Menu
Inaccettabile ingerenza negli affari interni del nostro Paese

Inaccettabile ingerenza negli affar…

Roma, 20 gennaio 2018 - L...

Flash - Pubblica Amministrazione. Due arresti per corruzione

Flash - Pubblica Amministrazione. D…

Avellino, 20 gennaio 2018...

Claretta Petacci. In Italia, sono donne solo quelle di sinistra. Le altre, possono essere considerate "maialA"

Claretta Petacci. In Italia, sono d…

Al grave insulto alla sua...

Lezioni private trasformate in abusi sulla minorenne. Insegnante arrestato

Lezioni private trasformate in abus…

Roma, 16 gennaio 2018 - È...

Teatro Quirino – “Dieci Piccoli indiani” di Agatha Christie con la regia di spagnolo Ricard Reguant

Teatro Quirino – “Dieci Piccoli ind…

L’isola della morte  Rom...

Racconti di sport - Il palo del Menti

Racconti di sport - Il palo del Men…

Memorie sportive attorno ...

E Nainggolan, ne vogliamo parlare….

E Nainggolan, ne vogliamo parlare….

Roma, 13 gennaio 2018 -...

Camorrista latitante, oppone resistenza all'arresto e punta pistola al Carabiniere. Altro militare gli salva la vita colpendolo e immobilizzandolo. VIDEO

Camorrista latitante, oppone resist…

Arrestati due fiancheggia...

Una sentenza predestinata ad arrivare “fuori tempo massimo”

Una sentenza predestinata ad arriva…

Roma, 12 gennaio 2018 - D...

L'ex sindaco Marino condannato in appello per gli scontrini

L'ex sindaco Marino condannato in a…

Roma, 12 gennaio 2018 - E...

Prev Next

Bengalese si masturba per strada vicino a una scuola. Rischia il linciaggio. Arrestato

ps arrestoRoma, 25 ottobre 2017 - Si è salvato solo grazie al pronto intervento  degli Uomini del Reparto Volanti un 28enne bengalese che, dopo aver inseguito due bambine vicino la scuola con gli organi genitali in mano, incurante dei passanti, continuava a masturbarsi per strada.

Le bambine erano riuscite a sfuggire al bruto e ripararsi in un bar in viale Appio Claudio,  tremolanti, chiedendo aiuto e riferendo quanto stava accadendo.

Alcuni avventori le tranquillizzavano offrendosi di riaccompagnarle a scuola ma nel breve  itinerario, trovavano l'uomo che nella pubblica strada e vicino alla scuola, con i pantaloni abbassati, incurante di tutto, si masturbava, provocando così la reazione dei presenti che lo aggredivano.

Mentre alcuni chiavano il "112", transitava una volante il cui equipaggio, visto il capannello di persone, si fermava trovando l'uomo ancora con i pantaloni abbassati che stava subendo l'ira dei cittadini stufi di queste ormai quotidiane manifestazioni di inciviltà.

Gli  Agenti  riportavano la situazione alla normalità, facendo intervenire precauzionalmente il "118" e quindi accompagnavano l'uomo presso il Commissariato Tuscolano ove veniva identificato per K.H, cittadino del Bangladesh di 28 anni.

L'uomo è stato arrestato per  rispondere di "atti osceni in luogo pubblico in presenza di minori".

Ultima modifica ilMercoledì, 25 Ottobre 2017 16:18
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...