Beate Maria Natalia di S. Ludovico,
alm girasoli van gogh
SIGNIFICATO DEI NOMI
RODOLFO - Dall'antico tedesco Hrold-vulf=lupo glorioso.
Non vi riuscirà difficile conquistare la gloria; però
ricordatevi che...« un minuto di felicità vale più
che mille anni di gloria »
(Voltaire) 
alm girasoli van gogh
PROVERBIO
Ieri zucca e oggi fava,
chi risparmia se la cava
alm girasoli van gogh
AFORISMA
È più facile spezzare un atomo
 che un pregiudizio.
[Albert Einstein]
alm girasoli van gogh
DITELO CON I FIORI
Il significato di Cipresso e Calendola (insieme) è...
- Disperazione
alm girasoli van gogh
LA FRASE DEL GIORNO
Se tiri un sasso all'albero fiorito,
questi ti ricopre di fiori.
(Proverbio arabo)
alm girasoli van gogh
PENSIERO DEL MATTINO
Trova il tempo per amare
ed essere amato.
(Madre Teresa di Calcutta)
alm girasoli van gogh
MASSIMA DEL GIORNO DIVERTENTE
Dal medico
"Dottore, un cane mi ha morso alla gamba!"
"Ci ha messo qualcosa sopra?"
"No, gli è piaciuta così com'era"
alm girasoli van gogh
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...