Menu
"Guerra e pace - dall’Isonzo ai giorni nostri"

"Guerra e pace - dall’Isonzo a…

Legnano, 23 novembre 2017...

Champions League  -  Juve e Roma rimandate!

Champions League - Juve e Roma ri…

Roma, 22 novembre 2017 - ...

III Edizione del Premio Sicurezza

III Edizione del Premio Sicurezza

Roma, 22 novembre 2017 - ...

Dopo 76 anni, incontro telematico fra Giuseppe Palagi e Luigi Solinas, gli ultimi due Leoni Carabinieri Reali Paracadutisti, reduci della battaglia di Eluet El Asel del 1941. VIDEO AMPIA GALLERIA FOTOGRAFICA

Dopo 76 anni, incontro telematico f…

Cronaca di un evento orma...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Con Amatrice nel cuore, il 5 dicembre  il  Maestro Zampieri accompagnerà la famosa virtuosa di Flauto di Pan, Andreea Chira

Con Amatrice nel cuore, il 5 dicemb…

Allo scopo di contribuire...

Riuscirà Fassino a ricompattare il Pd ?

Riuscirà Fassino a ricompattare il …

L’impresa affidata da Ren...

Serie A. 13ma giornata. Cambio della guardia

Serie A. 13ma giornata. Cambio dell…

La Juve perde in casa del...

Prev Next

Serie A. 36a giornata - Serata giallorossa - ALTRI RISULTATI- CLASSIFICA

calcio de rossi roma juve 17La Roma batte 3-1 alla Juve e lascia tutti i giochi aperti. Ai bianconeri, per vincere il titolo, mancano tre punti. In coda corsa a tre tra Genoa, Empoli e Crotone.

Roma, 14 maggio 2017 – De Rossi, El Shaarawy e Nainggolan firmano una vittoria importantissima per la Roma, che con questi tre punti resta seconda, respinge l’assalto del Napoli e impedisce alla Juve di festeggiare lo scudetto sul suo campo.

Per i bianconeri, ora a +4 dai giallorossi, il discorso è probabilmente solo rimandato, ma per la Roma la soddisfazione di fermarli è grandissima, oltre che utile.

E per la vittoria dei giallorossi sorridono anche il Genoa e l’Empoli, che in coda sono impegnate nella corsa salvezza con il lanciatissimo Crotone, che domenica prossima farà visita proprio alla Juve. Se questa avesse vinto lo scudetto a Roma la trasferta dei calabresi sarebbe stata “speranzosa”, così lo è  molto meno.

Il successo della squadra di Spalletti è stato strameritato, anche perché arrivato senza Dzeko (fermo per infortunio) e in rimonta. La Juve era passata in vantaggio con Lemina (21’), ma quattro minuti dopo De Rossi pareggiava sugli sviluppi di un angolo. Nel secondo tempo El Shaarawy (11’) e Nainggolan (21’) timbravano il successo. Merito alla Roma, a Spalletti, a Totti (entrato nel finale) e a tutto l’ambiente giallorosso, che se tornasse unito e compatto sarebbe fortissimo. Migliore in campo De Rossi. Un leader vero che la Roma deve assolutamente confermare. Il contratto è in scadenza, si sbrighino a rinnovarglielo.

È un patrimonio giallorosso da non perdere.

In coda, come dicevamo, lottano in tre: GenoaEmpoli Crotone. Si guarda alla classifica avulsa, che in caso dell’arrivo alla pari a tre vede in vantaggio il Genoa sulle altre in virtù degli scontri diretti e al calendario delle ultime due giornate. Facile quello dell’Empoli, atteso da Atalanta in casa e Palermo fuori, mentre il Genoa ha il Torino in casa e la Roma fuori e il Crotone andrà a far visita alla Juve e riceverà la Lazio.

 

Risultati

Bologna-Pescara 3-1 Destro (B), Bahebeck (P), Di Francesco (B), Destro (B)

Cagliari-Empoli 3-2 Sau (C), Farias 2 (C), Zajc (E), Maccarone (E)

Crotone-Udinese 1-0 Rohden

Inter-Sassauolo 1-2 Iemmello 2 (S), Eder (I)

Palermo-Genoa 1-0 Rispoli

Roma-Juventus 3-1 Lemina (J), De Rossi (R), El Shaarawy (R), Nainggolan (R)

Sampdoria-Chievo 1-1 Quagliarella (S), Inglese (C)

Torino-Napoli 0-5 Callejon 2, Insigne, Mertens, Zielinski

 

Classifica della 36 ͣ giornata: Juventus 85; Roma 81; Napoli 80; Lazio 70; Atalanta 66; Milan 60; Fiorentina 59; Inter 56; Torino 50; Sampdoria 47; Udinese e Cagliari 44; Chievo e Sassuolo 43; Bologna 41; Genoa 33; Empoli 32; Crotone 31; Palermo 23; Pescara 14.

Ultima modifica ilLunedì, 15 Maggio 2017 07:18
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...