Menu
Teatro Quirino – “Dieci Piccoli indiani” di Agatha Christie con la regia di spagnolo Ricard Reguant

Teatro Quirino – “Dieci Piccoli ind…

L’isola della morte  Rom...

Racconti di sport - Il palo del Menti

Racconti di sport - Il palo del Men…

Memorie sportive attorno ...

E Nainggolan, ne vogliamo parlare….

E Nainggolan, ne vogliamo parlare….

Roma, 13 gennaio 2018 -...

Camorrista latitante, oppone resistenza all'arresto e punta pistola al Carabiniere. Altro militare gli salva la vita colpendolo e immobilizzandolo. VIDEO

Camorrista latitante, oppone resist…

Arrestati due fiancheggia...

Una sentenza predestinata ad arrivare “fuori tempo massimo”

Una sentenza predestinata ad arriva…

Roma, 12 gennaio 2018 - D...

L'ex sindaco Marino condannato in appello per gli scontrini

L'ex sindaco Marino condannato in a…

Roma, 12 gennaio 2018 - E...

Dal Nord, l'approvvigionamento di droga per Roma. Sequestrati 3,7 kg cocaina. Arrestata una coppia- VIDEO

Dal Nord, l'approvvigionamento di d…

Fiano Romano (Rm), 11 gen...

Accademia di Santa Cecilia – “Fantasia” di Walt Disney con la grande orchestra ceciliana condotta  da Carlo Rizzari

Accademia di Santa Cecilia – “Fanta…

Topolino ineffabile streg...

Racconti di Sport: “Quaterna, cinquina e.....”

Racconti di Sport: “Quaterna, cinqu…

Roma, 9 gennaio 2018 - Il...

Teatro Quirino – ‘Filumena Marturano’ con Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses.

Teatro Quirino – ‘Filumena Marturan…

La pantera e il monello i...

Prev Next

Quando lo stato non esiste. Spacciatore stacanovista bangladese con obbligo di firma, entra in caserma con dosi di hashish in tasca. Arrestato

cc arresto 3A tradirlo, il forte odore dello stupefacente
Roma, 26 dicembre 2017 - Con l'obbligo di presentazione in caserma  per "spaccio di stupefacenti",   un pregiudicato 29enne bangladese, si è presentato alla Stazione Carabinieri di Roma Tuscolana per ottemperare alla noiosa perdita di tempo.
Ma, nonostante l'inverno, i Carabinieri non erano raffreddati e così,  nelle sue vicinanze,  hanno percepito il forte inconfondibile odore di hashish.
L'immediata perquisizione personale, portava al rinvenimento nelle sue tasche, di circa 50 dosi di hashish, già pronte ad essere vendute e per un peso complessivo di 46 grammi.
L'uomo, spacciatore stacanovista con l'inutile incombenza di andare a firmare e sicuro dell'impunità garantitagli dalle leggi italiane, con spavalderia, non aveva avuto nemmeno la remora di non presentarsi in Caserma con la droga.
Per lui, si sono aperte le porte della camera di sicurezza fino a domani mattina, quando certamente in applicazione delle non leggi, verrà nuovamente scarcerato ed autorizzato a continuare la sua attività illecita.
Per lui, non ci sarà nemmeno un ordine di espulsione.
Ultima modifica ilMartedì, 26 Dicembre 2017 15:06
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...