Menu
Serie a - La VAR aiuta ancora l’Inter

Serie a - La VAR aiuta ancora l’Int…

Nell’anticipo del turno i...

Rischioso fare i conti senza l’oste

Rischioso fare i conti senza l’oste

Roma, 19 settembre 2017 -...

Cosa succede nella Capitale? Tedesca legata e violentata  nel parco di Villa Borghese. Terzo caso in tre giorni

Cosa succede nella Capitale? Tedesc…

Roma, 18 settembre 2017...

Serie A,  4a giornata 2017 - Prime fughe in serie A

Serie A, 4a giornata 2017 - Prime …

Roma, 17 settembre 2017...

Tenta di incendiare il portone del Comune. Indagini sulle motivazioni. Fermato

Tenta di incendiare il portone del …

Cesinali (AV) 17 settembr...

Racconti di sport. Voltati Eugenio

Racconti di sport. Voltati Eugenio

Roma, 17 settembre 2017  ...

Serie A - Anticipo 4a giornata

Serie A - Anticipo 4a giornata

(foto Lapresse) Roma, 16...

La stagione della IUC

La stagione della IUC

Una tavolozza di tinte ac...

Gli ungheresi di Roma e Lazio

Gli ungheresi di Roma e Lazio

Una bella mostra dell’Acc...

SOS sport italiano - Anche Calcio e Basket in crisi. Tutto da rifare

SOS sport italiano - Anche Calcio e…

Roma, 15 settembre 2017 -...

Prev Next

Attualita.it - Articoli filtrati per data: Sabato, 01 Aprile 2017

Serie A. A tutto Dzeko. Vince anche la Lazio

  • Pubblicato in Calcio
calcio dzeko roma empoli 17Con una doppietta del bosniaco i giallorossi battono l’Empoli. Ora le due squadre pensano al derby di martedì.
Roma, 1 aprile – Dzeko, fortissimamente Dzeko. E’ sempre lui che regala la terza vittoria consecutiva in campionato alla Roma. Contro l’Empoli segna una doppietta con la quale sale a 33 gol stagionali (23 in campionato, 8 in Europa League e 2 in Coppa Italia) e diventa il miglior marcatore stagionale della storia della Roma, strappando il record al trio Volk, Manfredini e Totti, che si era fermato a 32. Sullo 0-0, però, l’Empoli ha reclamato un rigore per un fallo di Szczesny su Thiam, non concesso perché quest’ultimo è stato considerato in fuorigioco (dubbio). Sull’1-0 è stato Szczesny a negare il gol a Marilungo con una gran parata. Sul 2-0 Salah ha colpito la traversa.
La Lazio ha vinto 2-1 in casa del Sassuolo con un po’ di fortuna, visto che il successo glielo ha regalato un’autorete di Acerbi all’84’, quando sembrava che ormai il match fosse incanalato sull’1-1 (rigore di Berardi e gol di Immobile nel primo tempo). I biancocelesti si issano così al quarto posto e vedono il terzo del Napoli, che se dovesse perdere domani sera con la Juve (20.45) sarebbe alla loro portata.
Le romane si preparano ora al derby di ritorno di Coppa Italia di martedì sera, nel quale si riparte dal 2-0 dell’andata per la Lazio.
Tra le gare del pomeriggio di domani segnaliamo Genoa-Atalanta, Fiorentina-Bologna e Pescara-Milan. Il turno si chiuderà lunedì sera con il posticipo Inter-Sampdoria.
Leggi tutto...

Il popolo fa sentire la sua voce. Dopo la Romania, anche in Paraguay, assalto e incendio al Parlamento. Morto un manifestante

  • Pubblicato in Estero

paraguay rivolta 01 04 17(Foto Ansa/Epa)

Roma, 01 aprile 2017 - Ancora una  volta, il popolo sovrano, è costretto a far sentire la sua forte voce per evitare gli accordi-imbrogli fra i parlamentari. Dopo che a febbraio il popolo Romeno ha fatto riingoiare al parlamento la legge che avrebbe salvato i corrotti depenalizzando l'abuso d'ufficio e altri reati di corruzione, ora è la volta del Paraguay.
A Asuncion, la protesta è scoppiata dopo che si è diffusa la notizia che 25 senatori pro governativi e dell'opposizione (anche li esistono i "saltafossi" attaccati alle poltrone!), dopo aver modificato il regolamento che prevedeva una maggioranza di almeno 30 voti, hanno svolto una "sessione parallela" della Camera alta nella quale hanno approvato, all'unanimità, la riforma costituzionale che permette la rielezione di presidenti ed ex presidenti.
Così, nella notte, un gruppo di manifestanti si è radunato dinanzi al parlamento dove, con il lancio di pietre e bottiglie,   hanno sostenuto un violento scontro con la polizia che, con le unità antisommossa,  ha eseguito cariche, facendo uso di idranti e fucili caricati a pallettoni, per cercare di disperdere i manifestanti. 
I rivoltosi, sono comunque riusciti a penetrare nel recinto parlamentare appiccando un incendio.
Il capo del partito liberale all'opposizione, Efrain Alegre, ha detto che un giovane è rimasto ucciso negli scontri, mentre diverse altre persone, tra cui alcuni politici, sono rimaste ferite.
 
C'è da chiedersi: ma se la sovranità appartiene al popolo, per quale motivo per esercitare un diritto sancito da tutte le costituzioni, bisogna arrivare alle rivolte di piazza e quindi alla guerra civile? Le rivoluzioni del passato con tante teste saltate e poste in essere dal popolo esasperato, non ci hanno insegnato nulla?
Ed ancor di più, personalmente, lo ritengo grave, dover fare queste amare considerazioni dopo aver combattuto per l'applicazione della legge per 45 anni... Ma in Italia, fortunatamente, l'unico nostro grosso problema nazionale  è l'interruzione o la non trasmissione della partita di calcio... quindi, possiamo dormire tutti tranquilli!
Leggi tutto...

Bologna - Aveva rifiutato il velo ed è stata rasata. Con le sorelle, collocata fuori dalla famiglia

  • Pubblicato in Cronaca
velo islamico 2Roma, 1 aprile 2017 -  Nella stessa giornata di ieri, per una volta con la massima sollecitudine come dovrebbe essere sempre, l'immediato intervento dei servizi sociali coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna, a favore della ragazzina 14enne, originaria del Bangladesh che, se in casa manteneva il velo, per recarsi a scuola ove si era pienamente inserita con  ottimi risultati, lo toglieva.
Per punizione, la madre, l'aveva rasata a zero. Gli insegnanti hanno raccolto lo sfogo dell'adolescente e informato i Carabinieri che hanno provveduto ad allertare la Procura Ordinaria e per  i Minori e i servizi sociali, denunciando i genitori per "Maltrattamenti in famiglia".
Proprio i servizi sociali, hanno messo subito in protezione la minore e le sorelle, collocandole al di fuori della famiglia d'origine mentre proseguono le indagini dei Carabinieri coordinati, oltre che dalla Procura per i Minori retta da Silvia Marzocchi, dalla Procura ordinaria.
 
"Prima di tutto dobbiamo impegnarci a proteggere il minore" ha dichiarato il presidente del Tribunale per i Minorenni di Bologna, Giuseppe Spadaro, aggiungendo "Stiamo attenti ad evitare qualsiasi strumentalizzazione. Anche tra i genitori italiani c'è chi maltratta i figli". 
 
Yassine Lafram, coordinatore della comunità islamica di Bologna, commentando la notizia all'ANSA, ha spiegato un concetto che ci pare di sentire per la prima volta: 'non si tratta di un gesto religioso', aggiungendo "Per la tradizione islamica, qualsiasi forma di imposizione rende l'atto stesso invalido". Tutte le prescrizioni dell'Islam, dal digiuno del Ramadan all'andare in pellegrinaggio alla Mecca, "rientrano in una libera scelta della persona: nessuno può imporle, religiosamente parlando. Qui siamo al di fuori del religioso: è un fatto che va inquadrato in un codice culturale particolare ed errato".  Secondo Lafram è necessario "aiutare i familiari, anche la madre stessa, e capire che cosa l'ha spinta a compiere questo gesto. E' troppo facile condannare e consegnarla al macello mediatico". Quello che il coordinatore della comunità sottolinea è che l'Islam prescrive "di preservare la dignità delle persone, non certo di umiliarle". Come musulmano, prosegue, "ho il dovere di educare i miei figli ad un buon comportamento, ho il dovere di orientarli, ma non ho il dovere di obbligarli. Quando raggiungono la pubertà possono decidere" di non seguire più le tradizioni della famiglia.
 
Il sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha parlato di autoritarismo familiare. "La preside ha fatto bene a fare denuncia in Procura. Questo è un tema di maternità e paternità responsabile, ma se si vuole essere italiani bisogna adattarsi alle nostre leggi e alla nostra Costituzione, non è possibile avere atteggiamenti diversi. Mi sembra una questione familiare, c'è una responsabilità genitoriale. E' un caso simbolico e concreto" aggiungendo "Dobbiamo spiegare a questi genitori che vengono in Italia che devono educare i loro figli non solo in base alle loro convenzioni più o meno religiose, anche se questo caso mi sembra proprio di un tipo di autoritarismo che noi negli anni '70 chiamavamo 'autoritarismo familiare' ".
 
Certamente la signora ha compiuto quel gesto in base alla sua cultura, dimenticando che si trova in un'altra Nazione. Ma è sempre quella stessa Nazione che negli anni '60 reagì alla moda dei "capelloni", con qualche genitore che - con "autoritarismo familiare"- usò le forbici e  che 51 anni fa, Don Backy, proprio su questo argomento, ci regalò la bellissima canzone "Serenata", che iniziava con  "Signori capelloni questa serenata voglio a voi cantar"...  
 
Ma detto ciò, fino a quando varranno i fondamentali concetti sopra espressi dalle varie Autorità?
Leggi tutto...

Almanacco del 01 aprile 2017

  • Pubblicato in Aprile
almanacco new 3
ATTENTI AL PESCE.....................!
alm pesce aprile
OGGI
Sabato,  01 Aprile 2017
È il 91º giorno del calendario gregoriano 
Mancano 274 giorni alla fine dell'anno.
alm pesce aprile
NASCE
1946: Arrigo Sacchi, allenatore di calcio, dirigente
sportivo e ex calciatore
1948: Saverio Marconi, attore regista (Padre Padrone)
1965: Simona Ventura, conduttrice televisiva,
showgirl e attrice (Selfie - Le cose cambiano)
1968: Lucia Blini,giornalista,conduttrice tv (Controcampo)
1971: Daniele Liotti, attore (Perdona si te llamo amor -
remake spagnolo di Scusa  ma ti chiamo amore)
MUORE
2002: Tonino Cervi, figlio di Gino, regista e produttore
cinematografico (Il quaderno della spesa)(n. 1929)
2005: Gegè Di Giacomo, cantante e batterista,
componente del complesso di Renato Carosone (n. 1918)
2012: Giorgio Chinaglia, dirigente sportivo e
calciatore (n. 1947)
2012: Ginetto Ruzzetta, cantautore e poeta,   fondatore
 della canzone sassarese (n. 1934)
2014: Francesco Macedonio, regista teatrale
(Premio Flaiano per la regia di Gin Game) (n. 1927)
STRANIERI
1948; nasce Jimmy Cliff, cantante
giamaicano (Reggae night)
1961: nasce Susan Boyle, cantante
scozzese (Wild horse)
2004: muore Carrie Snodgress, attrice statunitense
(Ed Gein - Il macellaio di Plainfield) (n. 1945)
2010: muore John Forsythe, attore statunitense
(Charlie's Angels: più che mai) (n. 1918)
alm pesce aprile
ACCADDE
1578: nasce  William Harvey: medico inglese
(scoprì la circolazione sanguigna) († 1657)
1748 - L'antica città di Pompei torna alla luce grazie agli
scavi archeologici decisi da Carlo di Borbone
1826 - Samuel Morey brevetta il 
motore a combustione interna
1868: nasce Edmond Rostand: poeta e drammaturgo
francese scrittore (Cyrano de Bergerac) († 1918)
1934 - La coppia di banditi Bonnie e Clyde uccide due
giovani agenti di polizia vicino a Grapevine, Texas
1938 - La svizzera Nestlé commercializza
il primo caffè solubile
1957 - Il programma televisivo Panorama della BBC 
trasmette un servizio su degli Alberi di Spaghetti nel 
Canton Ticino. È uno dei più famosi Pesci d'aprile.
1960 - Gli Stati Uniti lanciano il primo satellite
meteorologico TIROS-1.
1976: In New Jersey (USA) la Corte Suprema riconosce
di fatto l'eutanasia concedendo ad Karen Anne Quinlan,
in coma da un anno, il diritto a morire.
1976: Steve Jobs e Steve Wozniak fondano
la Apple Computer.
1979 - Con un voto quasi plebiscitario l'Iran diventa 
Repubblica islamica dell'Iran
2001: I Paesi Bassi diventano il primo paese al mondo a
legalizzare il matrimonio fra persone dello stesso sesso e
nella capitale Amsterdam si celebrano i matrimoni di tre
coppie gay ed una di lesbiche.
2002 - Nei Paesi Bassi entra in vigore la legge
che consente l'eutanasia.
2010: muore Henry Edward Roberts, ingegnere, medico e 
inventore statunitense. Creò il primo personal computer,
Altair 8800 (n.1941)
alm pesce aprile
TEMPO AL TEMPO
1946 - Un terremoto di magnitudo 7.8 colpisce le Isole
Aleutine e le Isole Hawaii: 150 morti, principalmente
a Hilo, Hawaii
1984 - Pozzuoli viene colpita da 500 scosse di terremoto 
in poche ore. Si parla di sciame bradisismico.
2002 : una scossa di terremoto di magnitudo 6.9 (circa)
colpisce Taiwan. 5 le vittime accertate
alm pesce aprile
LA CHIESA RICORDA
Santi e Beati
S. Ugo vesc. di Grenoble,
S. Macario il Taumaturgo;  Santa Dora,  
San Gilberto di Caithness, Beato Giovanni Bretton, 
Beato Lodovico Pavoni,  
alm pesce aprile
PROVERBIO
C’è un tempo per pescare
e un tempo per asciugare le reti
alm pesce aprile
AFORISMA
Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo;
con un mascalzone cerco di essere più di un mascalzone
[Otto von Bismarck]
alm pesce aprile
DITELO CON I FIORI
Il significato di : Stephanotis è... 
Parti con me
  alm pesce aprile
FRASE DEL GIORNO
Agisci come se tutto dipendesse da te,
ma aspettati come se tutto dipendesse da Dio. 
(S. Ignazio da Loyola)
alm pesce aprile
PENSIERO DEL MATTINO
I perdenti vedono dei temporali,
i vincenti vedono degli arcobaleni.
I perdenti vedono strade ghiacciate,
i vincenti mettono su i pattini da ghiaccio!
(Denis Waitley)
alm pesce aprile
MASSIMA DEL GIORNO DIVERTENTE         
“Il sesso senza amore é un’esperienza vuota, si,
 ma fra le esperienze vuote che girano…
è sicuramente fra le migliori!”
(Woody Allen)
alm pesce aprile
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...