Menu
Europa League 5° turno - En plein delle italiane!

Europa League 5° turno - En plein d…

Roma, 23 novembre 2015 - ...

Teatro Quirino – Sorelle Materassi con Lucia Poli e Milena Vukotic

Teatro Quirino – Sorelle Materassi …

Quel toscanaccio cinico e...

"Guerra e pace - dall’Isonzo ai giorni nostri"

"Guerra e pace - dall’Isonzo a…

Legnano, 23 novembre 2017...

Champions League  -  Juve e Roma rimandate!

Champions League - Juve e Roma ri…

Roma, 22 novembre 2017 - ...

III Edizione del Premio Sicurezza

III Edizione del Premio Sicurezza

Roma, 22 novembre 2017 - ...

Dopo 76 anni, incontro telematico fra Giuseppe Palagi e Luigi Solinas, gli ultimi due Leoni Carabinieri Reali Paracadutisti, reduci della battaglia di Eluet El Asel del 1941. VIDEO AMPIA GALLERIA FOTOGRAFICA

Dopo 76 anni, incontro telematico f…

Cronaca di un evento orma...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Champions League. Il Napoli resta in corsa

Champions League. Il Napoli resta i…

Con un grande secondo tem...

Con Amatrice nel cuore, il 5 dicembre  il  Maestro Zampieri accompagnerà la famosa virtuosa di Flauto di Pan, Andreea Chira

Con Amatrice nel cuore, il 5 dicemb…

Allo scopo di contribuire...

Prev Next

Attualita.it - Articoli filtrati per data: Giovedì, 14 Settembre 2017

Europa League 1° turno - Ripresa delle italiane!

  • Pubblicato in Calcio

calcio austria Milan vince 2017Roma, 14 settembre 2015 .- Terza giornata europea nel primo turno internazionale delle coppe e palcoscenico aperto sull'Europa League con Atalanta, Lazio e Milan a rappresentare il calcio italiano.

Tris delle nostre rappresentanti con beneficiata del Milan in trasferta contro l'Austria Vienna, 1-5 reti di Andrè Silva (3), Suso e Chalanoglu, della Lazio fuori casa col Vitesse, 2-3 reti di Parolo, Immobile e Murgia, e la sorprendente Atalanta che ha travolto per 3-0 l'Everton di Rooney con reti di Masiello, Gomez e Cristante.

Senza storia l'impegno dei rossoneri che si sono ripresi dallo scivolone di domenica scorsa travolgendo l'Austria Vienna, di due categorie inferiore, ma che ancora lasciano in sospeso un giudizio definitivo vista l'altalenanza delle prestazioni in campo, mentre grande  impressione ha suscitato l'Atalanta di Gasperini che sulla carta aveva la gara più ostica contro gli inglesi dell'Everton, che hanno subito una dura lezione sotto tutti i punti di vista, sia tecnico, che tattico.

Venendo alla Lazio la partita in Olanda è stata spettacolare con due rimonte dei biancocelesti e vantaggio finale col sempre decisivo Murgia. Inzaghi ha fatto giocare alcuni elementi che fino ad ora meno erano stati impiegati e dobbiamo dire che, al netto dell'impaccio dell'esordio specialmente in campo internazionale, la risposta è stata positiva.I vari Di Gennaro, Caicedo, Marusic e Felipe Ramos hanno retto bene, ma la svolta, dopo lo svantaggio del primo tempo, è stata proprio del tecnico che ha ridisegnato la squadra inserendo una seconda punta, disponendo l'organico con un 4-3-2-1 che ha portato ad un parziale di 1-3 la Lazio vincendo la gara.

Appuntamento tra quindici giorni col secondo turno.

Leggi tutto...

Romanità sparita

  • Pubblicato in Cultura
dagostino osteria pinelli roma 14 09 2017
Romanità  sparita
Quant’eri bella Roma ‘n bianco e nero,
quanno nun te serviveno i colori 
p’esse’ più bella ar monno, pe’ davero,
tutta de sentimenti sani e puri.
C’erano i pizzardoni a tutti i canti
Le botticelle annaveno pe’ via
Er Papa proclamava meno santi
Usciva poco, e solo pe’ Maria.
Trastevere pareva ‘n paesello
Testaccio ‘n posto pieno de cavalli
Pasquino verseggiava da pischello
E pe’ Noantri ereno canti e balli.
Mo semo tutti proprio progrediti
In giro nun ce sta né questo e quello;
Mo semo tutti quanti più “struiti”
Ma no de scola, solo de bordello.
Leggi tutto...

MAXXI (Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo) – Una visita piena di sorprese

  • Pubblicato in Cultura

maxxi 2017Bene arrivato, futuro

Roma, 14 settembre 2017 - Il Museo Nazionale delle arti del XXI° secolo di Roma, Maxxi,  una delle più belle e significative opere dell’architetta irachena Zaha Hadid,  ha trasformato il grande complesso delle officine e dei padiglioni militari della ex caserma Montello al Flaminio, da anni inutilizzato. Gli immensi spazi museali, inseriti in posizione strategica al centro della città, sono stati inaugurati il 28 maggio del 2010 e da allora hanno marcato con esposizioni e mostre  permanenti la cultura di oggi, collocando la nostra  città nel novero della grandi capitali del mondo occidentale.

 Zaha Hadid, morta prematuramente l’anno scorso, si è imposta giovanissima all’attenzione mondiale per la grande creatività, messa al servizio di una scelta stilistica che si propone di superare i limiti spaziali per allontanarsi dagli schemi classici. Questo tipo di approccio, che utilizza diffusamente l’alta tecnologia, la colloca quale esponente di spicco del moderno decostruttivismo architettonico, una corrente che propugna forme pure disarticolate e decomposte, a partire appunto dall’originaria corrente architettonica presa a riferimento.

L’arte di Zaha Hadid, con oltre 30 anni di attività e quasi un migliaio di progetti in tutto il mondo, si è concretizzata in opere imponenti che trasmettono al tempo stesso leggerezza, fluidità e trasparenza, grazie anche al sapiente utilizzo dei diversi materiali (vetro, plastica, lastre di titanio, acciaio), dove il. In esse si avverte la volontà di definire la forma delimitandone il volume   attraverso le superfici con pareti insolite che si inclinano, si aprono, assumono una nuova concezione dello spazio anche per mezzo della “distorsione tipologica” (come nelle torri rovesciate del Peak di Hopng Kong), lo ”straniamento” e lo “spiazzamento” che stabiliscono nuove prospettive al rapporto interno/esterno. Tutto questo è possibile verificarlo nell’importante esposizione dedicata alla Hadid attualmente in corso al Maxxi e fino a gennaio del 2018, a cura di Margherita Guccione (Direttore MAXXI Architettura) e Woody Yao (Direttore Zaha Hadid Design), che illustra l’intenso e duraturo rapporto dell’architetto con il nostro paese a partire da progetti come il Terminal Marittimo di Salerno, il Messner Mountain Museum a Plan de Corones, City Life a Milano e, naturalmente, il MAXXI. La mostra  esplora a 360 gradi l'opera e  il pensiero di Hadid: dai bozzetti pittorici e concettuali ai modelli tridimensionali, dalle rappresentazioni virtuali agli studi interdisciplinari, insieme a oggetti di design made in Italy come i divani per B&B Italia e Cassina, i tavoli per Sawaya & Moroni; le lampade per Slamp, i vasi e i centrotavola per Alessi e le librerie componibili per Magis, con incursioni nel mondo dell’alta gioielleria con l’anello B.zero1 disegnato per Bulgari e della moda con l’esclusiva borsa  creata per un evento charity di Fendi.

 Il Museo offre numerose esposizioni permanenti che contribuiscono egregiamente a stimolare l’interesse dei visitatori.

Fra quelle attualmente in corso e fino al  15 ottobre si segnala l’intrigante “Nature Forever” di Piero Gilardi, dove i visitatori - numerosissimi i bambini presenti -,  possono esplorare una natura fantastica e avvolgente tra installazioni interattive, come “Inverosimile”, la vigna che si anima soffiando, o il vulcano che brontola a comando o lo scheletro di un dinosauro fossile che si attiva sollecitato dai bambini che si sdraiano a guardarlo da vicino e tante altre ancora dove predominano il colore e il gioco. E’ un percorso nell’immaginario di Gilardi che racconta i 50 anni di esperienze nel suo campo espressivo: la pop art. Nella sua opera i temi quali l’ecologia, la concezione del lavoro artistico come ricerca inesausta, l’impegno politico e sociale, la visione della società dei consumi e delle nuove tecnologie, tematiche che sono state elette da altri illustri rappresentanti di questa corrente artistica, nata in Gran Bretagna negli anni ‘50 del secolo scorso ma  affermatasi negli Stati Uniti con artisti come Roy Lichtenstein e Andy Warhol e rimbalzata in Europa, basata sulla riproduzione esasperata e deformata, in chiave critica e ironica, dei materiali e dei simboli della civiltà dei consumi (immagini pubblicitarie, fumetti, oggetti d'uso comune), perché gli artisti della pop  art instaurano uno stretto legame con la cosiddetta cultura bassa, il fumetto, l'illustrazione, la pubblicità, ma anche con gli esempi provenienti dalla tradizione pittorica del passato.

Sono ricchissime le proposte per i visitatori del prossimo autunno, fra le altre, segnaliamo “Bird Song”, la prima personale in Italia dell’artista sudafricano Kemang Wa Lehulere (Cape Town, 1984) vincitore del premio Deutsche Bank’s Artist of the Year 2017.

 “Home Beirut. Sounding the Neighbors" è il  terzo capitolo della trilogia dedicata al Mediterraneo, dopo l’Iran e  Istanbul: circa trenta tra artisti, architetti, registi, musicisti, danzatori, ricercatori e intellettuali riflettono sulle attuali contingenze. 

 Dal 2 dicembre, la mostra  Arte e Scienza tenterà di spiegare l’Universo dopo la grande rivoluzione operata dalle teorie di Einstein, raccontandone gli sviluppi e indagando le connessioni e le profonde analogie tra l’arte e la scienza.  Il progetto è il risultato di una inedita collaborazione del MAXXI con l’Agenzia Spaziale Italiana e l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. 

www.maxxi.art - info: 06.320.19.54; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi tutto...

News - Malaysia: incendio in un dormitorio scolastico. 24 morti. 6 ricoverati in gravi condizioni

  • Pubblicato in Estero

malaysia incendio dormitorio scuolaRoma, 14 settembre 2017 ore 06:21NEWS ansa - Alle 5,41 i vigili del fuoco hanno fatto irruzione in una  scuola islamica nei dintorni della capitale Kuala Lumpur, dove si era sviluppato un violento incendio nel dormitorio dell'ultimo dei tre piani dell'edificio.

Nonostante il rapido intervento dei Pompieri che in un'ora sono riusciti a domare le fiamme, quando i soccorritori sono riusciti a penetrare dall'unica porta  esistente, hanno trovato ammassati 24 corpi carbonizzati. Altri 14 studenti e 4 insegnanti sono stati salvati e ricoverati in ospedale. Sei sono in condizioni critiche.

''Crediamo che siano morti per soffocamento, i corpi erano completamente carbonizzati'' ha riferito in capo della polizia di Kuala Lumpur Amar Singh.

Abu Obaidat Mohamad Saithalimat, dirigente dei Vigili del Fuoco ha spiegato che, dal primo sopralluogo, l'incendio è probabilmente scaturito da un corto circuito partito vicino alla porta di ingresso del dormitorio dei ragazzi, intrappolando le vittime in quanto si trattava dell'unica via d'accesso all'edificio e le finestre del piano erano sbarrate.

Un altro responsabile dei pompieri, parlando in anonimato, ha spiegato che i corpi delle vittime erano accatastati gli uni sugli altri, suggerendo l'ipotesi del tentativo di una fuga precipitosa per sfuggire alle fiamme.
Secondo una televisione locale, un vicino ha detto di aver visto i ragazzi piangere e gridare aiuto, agitando le mani fuori dalle finestre quando l'incendio è divampato. 

Leggi tutto...

Almanacco del 14 settembre 2017

almanacco new 3
alman fiori viola
OGGI
Giovedì, 14 Settembre 2017
È il 257º giorno del calendario gregoriano 
Mancano 108 giorni alla fine dell'anno.
alman fiori viola
NASCE
1962: Marco Marzocca, comico e attore
 (On Air - Storia di un successo)
1965: Edoardo Winspeare, regista, sceneggiatore
e attore italiano (La vita in comune)
1987: Miriam Dalmazio, attrice (Maraviglioso Boccaccio)
1989: Frank Matano, youtuber, comico e attore
 (Ma che bella sorpresa)
1994: Caterina Ravaglia, modella. Ha sfilato in tutto il
mondo per le più importanti case di moda. È apparsa nello
speciale 50º anniversario di Vogue Italia
MUORE
2004: Giuni Russo, cantautrice(Un'estate al mare)(n.1951)
2010: Caterina Boratto, attrice (Sette criminali e
un bassotto - Once Upon a Crime)(n.1915)
2013: Michele di Fiò, cantautore
(Ad un passo dal cielo c'è)(n. 1956)
2014: Gianfranco Draghi, scrittore, artista e psicanalista.
Fu fra i primi presidenti dell'Associazione italiana di
psicologia analitica (AIPA) (n. 1924)
2014: Enrico Tovaglieri, scenografo
(Le cinque giornate di Milano)
STRANIERI
1982:  muore Grace Kelly, famosa attrice statunitense, 
principessa di Monaco moglie del Principe Ranieri,
muore a seguito di un incidente stradale occorsole
il giorno prima (n. 1929)
1984: nasce Sonja Bertram, attrice tedesca
(Inga Lindström - Elin und die Anderssons)
1985: nasce  Aya Ueto, attrice, cantante e idolo
giapponese (Thermae Romae - film)
2012: muore Stephen Dunham, attore statunitense. Colpito
da un attacco di cuore, muore nel giorno del suo
compleanno (Paranormal Activity 4) (n. 1964)
2014: muore Angus Lennie, attore scozzese 
(Il mistero del dinosauro scomparso) (n. 1930)
alman fiori viola
ACCADDE
1224 – Secondo la tradizione Francesco d'Assisi, Patrono
d'Italia,  riceve le stimmate sul Monte della Verna
1321: muore Dante Alighieri, il Divin Poeta autore della
 "Divina Commedia". Rientrando da Venezia, aveva
attraversato la palude di Comacchio, contraendo la
malaria, che lo condusse alla morte (n.1265)
1882 – Inondazione della città di Verona
1886 – George K. Anderson,  brevetta il nastro
della macchina da scrivere
1927: A Nizza, Isadora Duncan, danzatrice statunitense
pioniera della danza moderna,   muore all'età di 49 anni: 
il foulard che porta al collo si impiglia nella ruota
dell'autovettura sportiva su cui viaggia, strangolandola
1959 – La sonda sovietica Luna 2 si schianta sulla Luna,
diventando il primo manufatto umano a raggiungerla e
rifiuto solido abbandonato
1960 – Viene fondata l'Organizzazione dei Paesi
Esportatori di Petrolio (OPEC)
1991 – Piero Cannata, uno squilibrato di Prato, nella
Galleria  dell'Accademia di Firenze, colpisce con un
martello il piede sinistro del  "Davide" di Michelangelo
Buonarroti, danneggiandolo. Cannata disse averlo fatto
"su richiesta della 'Bella Nani' ", un quadro  
del Veronese esposto al Louvre
1993 – Okecie, Polonia: durante una tempesta, un Airbus
 A320 non riesce a decelerare in fase di atterraggio (a
causa di  specifiche errate del software di gestione della
 frenata), muoiono un pilota e un  passeggero
2003 - La Svezia, con un referendum, rifiuta l'adozione
dell'Euro.
2005 - Baghdad: Una serie di attentati causa 154 morti ed
oltre 500 feriti, per la maggior parte sciiti. Al Qaeda 
rivendica le stragi, come rivalsa per i morti causati poche
settimane prima durante una celebrazione sunnita.
2005 - Latina: Un ordigno ad alto potenziale esplode nella
caserma del comando provinciale dell'Arma dei Carabinieri.
L'Appuntato Alberto Andreoli rimane ucciso, un altro
Carabiniere  riporta ferite lievi.
alman fiori viola
LA CHIESA RICORDA
Santi e Beati
Esaltazione della Santa Croce
san Cipriano, Sant' Alberto di Gerusalemme,  
Beato Claudio Laplace,   
San Crescenzio di Roma 
alman fiori viola
SIGNIFICATO DEI NOMI
Crescenzio - Dal latino=che cresce, aumenta (la famiglia).
Il Vangelo vi dice « crescite et multiplicamini » -
"lo madre vi dico: aumentate la famiglia e la vostra gioia
si moltiplicherà" (Anonima)
alman fiori viola
PROVERBIO
Gallina che non becca,
ha già beccato
alman fiori viola
 AFORISMA
Impossibile? C'è qualcosa d'impossibile?
 Leggete i giornali.
[Arthur Wellesley Duca di Wellington]
alman fiori viola
IL LINGUAGGIO DEI FIORI
Il significato di Angelica è...
- Ispirazione
alman fiori viola
LA FRASE DEL GIORNO
È più facile morire per una religione 
che viverla assolutamente.
(Jorges Luis Borges)
alman fiori viola
FRASE ZEN
3. Non parlare,
salvo che tu possa migliorare il silenzio.
alman fiori viola
MASSIMA DEL GIORNO DIVERTENTE
Fra amici:
- Io non ho mai fatto l'amore con mia moglie
prima di sposarmi. E tu?
- Mah, non so...Come si chiamava tua moglie da ragazza?
alman fiori viola
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Notizie

Speciali

Cronaca

Chi siamo

Seguici su...