Menu
Europa League 5° turno - En plein delle italiane!

Europa League 5° turno - En plein d…

Roma, 23 novembre 2015 - ...

Teatro Quirino – Sorelle Materassi con Lucia Poli e Milena Vukotic

Teatro Quirino – Sorelle Materassi …

Quel toscanaccio cinico e...

"Guerra e pace - dall’Isonzo ai giorni nostri"

"Guerra e pace - dall’Isonzo a…

Legnano, 23 novembre 2017...

Champions League  -  Juve e Roma rimandate!

Champions League - Juve e Roma ri…

Roma, 22 novembre 2017 - ...

III Edizione del Premio Sicurezza

III Edizione del Premio Sicurezza

Roma, 22 novembre 2017 - ...

Dopo 76 anni, incontro telematico fra Giuseppe Palagi e Luigi Solinas, gli ultimi due Leoni Carabinieri Reali Paracadutisti, reduci della battaglia di Eluet El Asel del 1941. VIDEO AMPIA GALLERIA FOTOGRAFICA

Dopo 76 anni, incontro telematico f…

Cronaca di un evento orma...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Con Amatrice nel cuore, il 5 dicembre  il  Maestro Zampieri accompagnerà la famosa virtuosa di Flauto di Pan, Andreea Chira

Con Amatrice nel cuore, il 5 dicemb…

Allo scopo di contribuire...

Prev Next

Attualita.it - Articoli filtrati per data: Giovedì, 06 Aprile 2017

Torrisi resta nella carica cui è stato eletto, Alfano lo caccia. Non rappresenta più Alternativa popolare

alfano a sxC'è da ridere o da piangere?

Roma, 6 aprile 2017 - Se non fosse un danno per la Repubblica, ci sarebbe da sbellicarsi dalle risate!

In relazione all'elezione avvenuta ieri con scrutinio segreto per la nomina di Presidente della Commissione Affari Costituzionali del Senato del senatore Salvatore Torrisi, rimasta vuota dopo la nomina a Ministro di Anna Finocchiaro magistrato in quota Pd,  al Senato della Repubblica è in scena la farsa più completa.

Per la carica, il Pd proponeva tre nominativi ma, a sorpresa, con 16 voti, veniva eletto il Vicepresidente Salvatore Torrisi, di estrazione alfaniana.

Il Pd gridava al tradimento. Alfano, ribadendo la sua lealtà e sudditanza, si sbrigava a intimare a Torrisi  di rifiutare la presidenza che spetta al Pd arrivando a dire che qualora non si dimetteva, "è chiaro che una sua permanenza alla presidenza è incompatibile con Alternativa Popolare".

Torrisi prendeva 24 ore per riflettere se cedere ad altri l'importante poltrona a cui era stato chiamato dai senatori votanti.

Oggi Alfano ribatte "Noi abbiamo votato a favore del candidato del Pd perché quella presidenza toccava (quindi spartizione e non merito - ndr) al Pd: noi rispettiamo i patti, siamo leali" aggiungendo "Il massimo che potevamo fare era quello che abbiamo fatto, chiedere a Torrisi di rinunciare alla Presidenza. Ogni volta che facciamo battaglia politica, andiamo avanti a viso aperto, in chiaro".

Torrisi decideva che la poltrona era legittimamente sua, anzi, ieri aveva ricevuto le felicitazioni dei componenti di Ap.

A questa sua decisione, Angelino Alfano si è sentito libero di fare una scelta "democratica" ed in tarda serata, l'Ansa batte la notizia. Alfano:  "Prendo atto della scelta del senatore Torrisi. Amen. Ha scelto la sua strada. La nostra è diversa: il senatore Torrisi non rappresenta Ap al vertice della commissione Affari costituzionali". 

A sua volta, Torrisi all'Ansa risponde: "Non ci penso proprio a lasciare il gruppo. Forse Alfano parlava del partito. E il gruppo è una cosa e il partito un'altra. Ma nella riunione di ieri tutti i colleghi del gruppo mi hanno espresso solidarietà. Quindi io per il momento resto qui, non me ne vado".

A questo punto, interviene la presidente dei senatori di Ap, Laura Bianconi che replica: "Le riunioni di gruppo sono state prima delle parole di Alfano. Con il massimo rispetto di Torrisi io sto con Alfano ed ero accanto a lui quando ha parlato". 

È il caso di ricordare al lettore, che Angelino Alfano, diventato delfino di Berlusconi dopo la sceneggiata di Fini, come pure Salvatore Torrisi e Laura Bianconi, sono stati eletti tutti su scelta di Berlusconi, in funzione dell'assurda legge, quindi con il Centro Destra.

Dopo l'abbattimento di Berlusconi, la fuga dal Pdl e la creazione del Nuovo Centro Destra che però appoggia e fa parte del Governo di   Sinistra. Per tale sostegno Alfano ottiene  la carica di Vicepremier e Ministro dell'Interno (non quello che i malpensanti pensavano di 30 denari!), portando l'acronimo Ncd, ad essere interpretato come "Non Ci Dimettiamo". Con lui, in tantissimi cambiano casacca e, nonostante si trovino in Parlamento per rappresentare il popolo di Centro Destra,  fanno parte, votano e sostengono il governo di Sinistra. Disarcionato Letta,  dopo un'amara esperienza con Casini, anch'egli vecchio cattolico democristiano passato a sinistra, muore l'Ncd per creare Alternativa Popolare (o Ancora Poltrone?) rimanendo sul carro del vincitore, il nuovo Premier  Matteo Renzi.

Renzi però, a dicembre 2016 si gioca il posto con il referendum e nasce il Renzi-Bis, scusate, Governo Gentiloni. Qualcosa  però cambia. Ap ha perso dei pezzi e precipita nei sondaggi così Gentiloni ricompensa l'alleato Alfano, che ha perso il posto di Vicepremier, transitandolo dal Ministero dell'Interno a quello più qualificante degli Esteri.

Il tutto, sempre con la Sinistra, con buona pace per gli elettori di destra che li avevano eletti.

Ora, verso Torrisi, Angelino Alfano parla  di lealtà, il combattere a viso aperto e disponendo  "democraticamente" alla Erdogan, il suo allontanamento dal partito. Ma si tratta di valori dedicati alla Sinistra per gli incarichi ottenuti per supportare il Governo.

E la lealtà e rispetto  dovuti innanzitutto al corpo elettorale? Di quella e per quella ... nemmeno una  parola!

Verrebbe quasi da pensare che si otterrebbe più onestà dai traditori!

Leggi tutto...

Insegnante di sostegno "abusava" dell’alunna in una scuola primaria della Capitale. Arrestato

  • Pubblicato in Roma

ps arrestoRoma, 6 aprile 2017 - Era da gennaio che gli Agenti del Commissariato di San Basilio  indagavano sulla denuncia sporta dai genitori di una bambina con un piccolo deficit del linguaggio che frequenta una scuola primaria di San Basilio, per violenza sessuale nei suoi confronti.

A compierli,  B.E., insegnante di 42 anni,  che stava svolgendo una supplenza come insegnante di sostegno della vittima.

L'orco, approfittando della  vicinanza della minore durante le lezioni e della fiducia della bambina, l’avrebbe costretta a subire  degli atti sessuali. 

La piccola lo aveva confidato alla madre e questa,  dopo aver allertato le insegnanti, aveva  denunciato i fatti alla polizia facendo scattare le indagini.

Gli agenti, dopo aver ascoltato in forma protetta la bambina, ascoltavano il personale della scuola. Uno dei testi,  avrebbe dichiarato di aver visto il maestro, con i calzoni sbottonati vicino alla minore durante le lezioni, avvalorando così le circostanze riferite dalla giovane vittima.

Sulla base delle risultanze investigative, l'Autorità Giudiziaria emetteva una  misura cautelare bei confronti di B.E. per rispondere di "violenza sessuale nei confronti di una minore degli anni 14", che veniva eseguita dai Poliziotti in data odierna. Contestualmente, veniva effettuata una perquisizione domiciliare che portava al sequestro di 4 personal computer in dotazione all’arrestato e  dvd, compact disk e altro, materiale che dovrà essere attentamente analizzato dagli investigatori nel prosieguo delle indagini.

Leggi tutto...

Almanacco del 06 aprile 2017

  • Pubblicato in Aprile
almanacco new 3
alm crisantemi colorati
OGGI
Giovedì, 06 Aprile 2017
È il 96º giorno del calendario gregoriano 
 Mancano 269 giorni alla fine dell'anno.
alm crisantemi colorati
NASCE
1935: Fred Bongusto, cantante (una rotonda sul mare)
1949: Tonino Accolla, attore,
doppiatore (Eddie Murphy) († 2013)
1957: Paolo Angelo Nespoli, astronauta, ingegnere e 
ufficiale, missione con lo Space Shuttle Discovery
1974: Elisabetta Pellini, attrice (Infernet)
1980: Valentina Giovagnini, cantante
 (Il passo silenzioso della neve) († 2009)
MUORE
2005: Francesco Laudadio, regista
cinematografico (Signora)(n. 1950)
2007: Luigi Comencini, regista e sceneggiatore, sposato
con la principessa Giulia Grifeo di Partanna
 (Buon Natale... buon anno) (n. 1916)
2015: Ciro Giorgini, critico cinematografico e
autore televisivo (Le età di Rossellini)(n. 1952)
2016: Emiliano Liuzzi, giornalista, opinionista
televisivo (Domenica Live) (n. 1969)
2016: Fabio Amodeo, giornalista, scrittore
e storico (Il gatto) (n. 1945)
STRANIERI
1928: nasce James Dewey Watson, biologo
statunitense, Nobel, scopritore molecola Dna
1942: nasce Barry Levinson, regista statunitense,
 Oscar (Rain Man - L'uomo della pioggia)
1949: nasce Janet Agren, attrice svedese
(Quella villa in fondo al parco)
1992: muore Isaac Asimov, biochimico, scrittore sovietico,
pietre miliari letteratura fantascientifica (Io ròbot) (n. 1920)
2005: muore  Ranieri III principe di Monaco  (n. 1923)
2013: muore James Best, attore statunitense
 (Il lato dolce della vita - 2013) (n. 1926)
alm crisantemi colorati
ACCADDE
648 a.C.-Gli antichi greci registrano la prima eclissi solare
1520 - muore Raffaello Sanzio, pittore e architetto
Italiano (Cupola della cappella Chigi) (n. 1483)
1814 – In Francia abdica Napoleone
1832 – Guerre indiane: Falco Nero, capo guerriero della
 Nazione Sauk entra in guerra con gli Stati Uniti
1874 – Milano, durante un congresso medico viene
stabilito di chiedere al Parlamento
la possibilità di cremare i defunti.
1896 – Ad Atene, aprono i primi Giochi olimpici dell'era
moderna; erano stati vietati 1500 anni prima
dall'imperatore Teodosio I. L'americano James Connolly
vince la prima medaglia d'oro della storia
1912: muore Giovanni Pascoli,  poeta e accademico
italiano (La cavalla storna)  (n. 1855)
1934: nasce Mario Merola,cantante, attore, compositore
noto come "il re sceneggiata napoletana"
(Zappatore) († 2006)
1949 – Il capitano Charles Yeager dell'aviazione USA 
raggiunge i 1770 km/h con l'aereo Bell X-1
1972: Telebiella incomincia le trasmissioni via cavo:
è la prima televisione privata in Italia
1993 – Incidente nucleare in Russia (Tomsk 7)
1994 – Ignoti abbattono l'aereo su cui viaggiano il
presidente del Ruanda Juvénal Habyarimana e il 
presidente del Burundi Cyprien Ntaryamira: è di fatto
l'inizio del genocidio del popolo tutsi che farà da qui al 
18 luglio 800.000 vittime
alm crisantemi colorati
TEMPO AL TEMPO
1667 - Ragusa di Dalmazia (Croazia) viene rasa al suolo
dal devastante terremoto
 2009 -  Violento terremoto in Abruzzo, avvertito in tutto il
centro Italia; devastati L'Aquila e buona parte dei paesi
vicini. La magnitudo della scossa principale è stata di 5.9
sulla scala Richter (ML), seguita poi da più di 1000 scosse
di assestamento. Il terremoto causa 308 morti, 65000
sfollati e 1500 feriti. Scosse avvertite anche a Roma con
danneggiamenti alle Terme di Caracalla.
alm crisantemi colorati
CHIESA RICORDA
Santi e Beati
San Pietro da Verona
S. Marcellino, S. Giuliana di Cornillon, San Guglielmo,
Beata Caterina Morigi di Pallanza, Beato Michele Rua,  
Beata Pierina Morosini 
alm crisantemi colorati
PROVERBIO
Quando il dito indica la luna,
 lo sciocco guarda il dito
(proverbio cinese)
alm crisantemi colorati
AFORISMA
Io non temo i computer,
temo la loro mancanza.
[Isaac Asimov]
alm crisantemi colorati
DITELO CON I FIORI
Il significato di Papavero Rosa è...
- Serenità
- Il mio cuore è sopito
alm crisantemi colorati
FRASE DEL GIORNO
L'ovvio é quel che non si vede mai, 
finchè qualcuno non lo esprime con
la massima semplicità
(Kahlilk Gibran)
alm crisantemi colorati
PENSIERO DEL MATTINO
Il pensiero positivo ti permetterà di fare ogni cosa
 meglio di quanto possa il pensiero negativo.
(Zig Ziglar)
 alm crisantemi colorati
MASSIMA DEL GIORNO DIVERTENTE         
Fra colleghi di lavoro.
- Basta. Devo decidermi andare dall'oculista!
- Perchè?
- Perchè in ufficio tutti continuano a dirmi che non vedo...
l'ora di andarmene dall'ufficio! 
(Salvatore Veltri) 
alm crisantemi colorati
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...