Menu
Teatro Quirino – “Dieci Piccoli indiani” di Agatha Christie con la regia di spagnolo Ricard Reguant

Teatro Quirino – “Dieci Piccoli ind…

L’isola della morte  Rom...

Racconti di sport - Il palo del Menti

Racconti di sport - Il palo del Men…

Memorie sportive attorno ...

E Nainggolan, ne vogliamo parlare….

E Nainggolan, ne vogliamo parlare….

Roma, 13 gennaio 2018 -...

Camorrista latitante, oppone resistenza all'arresto e punta pistola al Carabiniere. Altro militare gli salva la vita colpendolo e immobilizzandolo. VIDEO

Camorrista latitante, oppone resist…

Arrestati due fiancheggia...

Una sentenza predestinata ad arrivare “fuori tempo massimo”

Una sentenza predestinata ad arriva…

Roma, 12 gennaio 2018 - D...

L'ex sindaco Marino condannato in appello per gli scontrini

L'ex sindaco Marino condannato in a…

Roma, 12 gennaio 2018 - E...

Dal Nord, l'approvvigionamento di droga per Roma. Sequestrati 3,7 kg cocaina. Arrestata una coppia- VIDEO

Dal Nord, l'approvvigionamento di d…

Fiano Romano (Rm), 11 gen...

Accademia di Santa Cecilia – “Fantasia” di Walt Disney con la grande orchestra ceciliana condotta  da Carlo Rizzari

Accademia di Santa Cecilia – “Fanta…

Topolino ineffabile streg...

Racconti di Sport: “Quaterna, cinquina e.....”

Racconti di Sport: “Quaterna, cinqu…

Roma, 9 gennaio 2018 - Il...

Teatro Quirino – ‘Filumena Marturano’ con Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses.

Teatro Quirino – ‘Filumena Marturan…

La pantera e il monello i...

Prev Next

Acqua e fuoco si contendono il Black Golden Globe 2018

cinema Shape Water Three Billboardsdalla nostra corrispondente da Los Angeles, Stella S. 
Los Angeles, 5 gennaio 2018 - "The Shape of  Water" e "The Three Billboards Outside Ebbing, Missouri" sono i leaders  nella lista dei miglior film drammatici per il Golden Globe.
Nel primo l’acqua è un elemento fondamentale,   nel secondo il fuoco è vendetta  e rancore.
Entrambi i film si contendono la miglior regia, migliore sceneggiatura e migliore colonna sonora.
Entrambe le protagoniste delle storie sono donne senza voce, Elisa (Sally Hawkins) è muta, Mildred Hayes (Frances McDormand) ha voce, ma non viene ascoltata. Entrambe vivono circondate da ipocrisia in una realtà dove gli indifesi non hanno giustizia ed entrambe cercano una soluzione per ottenere quel che sta loro a cuore: aiuto e attenzione .
"The Shape of Water" scritto e diretto da Guillermo Del Toro, pur non essendo considerato il suo miglior film rispetto all’acclamato ”Pan’s Labyrint’”, è una storia originale, di fantasia  dove s’incontrano tutte le passioni del regista. Le sue passioni per il cinema, la Hollywood degli anni 50 e 60, i musical con Astaire-Rogers, i  primi effetti  di make up  nella “Creature from the Black Lagoon”. Infatti  la creatura misteriosa nel film ha mantenuto la semplicità di un trucco che non ha richiesto la nuova tecnologia d’effetti speciali, si amalgamano nella sceneggiatura di Del Toro. L’ intensa interpretazione di Sally Hawkins nel personaggio di Elisa presentata come “La principessa senza voce”, rende credibile una storia fantastica e irripetibile tra due esseri solitari uniti in un sentimento di comprensione  e amore . Elisa è una semplice giovane donna impegnata in un lavoro notturno di pulizie a Baltimora in un Centro di Ricerca Aereospaziale, dove si eseguono esperimenti segreti,  usando un umanoide anfibio relegato in una vasca e abusato con torture.
Elisa ha una sola amica sua compagna di lavoro, Zelda, (Octavia Spencer, nominata al Golden Globe come miglior attrice non protagonista) e il vicino di casa Giles     (Richard Jenkins). Il film è distribuito dalla  20th Century Fox.
The Three Billboards Outside Ebbing, Missouri” è una sceneggiatura originale, scritta, prodotta e diretta da Martin McDonagh, vincitore al Festival di Venezia per la migliore sceneggiatura , sostenuta da tre interpreti, forza portante del film: Frances McDorman, Sam Rockwell e Wody Harrelson. “The Three Billboards Outside Ebbing, Missouri”  è stato nominato tra i 10 migliori film dell’anno dall’American Film Istitute.
Nella storia viviamo la realtà di un piccolo paese dove una madre,  Mildred Hayes (Frances McDorman), chiede giustizia per punire il colpevole assassino della giovane figlia e per l’ennesima volta le sue richieste non trovano ascolto pratico o vengono ignorate dal capo della polizia interpretato da Woody Harrelson. McDorman dimostra totalmente le sue capacità interpretative, indiscusse, d’attrice ecclettica e sempre attenta nelle sue scelte, come la ricordiamo nel film“Fargo” per il quale le è  stato assegnato un Academy Award o “Burn After Reading". McDorman sa trasmettere ai suoi personaggi le intenzioni più vere e in Hayes la sua determinazione, fatta di dolore non espresso in lacrime, è intensa come il desiderio di giustizia dimostrato nella soddisfazione di vedere scritta la sua richiesta in tre cartelloni pubblicitari che scatenano una guerra d’opinioni e cattiveria ma  incapaci, comunque di abbatterla. Il film uscirà nelle sale cinematografiche italiane la prossima settimana distribuito dalla Fox Searchlight Pictures .
Le scelte definitive dei vincitori del  Golden Globe saranno presentate  il 7 Gennaio. all’Hotel Hilton in Beverly Hills.
Si sta preannunciando un Black Golden Globe poichè per reazione a sostegno della lotta contro gli abusi sessuali nel mondo dello spettacolo (e non solo) abbondantemente messi a nudo, le attrici capitanate dalla richiesta di Meryl Streep, dovrebbero vestirsi in nero.
Forse anche l’idea del regista Martin McDonagh dovrebbe essere presa in considerazione, mettendo  3 cartelloni pubblicitari davanti all’entrata del red Carpet del Golden Globe con la scritta “ Chi è senza peccato scagli la prima pietra e magari non entri”
 
La Forma dell'Acqua - Trailer italiano 
The Shape of Water
 
Tre Manifesti a Ebbing, Missouri - Trailer italiano
Three Billboards Outside Ebbing, Missouri, Trailer
 

 

 

Ultima modifica ilVenerdì, 05 Gennaio 2018 21:17
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...