Menu
Inaccettabile ingerenza negli affari interni del nostro Paese

Inaccettabile ingerenza negli affar…

Roma, 20 gennaio 2018 - L...

Flash - Pubblica Amministrazione. Due arresti per corruzione

Flash - Pubblica Amministrazione. D…

Avellino, 20 gennaio 2018...

Claretta Petacci. In Italia, sono donne solo quelle di sinistra. Le altre, possono essere considerate "maialA"

Claretta Petacci. In Italia, sono d…

Al grave insulto alla sua...

Lezioni private trasformate in abusi sulla minorenne. Insegnante arrestato

Lezioni private trasformate in abus…

Roma, 16 gennaio 2018 - È...

Teatro Quirino – “Dieci Piccoli indiani” di Agatha Christie con la regia di spagnolo Ricard Reguant

Teatro Quirino – “Dieci Piccoli ind…

L’isola della morte  Rom...

Racconti di sport - Il palo del Menti

Racconti di sport - Il palo del Men…

Memorie sportive attorno ...

E Nainggolan, ne vogliamo parlare….

E Nainggolan, ne vogliamo parlare….

Roma, 13 gennaio 2018 -...

Camorrista latitante, oppone resistenza all'arresto e punta pistola al Carabiniere. Altro militare gli salva la vita colpendolo e immobilizzandolo. VIDEO

Camorrista latitante, oppone resist…

Arrestati due fiancheggia...

Una sentenza predestinata ad arrivare “fuori tempo massimo”

Una sentenza predestinata ad arriva…

Roma, 12 gennaio 2018 - D...

L'ex sindaco Marino condannato in appello per gli scontrini

L'ex sindaco Marino condannato in a…

Roma, 12 gennaio 2018 - E...

Prev Next

Giancarlo Tulliani arrestato a Dubai. Era latitante ed è accusato di riciclaggio

tulliani dubai foto chi

(tulliani-dubai-foto_chi)

Roma, 04 novembre 2017 - Giancarlo Tulliani, ricercato perchè destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per riciclaggio nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Roma,  è stato arrestato a Dubai, mentre si trovava all'aeroporto dove si era recato per accompagnare la sua compagna.

La notizia è stata resa nota dal suo legale l'Avvocato Titta Madia che ha dichiarato "L'arresto è legato ad un mandato internazionale disposto dalla Procura di Roma. Adesso si avvierà la procedura di estradizione al termine della quale le autorità di Dubai potranno concedere o meno il trasferimento in Italia di Tulliani". Ciò in quanto in quel Paese  non esiste estradizione con l'Italia.

A Dubai, come documentava il settimanale  "Chi", il latitante  ha alloggiato per un mese in un condominio a cinque stelle nel quartiere residenziale di Al Barsha per poi trasfersi, con la fidanzata Federica Papadia, nel lussuosissimo Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo, girando per Dubai con auto con autista.  Giancarlo Tulliani portava al polso un orologio Audemars Piguet da 46 mila euro mentre la fidanzata  sfoggiava una borsa di Hermes da più di 5 mila euro e gioielli di Bulgari.

Ultima modifica ilLunedì, 06 Novembre 2017 00:35
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...