Menu
Teatro Quirino – “Dieci Piccoli indiani” di Agatha Christie con la regia di spagnolo Ricard Reguant

Teatro Quirino – “Dieci Piccoli ind…

L’isola della morte  Rom...

Racconti di sport - Il palo del Menti

Racconti di sport - Il palo del Men…

Memorie sportive attorno ...

E Nainggolan, ne vogliamo parlare….

E Nainggolan, ne vogliamo parlare….

Roma, 13 gennaio 2018 -...

Camorrista latitante, oppone resistenza all'arresto e punta pistola al Carabiniere. Altro militare gli salva la vita colpendolo e immobilizzandolo. VIDEO

Camorrista latitante, oppone resist…

Arrestati due fiancheggia...

Una sentenza predestinata ad arrivare “fuori tempo massimo”

Una sentenza predestinata ad arriva…

Roma, 12 gennaio 2018 - D...

L'ex sindaco Marino condannato in appello per gli scontrini

L'ex sindaco Marino condannato in a…

Roma, 12 gennaio 2018 - E...

Dal Nord, l'approvvigionamento di droga per Roma. Sequestrati 3,7 kg cocaina. Arrestata una coppia- VIDEO

Dal Nord, l'approvvigionamento di d…

Fiano Romano (Rm), 11 gen...

Accademia di Santa Cecilia – “Fantasia” di Walt Disney con la grande orchestra ceciliana condotta  da Carlo Rizzari

Accademia di Santa Cecilia – “Fanta…

Topolino ineffabile streg...

Racconti di Sport: “Quaterna, cinquina e.....”

Racconti di Sport: “Quaterna, cinqu…

Roma, 9 gennaio 2018 - Il...

Teatro Quirino – ‘Filumena Marturano’ con Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses.

Teatro Quirino – ‘Filumena Marturan…

La pantera e il monello i...

Prev Next

Al Black Golden Globes trionfano "Three Billboards Outside Ebbing, Missouri", il sogno di Guliermo Del Toro e discorso contro la violenza di Oprah Winfrey

cinema golden Three Billboardsdalla nostra corrispondente da Los Angeles, Stella S.
Los Angeles, 8 gennaio 2018 - Le scelte della Hollywood Foreign Press of America, quest’anno  non hanno deluso. Un pò d'amaro in bocca lo hanno provato  registi ed attori conosciuti: Spielberg, Tom Hanks, Christopher Plummer, Hugh Jackman . Non ha vinto Jackman ma in  compenso il film  “The Greatest Showman” ha vinto per la miglior canzone originale “This is Me” di  Justin Paul e Benj Pasek.
Seth Meyer, ha  presentato  la 75esima edizione del Golden Globes.
Mentre Meyer annunciava i film in concorso e stava  menzionando  ”Post“ con Meryl Streep e Tom Hanks  diretto da Spielberg,  è arrivata  sul palcoscenico una donna con  parecchie statuette del Golden Globes da distribuire nelle le braccia, un simpatico scherzo. Meyer ,  rimandandola tra le quinte,  aggiungeva  “ No, aspetta non è ancora il momento” . Altri, infatti, sono stati i vincitori.
Meyer ha aperto la serata salutando le signore e i pochi uomini rimasti...aggiungendo ”Il 2018 ha visto la legalizzazione della  marijuana e finalmente gli abusi sessuali dovrebbero essere  terminati." 
Considerando come il Golden Globes quest’anno abbia puntato il dito sulla violenza sessuale, raziale e la libertà di parola per i giornalisti, Meyer ha seguito la linea di condotta sottolineando la sostituzione di Kevin Spacey con Christopher Plummer nel film diretto da Ridley Scott e  probabilmente anche in “The House of Cards “ con Kevin Spacey si dovranno rifare  tutti gli episodi con un nuovo attore, chissà chi sceglieranno?
Il Golden Globes ha organizzato un tributo a Kirk Douglas,presentando un montaggio dei suoi film famosi . Douglas era affiancato dalla nuora, Catherine Zeta-Jones.  La Jones ha spiegato come  Douglas  sia intervenuto ad Hollywood contro la blacklist che negli anni 50 puniva gli scrittori considerati comunisti.
E quì senza fare una lunga lista di attrici come Sharon Stone, Gena Davis, vestite si in nero come più o meno era da protocollo per contestare contro le violenze sessuali ma gli abiti avrebbero dovuto  essere adatti alla situazione. Alla Jones qualcuno avrebbe dovuto consegnarle sul palcoscenico del Golden Globes  un abito dicendole ‘ Scusi si è dimenticata il vestito in camerino”
 "Three Billboards Outside Ebbing, Missouri" delle 6  nominations ne vince 4: Miglior Film, miglior attrice protagonista Frances McDormand, miglior attore non protagonista Sam Rockwell, miglior sceneggiatura di Martin McDonagh.
Allison Janney vince come attrice non protagonista un Golden Globe nel film “I, Tonya
Natalie Portman e  Ron Howard hanno  presentato  la categoria per la miglior regia vinta da Guillermo del Toro for "The Shape of Water". Emozionato e felicissimo ha detto "Abbassate la musica e fatemi assaporare questo momento, un sogno durato 25 anni, oggi realtà. Ringrazio attori e produttori senza dei quali oggi non saremmo qui.” 
Alexander Desplat   ha vinto un Golden Globe come miglior colonna sonora per "The Shape of Water.
Felicissimo, James Franco ha ritirato il suo premio come miglior attore protagonista per il film “The Disaster Artist” per la categoria Musical o Comedy, accompagnato da Tommy Wiseau il regista e protagonista del film originale considerato il più brutto film in assoluto e dal quale è stata scritta la sceneggiatura interpretata da Franco che  non  ha permesso a Wiseau di parlare al microfono mentre lui ritirava il premio.
Gary Olman ha vinto un Golden Globe come miglior attore protagonista per la sua interpretazine in ‘Darkest Hour”nella categoria Dramma.
Michael Keaton e Alicia Vikander hanno presentato il miglior film Musical  o Comedy vinto da "Lady Bird" diretto da Greta Gerwig alla sua prima regia  perciò, emozionatissima non riusciva a contenere la felicità per la vittoria, ringraziando enormemente come hanno fatto le sue dee  Saoirse Ronan e  Laurie Metcalf.  
Saoirse Ronan ha vinto  il Golden Globe come miglior attrice protagonista in “Lady Birds”
Vince come miglior film in lingua straniera “The Fade” il regista Fatih Akin si è portato sul palcoscenico l’attrice protagonista Diane Kruger a cui deve il successo del film dicendole “ Questo premio è tuo”.
Coco” ha vinto come miglior film d’animazione.
Cecil B. DeMille Award  è stato consegnato a Oprah Winfrey la quale,  da imbattibile protagonista del talk show,  ha tenuto banco con un discorso contro la violenza sulle donne, ricordando sua madre  che le ha insegnato come saper vivere con dignità ed essere se stessi . La Winfrey ha poi detto come per lei,  l’assegnazione di un Oscar a Sidney Poitier il primo attore di colore a vincerlo,  è stata una grande emozione che stava ora vivendo in prima persona, per essere lei la prima donna di colore a riceverlo. e dopo Poitier, il premio Cecil B. DeMille. Winfrey ha ricordato la  violenza sessuale subita nel 1944 da Recy Taylor  da parte di 6 uomini,  mentre stata  tornando a casa dopo aver assistito ad una funzione religiosa. Taylor, ha vissuto una vita con questa ingiustizia senza poter essere aiutata. Finalmente oggi le donne non devono più essere succubi di tanti soprusi e possono parlare ed essere ascoltate.
Il presidente della HFPA Meher Tatna ha sul palcoscenico del Golden Globes espresso la sua solidarietà verso le donne contro gli abusi sessuali e a favore della libertà di parola di giornalisti verrà stanziato un milione di dollari per creare una consorzio  Internazionale investigativo per la protezione di giornalisti.
 
Tre Manifesti a Ebbing, Missouri - Trailer italiano
Three Billboards Outside Ebbing, Missouri, Trailer
 
La Forma dell'Acqua - Trailer italiano
The Shape of Water
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...