Menu
Europa League 5° turno - En plein delle italiane!

Europa League 5° turno - En plein d…

Roma, 23 novembre 2015 - ...

Teatro Quirino – Sorelle Materassi con Lucia Poli e Milena Vukotic

Teatro Quirino – Sorelle Materassi …

Quel toscanaccio cinico e...

"Guerra e pace - dall’Isonzo ai giorni nostri"

"Guerra e pace - dall’Isonzo a…

Legnano, 23 novembre 2017...

Champions League  -  Juve e Roma rimandate!

Champions League - Juve e Roma ri…

Roma, 22 novembre 2017 - ...

III Edizione del Premio Sicurezza

III Edizione del Premio Sicurezza

Roma, 22 novembre 2017 - ...

Dopo 76 anni, incontro telematico fra Giuseppe Palagi e Luigi Solinas, gli ultimi due Leoni Carabinieri Reali Paracadutisti, reduci della battaglia di Eluet El Asel del 1941. VIDEO AMPIA GALLERIA FOTOGRAFICA

Dopo 76 anni, incontro telematico f…

Cronaca di un evento orma...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Con Amatrice nel cuore, il 5 dicembre  il  Maestro Zampieri accompagnerà la famosa virtuosa di Flauto di Pan, Andreea Chira

Con Amatrice nel cuore, il 5 dicemb…

Allo scopo di contribuire...

Prev Next

Sembra barzelletta ma non lo è! E il ladro, di giorno, disse: dammi le chiavi che devo svaligiarti casa!

ps arrestoRoma, 19 maggio 2017 - Non è una barzelletta!  Ieri, in via Accademia Aldina, nel rientrare a casa,  il proprietario dell'abitazione trovava un uomo che, scavalcata la recinsione, si apprestava a sfondare  la porta per entrare. Alla sua richiesta di cosa stesse facendo, il malvivente, forse ricordando la nuova legge sulla legittima difesa,   gli intimava alterato di "consegnargli le chiavi di casa perchè doveva entrare per svaligiarla" minacciandolo di morte. La vittima allora telefonava al "112" mentre il ladro, incurante della presenza del padrone di casa, in escandescenza, tentava di forzare le finestre per entrare.

La sala operativa inviava prontamente sul posto  le pattuglie dei commissariati di  Tor Carbone e Colombo che trovavano  nel cortile il proprietario di casa con il ladro ancora impegnato nel tentativo di entrare in casa per "svaligiarla".

I poliziotti bloccavano l'uomo, M.D.L., 41enne italiano, pregiudicato il quale era sanguinante essendosi ferito mentre scavalcava la recinzione. Gli Agenti facevano intervenire personale del "118" per le medicazioni del caso e quindi procedevano al suo arresto.

Dopo la convalida dell’arresto, il giudice applicava nei confronti di M.D.L. la misura della custodia cautelare in carcere, condannandolo alla reclusione di mesi 6 ed euro 400 di multa oltre al pagamento delle spese processuali.

Ultima modifica ilVenerdì, 19 Maggio 2017 13:20
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...