Menu
Ricordando Albertone

Ricordando Albertone

Alberto Sordi rivive nell...

I politici pensano già al dopo voto

I politici pensano già al dopo voto

Non abbiamo ancora deposi...

Rugby - NetWest Six Nations. L'Italia sconfitta dalla Francia per 34-17

Rugby - NetWest Six Nations. L'Ital…

Nel terzo turno del Six N...

Europa League ritorno sedicesimi - Due su quattro per le italiane!

Europa League ritorno sedicesimi - …

Roma, 22 febbraio 2018 - ...

Olimpiadi 2018 - L’Italia di Arianna ritrova l’orgoglio

Olimpiadi 2018 - L’Italia di Ariann…

(foto ansa/AP) Roma, 22 ...

Champions League – ottavi. Santo Alisson

Champions League – ottavi. Santo Al…

Con le sue parate strepit...

Olimpiadi 2018 - Italiano l’Oro più bello

Olimpiadi 2018 - Italiano l’Oro più…

(foto Ansa/Epa) Roma, ...

Olimpiadi, pranzo con 2 Medaglie

Olimpiadi, pranzo con 2 Medaglie

(foto ansa/AP) Roma, 2...

Serie A, 25ma  giornata 2018 posticipo - Ritorno alla vittoria per la Lazio

Serie A, 25ma giornata 2018 postic…

Roma, 19 febbraio 2018 - ...

Flash - ‘Ndrangheta – Operazione “Martingala”. Eseguiti 27 fermi e sequestrati beni per 100 milioni di euro

Flash - ‘Ndrangheta – Operazione “M…

Reggio Calabria, 19/02/20...

Prev Next

Attualita.it - Articoli filtrati per data: Martedì, 09 Gennaio 2018

Serie A. Anticipi e posticipi fino alla 29ma giornata - Semifinali Coppa Italia

  • Pubblicato in Calcio
CALCIO ant post marzo coppa italia logoRoma, 9 gennaio – La Lega Calcio ha ufficializzato le date e
gli orari degli anticipi e posticipi del campionato fino alla
29ma giornata e quelli delle semifinali di andata della Coppa
Italia.
 
 
 
 
go here 21ma giornata
Domenica 21 gennaio ore 12.30 Atalanta-Napoli
Domenica 21 gennaio ore 18.00 Cagliari-Milan 
Domenica 21 gennaio ore 20.45 Inter-Roma 
Lunedì 22 gennaio ore 20.45 Juventus-Genoa
 
go site Domenica 28 gennaio ore 12.30  see Spal-Inter; ore 18  http://www.kenyadialogue.com/?selena=commodity-trading-futures&c71=3f commodity trading futures Milan-Lazio, 20.45  get link Roma-Sampdoria.
 
watch Sabato 3 febbraio ore 18  http://unikeld.nu/?ioweo=strategia-conservativa-opzioni-binarie&a99=f7 Sampdoria-Torino; ore 20.45  Inter-Crotone
Domenica 4 febbraio ore 12.30 Verona–Roma; ore 20.45 Benevento–Napoli
Lunedì 5 febbraio ore 20.45 Lazio-Genoa.
 
24ma giornata
Venerdì 9 febbraio ore 20.45 Fiorentina-Juventus
Sabato 10 febbraio ore 15 Spal–Milan, ore 18 Crotone –Atalanta; ore 20.45 Napoli-Lazio. Domenica 11 febbraio ore 12.30 Sassuolo–Cagliari; ore 20.45 Roma-Benevento.
 
25ma giornata
Sabato 17 febbraio ore 15 Udinese–Roma; ore 18 Chievo –Cagliari; ore 20.45 Genoa–Inter.
Domenica 18 febbraio ore 12.30 Torino– Juventus; ore 18 Atalanta–Fiorentina;
ore 20.45 Milan – Sampdoria.
Lunedì 19 febbraio ore 20.45 Lazio-Verona
 
26ma giornata
Sabato 24 febbraio ore 18 Bologna-Genoa; ore 20.45 Inter–Benevento
Domenica 25 febbraio ore 12.30 Crotone-Spal; ore 18 Juventus-Atalanta;
ore 20.45 Roma-Milan.
Lunedì 26 febbraio ore 20.45 Cagliari-Napoli
 
27ma giornata
Sabato 3 marzo 2018 ore 15.00 Spal-Bologna; ore 18 Lazio-Juventus;
ore 20.45 Napoli-Roma.
Domenica 4 marzo ore 12.30 Genoa-Cagliari; ore 20.45 Milan-Inter
 
28ma giornata
Venerdì 9 marzo 2018 ore 20.45 Roma-Torino
Sabato 10 marzo ore 20.45 Verona-Chievo.
Domenica 11 marzo ore 12.30 Fiorentina-Benevento; ore 20.45 Inter-Napoli.
 
29ma giornata
Sabato 17 marzo 2018 ore 18.00 Benevento-Cagliari; ore 20.45 Spal-Juventus
Domenica 18 marzo 2018 ore 12.30 Sampdoria-Inter; ore 18 Lazio-Bologna;
ore 20.45 Napoli-Genoa.
 
COPPA ITALIA
La semifinale di andata tra Atalanta e Juventus si giocherà martedì 30 gennaio alle 20.45, quella tra Milan e Lazio mercoledì 31 sempre alle 20.45.
Leggi tutto...

Accademia di Santa Cecilia – “Fantasia” di Walt Disney con la grande orchestra ceciliana condotta da Carlo Rizzari

teatro cecilia fantasia disney 18Topolino ineffabile stregone
Roma, 9 gennaio 2018 - Un nugolo di bambini piccoli, alcuni piccolissimi, eccitati  ha invaso la Sala Grande del Parco della Musica. Un nugolo di vocine allegre, di urletti di gioia, spensierate, una risposta efficace a chi vuole relegare i piccolini in una terra di mezzo convinto che ad accedere alla cultura e a socializzare c’è sempre tempo.
Dopo un attimo di sorpresa per il buio improvviso, ecco lo spettacolo del più lungo e inimmaginabile silenzio, quando la malia delle immagini e i suoni rapinosi della grande orchestra hanno cominciato ad invadere la platea.
Una lezione per gli adulti, e per quanti ancora volessero etichettare la musica, attribuendo a quella classica la patente di “seria”, e relegando i piccolini all’ascolto di leziose canzoncine.  Complice del miracolo é “Fantasia”, un capolavoro che parla il linguaggio universale della poesia e della bellezza, una rielaborazione del celeberrimo movie storico di Walt Disney e del direttore d’orchestra Leopold Stokowski che nel 1940  diedero vita ad un collage di brani famosi, sui quali si spalmava la creatività di immagini indimenticabili capaci di toccare molte corde emozionali, di coniugare tenerezza con sorrisi, di costruire universi paralleli fatti di topolini e di intere famiglie di paperi.
“Fantasia 2000”, il nuovo lungometraggio, unisce sincreticamente anche nuovi brani del secondo “Fantasia”, nato a 60 anni di distanza dal primo, e viene proposto dall’Accademia con l'esecuzione della musica dal vivo da parte di un’orchestra di tale consistenza e valore da  costituire un’emozione in più offerta a chi veniva a cercare un puntello per la memoria per questo celebrato capolavoro visivo, presente e vivo sul mercato dell’immaginario.
Come sfuggire alla calamita della birichinata di Topolino,  che indossa il cappello magico dello stregone e, durante la sua assenza, impone alla scopa di trasportare i pesanti secchi d’acqua al suo posto poi, non riuscendo più a bloccare il sortilegio, cerca di romperla a martellate con il solo effetto di vedere moltiplicate all’infinito  le scope acquaiole in un crescendo di suoni che si spingono al parossismo, in parallelo con le immagini, sulle note de l’”Apprendista stregone” di Dukas.
Topolino si presenta con l’aspetto classico e quello rivisitato sotto l’impulso dei disegni animati giapponesi.  O quelle che danno spazio a Paperino in “Fantasia 2000”, dove il papero più bizzarro dell’intero zoo disneyano, collabora con Noè per fare entrare nell’arca coppie di tutti gli animali, riuscendo, pasticcione com’è, a perdere i contatti con la fidanzata Paperina e rischiando di  sterminare l’intera razza dei paperi.  Il tutto farcito da una serie di gag esilaranti. E arricchito dal supporto delle “Pomp and Circustance Military Marches” di Edward Elgar.
Muovendosi fra il  1940 e il 2000,  ritroviamo il Beethoven del primo movimento della V° Sinfonia, con il suo celebre inizio, “ta ta ta taaa”, che tradotto in Morse era il grido lanciato dagli Alleati alla fine della II° guerra mondiale, corredato da animazioni al computer e pastelli, immagini astratte bellissime che sembrano riprodurre farfalle e pipistrelli, e si configurano come un omaggio ai film di animazione di Len Lye e di Oskar Fischinger. Beethoven e la sua “Pastorale”, la Sinfonia n.6, diventano occasione per raccontare in stile Art déco una giornata fra gli dei dell’Olimpo con i centauri splendenti di maschia possanza, le dolci centaure  di bellezza maiolicata e quei magnifici cavalli alati che volteggiano con  morbidezza e  eleganza. Mentre non manca la gag più comica con un Bacco in processione con piccoli fauni verso un grande tino di vino rosso.
Altro momento di grandissimo successo è certamente “La danza delle ore” da “La Gioconda” di Amilcare Ponchielli, una parodia dove un corpo di ballo di struzzi in scarpette rosa viene svegliato dalla prima ballerina, Mademoiselle Upanova (una struzza, naturalmente). Poi, nel pomeriggio, l’ippopotamo Giacinto (modellato sulle movenze dell’attrice Hattie Noel) fa la sua apparizione assieme a colleghi in tutù per poi incontrare un malioso coccodrillo, anzi l’alligatore Ben Alì, con il quale si lancia in un pas de deux  strepitoso con una profusione di gag, seguito a ruota da “la danza delle bolle” degli elefanti.
Altro momento celebre è la deliziosa danza da “Lo schiaccianoci” di Ciaikovskij, dove fiori e fate e funghi volteggiano con leggerezza ed eleganza, animati da Art Babbitt. Indimenticabile il tenerissimo piccolo fungo cinese che gioca con entrate e uscite dal cerchio degli adulti nella “danza cinese”, ispirato al famoso “Three Stooges”, trio comico americano. L’ “Uccello di Fuoco” di Stravinskij, trasformato dagli artisti Disney in un demone spaventoso, insegue la natura, fanciulla dal lungo manto verde, terrorizzata dall’ incenerimento.
Nel Finale, i “Pini di Roma” di Ottorino Respighi”, inseriti in Fantasia del 2000 per volere di Roy Disney, raccontano con la nuova tecnologia di computer animation di un gruppo di megattere che volano nel freddo azzurrato dei mari del Nord, un’immagine di bellezza e poesia  assolute.
Dopo i richiestissimi e concessi bis con flamengo rosa sfolgoranti, ecco che il davvero bravo direttore Carlo Rizzari che sfoggia le celebri orecchie di Topolino.
Leggi tutto...

Racconti di Sport: “Quaterna, cinquina e.....”

calcio combo inzaghi klose immobile logoRoma, 9 gennaio 2018 - Il titolo è un pretesto per parlare di sport, e di calcio in particolare, in questi giorni di sosta e nello specifico il riferimento è alla prodezza di Ciro Immobile che sabato scorso si è reso protagonista di una “quaterna” nella gara vinta dalla Lazio a Ferrara contro la SPAL per 2-5.
Quattro goals tutti in una volta, in partite ufficiali, non è cosa di poco conto ed il centravanti biancoceleste raggiunge degli omologhi di tutto rispetto quali Pierluigi Casiraghi, che nel torneo '94/95 ne fece quattro alla Fiorentina in un roboante 8-2 della Lazio contro i Viola, Marco Parolo, insolito marcatore lui centrocampista, la quaterna la realizzò l'anno scorso nel 2-6 della Lazio a Pescara imitando il suo allenatore, Simone Inzaghi, che fece quattro reti addirittura in Champions nel 5-1, all'Olimpico, della Lazio contro l'Olympique Marsiglia nel marzo 2000 ed infine Joao Fantoni nel campionato '31/32 nel 9-1 contro il Modena.
A questi dobbiamo inserire al primo posto Miro Klose autore, nella stagione 2012/2013, di una favolosa “cinquina” nel 6-0 casalingo della Lazio contro il Bologna e tornando ai protagonisti delle quaterne dobbiamo dire che Simone Inzaghi divide il privilegio delle plurimarcature a livello internazionale con gente come Van Basten, Shevcenko, Prso, Messi e Van Nistelrooy, niente male......
Onore quindi ai marcatori biancocelesti  e nello specifico a Ciro Immobile che ha portato la  Lazio, al momento, ad avere il miglior attacco della serie A.
A proposito, vista la giornata, AUGURI cara vecchia LAZIO! 
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...

World of gaming and gaming droppable amount into bank Refereum ico review of police in New York of bitсoins
Do you wanna know the ico review? Live and up-to date
sandbox smoking revenue rechargeable LiveEduico review education zillah
bucks of gas here Lympo ICO review absolutely not bitсoins
slap bans snap bans pine bins and viso ICO review bitcoin task bitcoin talk and
buy cheap essay essay service discount here
buy cheap thesis topic and speedypaper review here
buy cheap thesis topic and speedypaper discount here
start framing to our form starbucks in english ENDED ICO of bitсoins