Menu
"Guerra e pace - dall’Isonzo ai giorni nostri"

"Guerra e pace - dall’Isonzo a…

Legnano, 23 novembre 2017...

Champions League  -  Juve e Roma rimandate!

Champions League - Juve e Roma ri…

Roma, 22 novembre 2017 - ...

III Edizione del Premio Sicurezza

III Edizione del Premio Sicurezza

Roma, 22 novembre 2017 - ...

Dopo 76 anni, incontro telematico fra Giuseppe Palagi e Luigi Solinas, gli ultimi due Leoni Carabinieri Reali Paracadutisti, reduci della battaglia di Eluet El Asel del 1941. VIDEO AMPIA GALLERIA FOTOGRAFICA

Dopo 76 anni, incontro telematico f…

Cronaca di un evento orma...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Con Amatrice nel cuore, il 5 dicembre  il  Maestro Zampieri accompagnerà la famosa virtuosa di Flauto di Pan, Andreea Chira

Con Amatrice nel cuore, il 5 dicemb…

Allo scopo di contribuire...

Riuscirà Fassino a ricompattare il Pd ?

Riuscirà Fassino a ricompattare il …

L’impresa affidata da Ren...

Serie A. 13ma giornata. Cambio della guardia

Serie A. 13ma giornata. Cambio dell…

La Juve perde in casa del...

Prev Next

Motogp Spagna 2017: Vince Pedrosa davanti a Marquez, ambedue su Honda e terzo Lorenzo su Ducati

 
motogp spagna Juan Carlos marquez Pedrosa(foto ANSA/AP)
Rossi arriva decimo ma guida ancora la classifica mondiale. Sfiorata la rissa fra Bautista e Miller.
Roma, 07 maggio 2017 - Il circuito di Jerez, per la gioia di Re Juan Carlos, ha visto oggi trionfare la Spagna, con un Dani Pedrosa che per tutti i 27 giri, non ha mai mollato la sua pole position, seguito da Marquez che, recuperato il secondo posto, l'ha mantenuto fino alla fine della gara. Sul podio, il terzo spagnolo, Jorge Lorenzo, alla sua prima vittoria con la Ducati.
Valentino Rossi, è riuscito a classificarsi solo decimo ma mantiene la testa della classifica con ancora due punti di vantaggio davanti al diretto inseguitore, il nuovo compagno di scuderia Yamaha, Vinales.
La gara ha visto ben 5 piloti a terra. Le telecamere hanno poi ripreso una scena  di violenza quando al sesto giro, sulla curva 1,  l'australiano Miller su Ducati e lo spagnolo Miller su Honda, sono arrivati lunghi rimanendo coinvolti in una caduta che li ha estromessi dalla gara. Rialzatosi, Miller è saltato addosso a Bautista, afferrandolo per il collo. Poi alzando il pugno per colpirlo, ha desistito dando però un calcio alla Ducati di Miller, ancora a terra.
 Ordine d'Arrivo della quarta  gara MotoGp Spagna del 07 maggio 2017
01. Pedrosa D. (Honda)
02. Marquez M. (Honda)
03.  Lorenzo J. (Ducati)
04.  Zarco J. (Yamaha)
05. Dovizioso A. (Ducati)        
06. Vinales M. (Yamaha)
07. Petrucci D. (Ducati)     
08. Folger J. (Yamaha)
09. Espargaro A. (Aprilia)
10. Rossi V. (Yamaha)       
11. Redding S. (Ducati)
12. Barbera H. (Ducati)
13. Baz L. (Ducati)
14. Smith B. (KTM)
15. Abraham K. (Ducati)
16. Lowes S. (Aprilia)
17. Tsuda T. (Suzuki)
18. Bautista A. (Ducati)  caduta - Ritirato
19. Crutchlow C. (Honda)  caduta - Ritirato
20. Espargaro P. (KTM) caduta - Ritirato          
21. Iannone A. (Suzuki)  caduta - Ritirato      
22. Miller J. (Honda)   caduta - Ritirato
23. Rabat T. (Honda)  caduta - Ritirato
     
Classifica piloti dopo la quarta  gara MotoGp Spagna del 7 maggio 2017
01. Valentino ROSSI, Yamaha, (Ita) 62
02. Maverick VIÑALES, Yamaha, (Spa) 60
03. Marc MARQUEZ, Honda, (Spa) 58
04. Dani PEDROSA, Honda, (Spa), 52
05. Andrea DOVIZIOSO, Ducati, (Ita) 41
06. Johann ZARCO, Yamaha, (Fra), 35
07. Cal CRUTCHLOW, Honda, (Gbr), 29
07. Jonas FOLGER, Yamaha, (Ger), 29
09. Jorge LORENZO, Ducati, (Spa), 28
10. Scott REDDING, Ducati, (Gbr), 26
10. Danilo PETRUCCI, Ducati, (Ita), 26
12. Jack MILLER, Honda, (Aus), 21
13. Aleix ESPARGARO, Aprilia, (Spa), 17
14. Alvaro BAUTISTA, Ducati, (Spa), 14
15. Hector BARBERA, Ducati, (Spa), 12
15. Loris BAZ, Ducati, (Fra), 12
17. Karel ABRAHAM, Ducati, (Cze), 9
17. Andrea IANNONE, Suzuki, (Ita), 9
19. Tito RABAT, Honda, (Spa), 8
20. Alex RINS, Suzuki, (Spa), 7
21. Bradley SMITH, Ktm, (Gbr), 3
22. Pol ESPARGARO, Ktm, (Spa), 2
23. Sam LOWES, Aprilia, (Gbr), 0 
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...