Menu
Serie A,  9a giornata 2017 - Guadagno Roma, ripresa Juventus, conferma Lazio! CLASSIFICA

Serie A, 9a giornata 2017 - Guadag…

Roma, 22 ottobre 2017 - L...

Arrivano i mostri

Arrivano i mostri

Arrivano i mostri Or l...

La "Corsa dei Santi" festeggia il  decimo anniversario

La "Corsa dei Santi" fest…

Roma, 22 ottobre 2017 - S...

Una triste e mesta ricorrenza

Una triste e mesta ricorrenza

A scanso di equivoci o ...

Serie A. Anticipo 9a giornata.  Handanovic para il Napoli

Serie A. Anticipo 9a giornata. Han…

Il portierone dell’Inter ...

Racconti di sport. L’uomo dei canarini

Racconti di sport. L’uomo dei canar…

Romeo Benetti e la rifond...

Racconti di sport - “L’Ala destra”

Racconti di sport - “L’Ala destra”

Roma,  20 ottobre  2017 -...

Europa League 3° turno - Crisi Milan, Atalanta e Lazio OK!

Europa League 3° turno - Crisi Mila…

Roma, 19 ottobre 2017 - T...

L’Italia in Antartide per la XXXIII Campagna estiva del PNRA

L’Italia in Antartide per la XXXIII…

Roma, 19 ottobre 2017 - C...

Prev Next

Locarno Festival alla sua 70esima edizione

Locarno 1Noémie Lvovsky Luce Rodriguez logoDalla nostra corrispondente, Stella S.
Nell'agosto del 1946 nasceva il Festival di Locarno portando sul grande schermo di Piazza Grande, cavallo di battaglia del festival, il neorealismo italiano degli anni d'oro e i pionieri della Nouvelle Vague. Oggi al suo settantesimo compleanno il Locarno Festival alla presentazione d'apertura presenziata da Alain Berset consigliere federale, Marco Solari Presidente del Festival, Carlo Chatrian direttore artistico, Alain Scherrer sindaco di Locarno e il presidente del Consiglio di Stato Manuele Bertoli, hanno espresso le sinergie atte a promuovere il futuro del festival che non si adagerà sui traguardi ottenuti ma si propone d'adeguarsi al progresso tecnologico in atto nella vita del cinema, mantenendo comunque quella specifica personalità che ha saputo dare voce a molti film e scoprire talenti nuovi e rende questo festival unico nel suo genere.
Quest'anno, il festival offre due nuove infrastrutture: il Pala Cinema e il Gran Rex, sostituendone il precedente.
Locarno 2da sx scherrer berset chatrian solari logoCome di consueto in Piazza Grande,  seduto su quelle sedie che da sole fanno spettacolo, il pubblico ha potuto assistere al film francese d'apertura del Locarno Festival "Demain et Tous les Autres Jours”. Un film di sentimenti non facili da raccontare nel rapporto tra una madre sull'orlo della follia ed una figlia di nove anni che si prende cura di lei stimolandola con il suo amore. Il film è interpretato dalla giovanissima Luce Rodriguez, Noémie Lvovsky nel ruolo della madre, di regista e sceneggiatrice   e Mathieu Amalric nel ruolo del padre. La bellissima serata ha reso possibile una visione del film all'aperto.
Ai programmi del Locarno Festival, si aggiunge la sezione “Signs of Life”, con lo scopo d'indagare i territori di frontiera del cinema, tra forme narrative sperimentali e con innovazioni di linguaggio, promuovendo in prima mondiale registi riconosciuti ed emergenti
Una giuria specializzata premierà i migliori.
Ultima modifica ilGiovedì, 03 Agosto 2017 20:22
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...