Menu
Calcio. Troppo Milan per lo Shkendija

Calcio. Troppo Milan per lo Shkendi…

Roma, 17 agosto 2017 - Il...

Flash - Barcellona:  furgone contro folla sulla Rambla. Ci sono morti e feriti

Flash - Barcellona: furgone contro…

(foto Ansa) Roma, 17 ago...

Calcio. Napoli: buona la prima

Calcio. Napoli: buona la prima

(foto: Ansa) Roma, 16 ago...

Brillantemente risolto il giallo delle gambe di donna  rinvenute nel cassonetto. Recuperato il corpo. Un fermo - VIDEO

Brillantemente risolto il giallo de…

Roma, 16 agosto 2017 - Ap...

Il giallo dell'estate - Due gambe di donna rinvenute in un cassonetto. Sul posto la Scientifica

Il giallo dell'estate - Due gambe d…

(foto repertorio) Roma...

Corea del Nord: alla pronta reazione di Trump, dichiara "prima di sparare osservo azioni Usa"

Corea del Nord: alla pronta reazion…

Roma, 15 agosto 2017 - or...

Burkina Faso - Strage in un locale. 17 morti e 8 feriti

Burkina Faso - Strage in un locale.…

A sparare, sospetti estre...

Calcio. Supercoppa alla Lazio

Calcio. Supercoppa alla Lazio

(foto: Ansa) Roma, 12 ...

Incendi. Arrestato un romeno diciottenne

Incendi. Arrestato un romeno diciot…

(foto repertorio) Monter...

San Lorenzo -Sonetto romano

San Lorenzo -Sonetto romano

(foto rielaborata Gio-G...

Prev Next

Operazione “Christmas Tree” - Arrestato dirigente di Roma Capitale per fatti risalenti al 2012

gdf arresto 3Roma, 18 luglio 2017 -Le lunghe e laboriose indagini con il nome convenzionale “Christmas Tree” condotte  dal Nucleo Speciale Anticorruzione della Guardia di Finanza di Roma coordinate dalla Procura della Repubblica capitolina, hanno messo in evidenza l’esistenza di un collaudato ed organizzato sistema che ha determinato una grave alterazione della regolarità delle procedure di gara per l’affidamento di lavori e servizi di riqualificazione ambientale e manutenzione delle aree verdi di Roma.

Il dominus era  un dirigente pubblico, all’epoca dei fatti in servizio presso la Direzione Gestione Territoriale Ambientale che, mediante collusioni previamente intervenute con altri funzionari pubblici e imprenditori, attraverso una serie di anomalie e irregolarità procedimentali, a loro volta integranti autonome ipotesi di falso, favoriva determinati gruppi imprenditoriali, a scapito degli altri concorrenti, di fatto impossibilitati a determinarsi sulla base di un corretto e tempestivo quadro informativo.

I Finanzieri hanno dimostrato come almeno 12 aggiudicazioni, tutte espletate nello stesso giorno (28 dicembre 2012) per un importo complessivo superiore ai 2 milioni di euro, fossero già state “decise”, in accordo collusivo con le varie società chiamate a partecipare, molte delle quali, tra di loro collegate, e con la compiacenza dei vari funzionari membri delle commissioni aggiudicatrici, che, in alcuni casi, pur firmatari dei verbali di gara, sono risultati assenti dagli uffici comunali o addirittura in ferie.

All’esito delle attività sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Roma n. 12 imprenditori e 11 dipendenti di Roma Capitale, coinvolti a diverso titolo dei reati di "turbata libertà degli incanti e falso ideologico".

Sulla base delle risultanze investigative, su richiesta della Procura, il G.I.P. del Tribunale di Roma ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare personale, provvedimento eseguito in mattinata dalle Fiamme Gialle romane.

Ultima modifica ilMartedì, 18 Luglio 2017 17:12
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...